NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Ricette & Prodotti Tipici

Ricette & Prodotti Tipici

Le ricette di base hanno un ruolo fondamentale in cucina e conoscerle e saperle preparare è davvero indispensabile. Un nuovo lifestyle si sta facendo spazio in cucina proveniente dagli Stati Uniti è il cosiddetto "Finger Food". Ecco perché vi proponiamo questa rubrica in cui sono presenti ricette di cucina tradizionale e straniera di base e finger food con foto e procedimenti spiegati passo passo.

Spiedini di Frutta

Spiedini a tutta forza: in estate sono davvero divertenti, pratici e versatili. Sono ideali per le cene estive in giardino, per le feste all'aperto o per organizzare grandi buffet in cui ciascun invitato può servirsi liberamente.

Per leggere tutto devi essere registrato...

A venti anni dal regolamento del biologico nella Unione Europea, il vino ha finalmente il riconoscimento che merita, uscendo da una situazione di incertezza normativa che ha penalizzato i produttori anche nei mercati internazionali.

Il settore italiano dei vini biologici è leader nel mondo per produzione ed esportazione: non si parla più di una curiosità o di una nicchia ma di un vero e proprio segmento, con dinamiche di sviluppo molto interessanti. Anche con i limiti impliciti nel compromesso che ha portato alla definizione del regolamento europeo sulla vinificazione bio, l'Italia ha tutto l'interesse a valorizzare e sostenere al massimo questo dinamico settore che mostra di reagire positivamente alla generale crisi economica e alla crisi del mercato del vino.

Una nicchia particolre, molto interessante per una fascia rilevante di consumatori con problemi di salute e più in genere, per tutti i consumatori attenti al proprio benessere, è quella dei vini senza solfiti. Una produzione non esclusiva del mondo del biologico ma che proprio nel biologico sta avendo le esperienze più importanti e significative. 

È fondamentale che le esperienze concrete di vinificazione senza solfiti vengano divulgate e conosciute per creare un bagaglio di conoscenze e pratiche che permetta ai produttori e alle cantine interessate di intraprendere questa particolare produzione.

Approfondisci...

Un sito americano si è divertito a stilare una sorta di decalogo della patatina fritta perfetta, oltre ad una guida alla sua preparazione ottimale. E mi ha fatto venire in mente che -in effetti- le patatine mal-fritte mi fanno arrabbiare quanto i cappuccini poco schiumosi.

Quindi, ecco la mia guida alla patatina perfetta:

Come si suol dire: il pesce puzza dalla testa! Tradotto in termini pratici e utili per riconoscere se il pesce è fresco, bisogna guardare soprattutto la sua testa e considerarne l'odore. Ma che cosa guardare precisamente? E come distinguere puzza da profumo, nel caso del pesce? Ve lo diciamo in questa mini-guida all'acquisto del pesce fresco.

Esiste una cultura alimentare del buon sesso, valida anche per le donne. E che negli uomini, se adottata regolarmente, evita il dover ricorrere alle pillole dell’amore. Corretta prevenzione per salvaguardare negli anni potenza e fertilità. E anche la prostata ne trae vantaggi.

Il ristorante che -per ora- non ha nessuna intenzione di aprire, lo chiamerebbe “Le trame domestiche”, sorta di incrocio tra l’erotismo intellettuale di Choderlos de Laclos e l’intimità degli intrighi casalinghi. Il libro che le hanno chiesto di scrivere, invece, non ha ancora un titolo ma un editore sì (non lo riveliamo perché temiamo la sua ira). Arianna Occhipinti è un tipetto particolare, ragazza intensa e solare, di una sua bellezza agricola (sia inteso come un complimento) e con una tenacia che un po’ intimorisce. Una che ti dice seriamente “Io non ho paura di niente”, ma poi scoppia a ridere. Tra una cena con Teo Musso, una visita di Jonathan Nossiter e una valanga di libri “che non ho più il tempo di leggere” (sul tavolo il siciliano analfabeta Vincenzo Rabito con il suo “Terra matta” e la “Mafia in tavola“), la giovane produttrice di vini naturali ci riceve nel suo splendido casale di Vittoria, nel Ragusano.

Solo per utenti registrati...

La nuova moda è il finger food, ovvero mangiare con le mani. Che il cibo fosse un'esperienza plurisensoriale lo si sapeva, ma che tra le qualità che ne aggettivano la bontà ci fosse anche quella tattile, è un fatto nuovo e alla moda. Oggi sono tutti pazzi per il finger food. E' di moda, pratico ed è la nuova proposta di molti chef pluristellati. Ci volevano i grandi della cucina per sdoganare l'uso delle mani a tavola, ma ora il rito culinario desacralizzato è divenuto un vero e proprio trend.

Vari boccali con vari tipi di birra, la schiuma è perfetta, il vetro traspira la freschezza

Come fare la birra

La prima riguarda la preparazione del malto, che deve essere ricavato da orzo o altri cereali di buona qualità e perfettamente maturi. Una volta selezionato e ripulito, l'orzo viene immesso nelle vasche di macerazione, dove per circa tre o quattro giorni riceve l'acqua e l'ossigeno necessario per la germinazione.
L'acqua di macero, che di solito è mantenuta a temperature varianti fra i 12 e i 15 gradi, viene cambiata in continuazione.
Quando l'orzo ha raggiunto l'umidità necessaria, viene messo a germinare per circa una settimana su di un'aia oppure nei cassoni di germinazione; in questo processo è molto importante l'aerazione dei chicchi.

Pagina 4 di 5

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi117
Ieri815
Settimana Scorsa4858
Mese Scorso21236
Da Gennaio 20151127576

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out