NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Almanacco

Almanacco (141)

Voci dall'Almanacco del Giorno

Circa 150mila lire, la cifra servita allo scienziato Almerico da Schio per mettere assieme i pezzi, fatti arrivare da varie parti d’Europa, con cui costruì l’Aeronave Italia, primo dirigibile italiano ad alzarsi in volo 114 anni fa...

Si chiamava Valentina Tereshkova, aveva 26 anni e un passato da operaia, quando fu selezionata per il programma di addestramento da cui dovevano uscire i futuri astronauti della missione sovietica Vostok, la prima a portare l’uomo nello spazio. Tra mille inconvenienti 56 anni fa parte, compie 49 orbite terrestri, ritorna incolume sulla terra e diventa un'eroina...

80 anni fa compare uno strano barattolo dal quale premendo il tappo si liberava una nuvola del mitico DDT, fu la prima strage di zanzare...

197 anni fa si pongono le basi, e non solo teoriche, del calcolatore, cioè di una macchina che permette di eseguire calcoli specifici anche complessi...

La sonda statunitense Pioneer 10, a dieci anni dall'inizio della sua missione, conquista un primato storico nella storia delle esplorazioni spaziali: oltrepassando l'orbita di Nettuno, il più distante dal Sole, nel 36 anni fa diventa il primo veicolo costruito dall'uomo a lasciare il sistema solare...

Inventato in età vittoriana (128 anni fa) per i soldati, questo coltellino multiuso è l'apice di 2 milioni e mezzo di anni di evoluzione umana, e continua ad evolversi, da strumento per l'esercito, a marchio mondiale...

"Più veloce di una pallottola, più potente di una locomotiva, capace di saltare alti palazzi in un sol balzo". 81 anni fa c'era soltanto un uomo che aveva questi straordinari poteri: Superman! Influenzerà tutti i supereroi venuti dopo. Oggi il primo numero intonso vale milioni di dollari...

85 anni fa Donald Duck è un papero che trascorre le giornate scansando ogni fatica, non si scrollerà di dosso questa nomea neanche dopo le mille avventure agli ordini di zio Paperone e persino da supereroe quando è Paperinik...

L’idea delle schede perforate per la trasmissione d’informazioni risaliva a un brevetto industriale della prima metà del 1700. In quel caso, le schede perforate venivano impiegate per programmare la tessitura ornamentale di un telaio automatico, l’inventore era il francese Basile Bouchon. Questo tipo di schede fu usato per l'immissione dei dati nelle prime macchine calcolatrici del tardo XIX secolo come quella programmabile di Charles Babbage. Mancava ancora l'uso nei database e ci arrivò 132 anni fa Herman Hollerith...

Il concorso interno viene vinto da Giuseppe Damiani Almeyda e i primi disegni di progetto vengono presentati a metà del 1866 e già a gennaio del 1867 sono in corso i lavori di scavo. Il 7 giugno 1874 (145 anni fa) fu inaugurato anche se ancora privo di copertura...

Pagina 1 di 15

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi414
Ieri735
Settimana Scorsa6592
Mese Scorso26774
Da Gennaio 20151399547

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out