NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

Latine loqui

Virgilio (Eneide, VI 850-853)

Virgilio con la perorazione finale si rivolge direttamente al popolo romano:

"...surgentia sidera dicent:
Tu regere imperio populos, Romane, memento:
hae tibi erunt artes, pacisque imponere morem,
parcere subiectis et debellare superbos."

"il sorgere degli astri prediranno:
tu di reggere col tuo impero i popoli, o Romano, ricorda,
queste saranno le tue arti, e alla pace d'imporre una regola:
risparmiare gli arresi e sgominare i superbi."

La cultura a portata di mano

Debellare

Etimologia

Dal latino: debellare, composto dalla particella rafforzativa "de" e la parola "bellum" guerra.

Significato
  • Alla lettera: terminare la guerra, sconfiggere. Distruggere, espugnare, sconfiggere in modo definitivo: i nemici furono debellati, debellare la resistenza dell'avversario.
  • In senso figurato: distruggere, estirpare, debellare il vizio che lo rende schiavo, debellare la superbia, una malattia.
Sinonimi

Annientare, eliminare, sbaragliare, schiacciare, sgominare, sopraffare, battere, sconfiggere, vincere.

(Figurato) annientare, distruggere, eliminare, estirpare, sconfiggere, sradicare, debellare.

Contrari

Soccombere, avere la peggio, perdere.

Latine loqui

Proverbio Latino

Vicinum pecus grandius uber habet

La pecora dei vicini ha le mammelle più gonfie

Come dire: l'erba del vicino è sempre più verde.

Latine loqui

Proverbio

Cave tibi a cane muto et aqua silenti.

Guardati dal cane che non abbaia e dalle acque quiete.

Latine loqui

Proverbio

Natale solum dulcedine cunctos ducit.

La terra dove si è nati da a tutti felicità.

Per ogni uccello il suo nido è bello
Ogni volpe porta amore alla sua tana.

le sagome di un uome e una donna che litigano

Dissìdio

Sostantivo

Etimologia

Il termine dissidio deriva dal latino: discidium = "separazione", derivato da dissìdere = "discordare".

Significato
  1. Il dissidio è un contrasto motivato da una divergenza di opinioni fra due o più persone, gruppi, enti cooperanti allo stesso fine ma con vedute diverse: un dissenso fra alleati, il loro è un dissenso insanabile, il lieve dissidio d'opinioni, comporre il dissidio, accordare coloro che dissentono.
  2. Per estensione un dissidio è anche una  discordia, un litigio: non conosco le cause del dissidio tra fratelli.
Della stessa radice

La dissidenza è un contrasto o un dissidio dottrinario, specialmente in materia religiosa o politica, specialmente all'interno di un gruppo, di un movimento: la dissedenza della minoranza era palpabile.

Aggettivo

Dissidente è una persona o gruppo che, professando idee contrastanti con quelle della maggioranza, si distacca da una confessione religiosa o da un partito politico.

Sinonimi

Dissenso, disaccordo, dissidenza, contrasto, discordia, controversia, contesa, disputa, divergenza, discrepanza, dissapore.
Conflitto, lite, litigio, lotta, attrito, urto, alterco.

Contrari

Accordo, intesa.
Pacificazione.

Latine loqui

Proverbi latini

Absente domino res male geritur

Quando il padrone è assente lo cose risultano malgestite

Via il gatto i topi ballano. 

La cultura a portata di mano

Slatinare

Etimologia

Dal latino: latinare con prefisso "s"

Significato

Fare largo uso delle parole latine, farne sfoggio, citare passi latini, mescolare parole latine nel discorso. Si cita slatinare in senso scherzoso oppure in senso spregiativo: non ricominciare a slatinare per dare l'impressione che tu sia dotto; quel politico che è intervenuto ed ha preso la parola ha citato frasi di Cicerone, Cesare, Ovidio, ma il suo discorso è stato vuoto di contenuti.

Latine loqui

Proverbio

Efficit ignavos patria indulgentia natos.

La indulgenza dei genitori rende i figli indolenti.

Chi ama castiga. Quando i genitori sono troppo permissivi non fanno certamente del bene per il futuro dei figli.

La cultura a portata di mano

Interdizione

Dal latino: interdictio - onis, derivato di "interdicere" interdire.

Significato
  • Proibire, vietare in forza di un'autorità: interdire una manifestazione agli aderenti di un centro sociale, interdire il passaggio delle auto in una zona disastrata.
  • Dichiarare l'interdizione: interdizione dai pubblici uffici per reati alla pubblica amministrazione; interdire ad un sacerdote di esercitare i sacramenti perché scomunicato.
  • Mediante il fuoco di interdizione impedire al nemico di impadronirsi del deposito di armi.
  • Nello sport: la difesa ed il centrocampo sta facendo un gioco di interdizione per ostacolarare le azioni dell'avversario.
Verbo

Interdire: significato come sopra.

Aggettivi

Interdetto: turbato, sbigottito, stupito; è andato in escandescenza con vocaboli così triviali da lasciarci interdetti. Vietato, ostacolato, impedito: tutte le strade sono interdette. In Diritto colpito da interdizione: persona interdetta per infermità mentale.
Interdittivo: dell'interdizione, relativo all'interdizione; che ha lo scopo di interdire qualcosa.
Interdittorio: che ha per fine o per effetto l'interdetto o l'interdizione: sentenza interdittoria.

Sinonimi

Vietare, inibire, negare.
Impedire, precludere, bloccare, chiudere.
Contrastare.

Contrari

Concedere, permettere, autorizzare, consentire, ammettere.

Pagina 6 di 195

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi60
Ieri813
Settimana Scorsa6169
Mese Scorso26816
Da Gennaio 20151230661

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out