NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Mercoledì, 08 Giugno 2011 02:00

#Aforismi: pensieri, frasi e citazioni su [Agatha Christie]

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

una vecchia foto ma già a colori, lei anziana capelli mossi biondi occhi (maschili) azzurri

Agatha Christie

pseudonimo di Agatha Mary Clarissa Miller, Lady Mallowan,
(Torquay, 15 settembre 1890 – Wallingford, 12 gennaio 1976)
Agatha Christie è stata una scrittrice britannica di gialli di fama mondiale. Tra le sue opere si annoverano, oltre ai romanzi gialli che l'hanno resa celebre, anche alcuni romanzi rosa scritti con lo pseudonimo di Mary Westmacott.

Aforismi e citazioni di Agatha Christie

  • L'altro giorno mi hanno scacciata da uno dei loro luoghi di culto perché portavo un vestito senza maniche. A quanto pare all'Onnipotente le mie braccia non piacciono anche se è stato lui a crearle.
  • La verità ha l'abitudine di rivelare sé stessa.
  • Avevo sedici anni, allora, e giudicavo la frase stupidissima, ma in seguito l'ho trovata così esatta che ne ho fatto quasi il mio motto: "Le femmine credono che gli uomini siano sciocchi, ma gli uomini sanno che le femmine sono sciocche".
  • L'invenzione, secondo me, deriva direttamente da un certo ozio, forse addirittura da una certa pigrizia.
  • Un archeologo è il miglior marito che una donna possa avere: più lei invecchia, più lui ne è attratto.
  • La vita ha spesso una trama pessima. Preferisco di gran lunga i miei romanzi.
  • Solo perché un problema non è ancora stato risolto non è detto che sia impossibile da risolvere.
  • Cosa curiosa, le abitudini. Le persone stesse non sanno mai di averle.
  • Qualunque cosa avvenga, bisogna superarla.
  • Il presente ci coinvolge spesso piacevolmente e scorre, minuto per minuto, con fatale rapidità.
  • Sul futuro, vago e incerto, si possono fare un’infinità di piani interessanti, meglio ancora se azzardati e improbabili, tanto niente corrisponderà alle nostre elucubrazioni, ma almeno avremo avuto il piacere di progettare. 
  • C'è troppa tendenza ad attribuire a Dio i mali che l'uomo fa di sua spontanea volontà.
  • Il mondo sta diventando un posto difficile in cui vivere - tranne che per i forti.
  • I giovani credono che i vecchi siano sciocchi, ma i vecchi sanno che i giovani sono sciocchi.
  • Una donna intelligente può trasformarsi in una stupida davanti a un particolare uomo.
  • Bisogna andare a cercare le cose, non aspettare che cadano in testa.
  • L'istinto è una cosa meravigliosa. Non può essere spiegato, né dev'essere ignorato.
  • Nei romanzi i poliziotti sono sempre ciechi come talpe.
  • Non è tanto il delitto in se stesso che interessa, quanto ciò che si nasconde dietro.
Letto 1764 volte Ultima modifica il Sabato, 06 Ottobre 2018 08:49
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi911
Ieri964
Settimana Scorsa7193
Mese Scorso29922
Da Gennaio 20151187955

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out