NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

Il 29 ottobre 1969 nasce il collegamento remoto tra computer (ARPANet)

Il 29 ottobre 1969 (50 anni fa), alle 22:30, lo studente Charley Kline effettuò il primo collegamento remoto tra due computer, in funzione rispettivamente presso l'università della California e lo Stanford Research Institute.

Il suo tentativo di inviare un messaggio, digitando come testo il termine login, s’interruppe bruscamente e al destinatario arrivarono soltanto le prime due lettere. L'evento fu salutato come la nascita di Arpanet, la prima rete di trasmissione dati realizzata dal Darpa (agenzia del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti) esclusivamente per scopi militari.

Tutto era partito dall'esigenza di rispondere con efficacia allo smacco del lancio dello Sputnik, con cui l'Unione Sovietica aveva affermato la sua supremazia in campo tecnologico. Gli USA risposero creando l'Arpa (Advanced Research Projects Agency) nel 1958, con il principale scopo di costituire una complessa rete di comunicazione militare, in grado di resistere a un attacco nucleare.

A coordinare il progetto fu incaricato Paul Baran, in collaborazione con le università più rinomate nel campo scientifico. Il grande ostacolo che Baran si trovò ad affrontare fin da subito era l'impossibilità di scambiare files tra i computer delle diverse università e anche tra quelli di una stessa stanza, a causa dei diversi formati di archiviazione utilizzati dai singoli computer.

Di qui si arrivò nel 1966 al progetto Arpanet, ideato da Bob Taylor, per il quale fu stanziato un milione di dollari. Sette anni dopo si delineò la struttura della futura "internet" e si istituì il protocollo di controllo trasmissione (TCP), essenziale per la comunicazione tra reti di computer.
Verso la fine degli anni '80 il progetto perse definitivamente la sua valenza nell'ambito militare, rimanendo appannaggio delle sole università che ne fecero un valido strumento di relazione e condivisione delle conoscenze scientifiche.

Con l'inizio degli anni '90 arrivò la svolta con l'invenzione del World Wide Web da parte di Tim Berners-Lee e il cambio di nome da Arpanet a Internet, che diventò in poco tempo un fenomeno di massa.

Video

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi71
Ieri833
Settimana Scorsa6947
Mese Scorso29335
Da Gennaio 20151553739

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out