NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

Barzellette: anziché consolarlo, aggrava la situazione

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Andrea una mattina incontra...

...al bar un suo vecchio amico che non vedeva da tempo.
"Ehi Gianni, come stai? Ti vedo giù, un po' depresso, ti è successo qualcosa di grave? Ti posso aiutare?"
E lui con gli occhi lucidi, gli urla disperato: "Mi ha lasciato, sono rovinato e ora come faccio senza, devo ricominciare tutto daccapo, non ce la faccio ad andare avanti così..."
Per incoraggiarlo, Andrea che sta ad ascoltarlo, gli dice: "Ma dai, non ne vale la pena disperarsi in questo modo, non ti merita chi ti lascia e poi meglio dimenticare".
"Sì, hai ragione, anch'io me lo sto ripetendo da stamattina, ma non riesco proprio a immaginare come farò ad andare avanti senza, non trovo proprio una ragione per cui mi abbia lasciato".
Per consolarlo e convincerlo che è meglio che sia andata così, Andrea gli fa una confidenza:
"Sai, ora te lo posso dire, visto che è finita: Silvia è stata anche con me, con Luigi, con Mario, insomma un po' con tutti gli uomini del paese, quindi ringrazia il Cielo che sia finita!"
Con le mani alle tempia, ancora più disperato, l'amico urla: "Disgraziato, non è la mia fidanzata che mi ha lasciato ma il mio socio di lavoro!"

Letto 930 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi128
Ieri1024
Settimana Scorsa6947
Mese Scorso29335
Da Gennaio 20151549958

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out