NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

#Barzellette #xRagazzi: il rito della antica lettera

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

ragazzo che ride

Ogni anno, subito prima del giorno di Pasqua, il Capo Rabbino di Roma si presenta in Vaticano dal Papa e gli porge una busta molto antica. Il Papa la prende, scuote la testa e la restituisce al Capo Rabbino che se ne ritorna via.
Questa usanza si ripete da oltre 2000 anni ma è poco conosciuta da altri all'infuori dei due.
Succede che un anno, siano di nuova nomina sia il Papa che il Capo Rabbino. Ancora una volta quindi, il sabato prima di Pasqua il Capo Rabbino presenta al Papa l'antica busta, come il suo predecessore ha richiesto nel suo testamento; il Papa, seguendo  a sua volta le indicazioni testamentarie del suo predecessore, la guarda, scuote la testa e la restituisce al Rabbino.
Questa volta però il Papa borbotta: "Questo rituale mi sembra strano. Non ne capisco il significato. E poi che cosa c'è dentro la busta ???".
Il Rabbino allora risponde: "Che io sia dannato se lo so. Sono nuovo anch'io. Ma basta aprire la busta e conosceremo il contenuto !!!".
Il Papa accetta la proposta del Rabbino, chiedono dei guanti bianchi, insieme lentamente e con molta cura aprono la vecchissima busta, tirano fuori il contenuto come un giocatore di poker scopre una carta, lentamente compaiono le antiche scritte in aramaico, leggono traducono mentalmente...

Catering per 12 all'Ultima Cena 600 monete.

Letto 1021 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi694
Ieri827
Settimana Scorsa6326
Mese Scorso25974
Da Gennaio 20151267397

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out