NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

La cultura a portata di mano

Cèduo

Etimologia

Dal latino: caeduus, derivato di "caèdere" tagliare. Aggettivo.

Significato

Detto di bosco, che si può tagliare periodicamente per la legna, lasciando i ceppi da cui si origineranno nuovi polloni, cioè da alberi provenienti da rinnovazione agamica (moltiplicazione vegetativa). I boschi cedui riproducono buona legna da taglio. Sono costituiti soprattutto da querce, carpini, faggi.

Sostantivo

Ceduazione: il taglio degli alberi nei boschi cedui.

nel quadro Maria presenta GesùPittura «Presentazione al tempio di Gesù» - di Giovanni Bellini 1430 - 1516 - Kunsthistorisches Museum di Vienna.

Nunc dimittis

Il Nunc dimittis è un cantico contenuto nel secondo capitolo del Vangelo secondo Luca con il quale Simeone chiede congedo a Dio perché ha potuto vedere il Cristo. Per questo è conosciuto anche come Cantico di Simeone. Il suo nome deriva dalle prime parole della traduzione latina Nunc dimittis servum tuum, Domine.

Testo Latino | Italiano
Latino
Italiano
Nunc dimittis servum tuum, Domine,*
secundum verbum tuum in pace:
Ora lascia, o Signore, che il tuo servo*
vada in pace secondo la tua parola,
Quia viderunt oculi mei salutare tuum*
Quod parasti ante faciem omnium populorum:
perché i miei occhi hanno visto la tua salvezza,*
preparata da te davanti a tutti i popoli,
Lumen ad revelationem gentium,*
et gloriam plebis tuae Israel.
luce per illuminare le genti*
e gloria del tuo popolo, Israele.

descrizione nella didascalia un uomo scarica pink slime dalla macchinaUn operaio sta scaricando pink slime dalla separatrice meccanica.

Pink Slime

Inglese - pronuncia: pink slaim.

Etimologia

Composto da pink = rosa + slime = melma - letteralmente "melma rosa".

Significato

Pink Slime è il nuovo scandalo alimentare made in USA la base dello junk food. Inventato negli Stati Uniti (uno tra i principali consumatori di carne bovina al mondo) il pink slime è un additivo, usato per aumentare il volume della carne macinata negli hamburger, wurstel, kebab, cotolette, salsicce, ripieni di tortellini e di ravioli, chicken nuggets, salami, che quindi risultano tutti fatti con gli scarti della carne derivata da altri processi produttivi.

Il caso scoppia per mezzo dell'emittente televisiva ABC News che ha reso noto ai consumatori americani che il 70% della carne macinata venduta negli States contiene Pink slime a loro insaputa, visto che le leggi permettono di scrivere "100% carne bovina" sulle confezioni anche quando il prodotto è costituito per il 15% da questa poltiglia fatta anche di cartilagini, tendini e altri tessuti connettivi, triturati molto finemente, separati dal grasso in presse ad alta pressione, fino a 200 atmosfere, irrorati poi con ammoniaca per evitare il problema dei batteri, "conditi con degli aromi artificiali" e, infine, congelati.

Il Pink slime, prodotto principalmente dall'azienda Beef Product Inc. (Bpi), viene poi venduto all'ingrosso ai maggiori produttori di carne americani. È bene precisare che è un prodotto che non viene esportato in altri continenti. Ma in USA è diventato un problema perché è tutto regolare, per il ministero dell'Agricoltura statunitense nel 2001 il prodotto disinfettato con ammoniaca infatti è commestibile anche per gli esseri umani.

Avete mai sentito parlare di "carne separata meccanicamente"? È un termine poco noto ai consumatori, anche se usato da diverse aziende purtroppo italiane, presente nelle etichette di moltissimi prodotti realizzati e venduti nel Bel Paese e tradotto dall'inglese Mechanically separated meat (MSM). Beh, indovinate un po', questa dicitura non definisce altro che il pink slime. Sempre lui.

Basta fare un giro in un supermercato per rendersene conto: sono tantissimi i prodotti con questa dicitura in etichetta, dai wurstel ai cordon bleu, passando per spinacine, salumi, ripieni di tortellini e ravioli e zuppe disidratate.

C'è però una differenza, spiega l'Aduc in una nota: "da noi la lavorazione degli scarti della macellazione è un fatto abituale. Anche qui si usano i resti come in Usa, ma in tutta l'Ue è vietato disinfettare la carne con sostanze chimiche".

Sono anni però che la Commissione Europea sta preparando una legge alimentare più severa e da dicembre 2011 è in vigore un nuovo obbligo di etichettatura, che però sarà vincolante solo fra due e tre anni.

Esso contempla tra l'altro l'indicazione obbligatoria del luogo di provenienza per tutta la carne (finora valeva solo per quella bovina) e scritte sulle confezioni di una certa grandezza. È invece ancora in fase di studio una definizione univoca di carne separata meccanicamente

spiega l'Associazione di Consumatori.

Insomma da noi è un po' più sana ma sempre proveniente da scarti di altre lavorazioni, quindi voi che schifate la nota catena di fast food che in Italia utilizza solo carne vera proveniente dai più importanti produttori nazionali meditate! Il pink slime è al supermercato e probabilmente nei vostri piatti!

Depauperare

Etimologia

Dal latino: pauper, povero. Composto da: de + pauperare = impoverire. (io depàupero, ecc.).

Significato

Rendere povero, privare la più parte delle cose possedute: popolazioni depauperate dalle guerre; lo sfruttamento eccessivo rende depauperato il terreno di risorse naturali; l'eccessiva tassazione ha depauperato il patrimonio.

Aggettivi

Depauperante: in agraria si dice di una coltura quando impoverisce il terreno di principi fertilizzanti. Anche participio presente del verbo depauperare. Viene usata anche come sfruttatrice e liquidatrice.

Depauperato: organismo depauperato, patrimonio artistico depauperato a causa dei latrocini. Anche come participio passato.

Sinonimi

Immiserire, impoverire.

Contrari

Arricchire.

La cultura a portata di mano

Venusto

Etimologia

Dal latino: venustus (Venus - Venere) bello, leggiadro, grazioso. Aggettivo.

Significato

Che è di una bellezza ideale sia per quanto riguarda la perfezione delle forme che per i movimenti armoniosi e aggraziati. Donna venusta, venuste forme d'una dea; (Boccaccio) giovane di venusta forma. Stile venusto: pieno di dignità, decoro ed eleganza insieme, di una bellezza severa e dignitosa.

Sostantivo

Venustà: (Venustas-atis) perfezione di bellezza in particolare femminile. Qualità di chi, di ciò che è venusto. (Tasso) non è il medesimo che la bellezza, ma è un fiore che da esso spunta.

Verbo

Venustare: rendere venusto.

Sinonimi

Avvenente, bello, grazioso, leggiadro, vago, aggraziato, carino, grazioso.

Contrari

Brutto, goffo, sgraziato, inguardabile, osceno

Turgido

Etimologia

Dal latino: tùrgidus, derivato di tùrgere (essere gonfio).

Significato
  • Gonfio, occhi turgidi di lacrime,vena turgida di sangue; (Jovine) le vene del collo gli erano diventate turgide come se stessero per esplodere.
  • Nelle scienze biologiche, detto di organo o tessuto animale o vegetale, in stato di turgore: seno turgido di latte, germogli turgidi.
  • In senso figurato: ampolloso: stile turgido.
Verbo

Tùrgere: essere pieno, turgido, anche figurato.

Aggettivo

Turgescente: che è o diviene turgido, gonfio.

Sostantivi

Turgidità: turgidezza.
Turgidezza: stato o qualità di ciò che è turgido.
Turgore: gonfiore, gonfiezza; stato di rigonfiamento di una cellula, d un organo o di un tessuto, animale o vegetale, per ricchezza di liquidi.

Avverbi

Turgidamente: (raro) in modo turgido, gonio, ampolloso.

Sinonimi

(di seno, ventre) Gonfio, rigonfio, pieno,formoso, carnoso, sodo, tumido.
(di pianta) Lussureggiante, rigoglioso, fiorente, florido.
(in senso figurato) Ampolloso, retorico, ridondante, aulico tronfio, magniloquente.

Contrari

Sottile, patto, schiacciato.
Semplice, lineare, sobrio, essenziale.

disegno architettonico la pianta è circolare il guardiano è in centro e le celle distribuite sul bordo del cerchio

Panopticon

Etimologia

Dal greco, composto da pan- (παν-) = "tutto", "interamente" + opticon (ὀπτικός) = "visivo" letteralmente "visione integrale".

Significato

Panòpticon oppure anche panòttico è il progetto di un carcere ideale pensato nel 1791 dal filosofo e giurista Jeremy Bentham. L'idea è quella di permettere ad un unico sorvegliante di osservare tutte le celle, tutti i corridoi, tutti gli ingressi e tutte le uscite della struttura. 

Il termine panòttico è stato successivamente usato in architettura per caratterizzare la pianta di edifici (generalmente carceri) a sviluppo radiale, con più corpi di fabbrica (bracci) che si dipartono da un elemento centrale.

L'idea del panòpticon ha avuto una grande risonanza, anche come metafora di un potere invisibile, ispirando pensatori e filosofi come Michel FoucaultNoam ChomskyZygmunt Bauman e lo scrittore britannico George Orwell nell'opera "1984".

Con la stesso significato il termine panòpticon riprende l'attenzione oggi per indicare la possibilità di spiare tutto e tutti attraverso la digitalizzazione, internet e i social network.

Curiosità

Argo Panòptes è un gigante della mitologia Greca con un centinaio di occhi disposti in tutte le direzioni che dormiva chiudendone cinquanta per volta, considerato per questo il guardiano perfetto.

Capelli bianchi cappello barba incolta volto segnato dall'espressione

Leonard Norman Cohen

Montréal, 21 settembre 1934 – Los Angeles, 10 novembre 2016
È stato un cantautore, poeta, scrittore e compositore canadese, l'inconfondibile voce di capolavori come Hallelujah, Suzanne e Bird on a Wire.

Una poesia di Leonard Norman Cohen

Il vero amore non lascia tracce

Come la bruma non lascia sfregi
Sul verde cupo della collina
Così il mio corpo non lascia sfregi
Su di te e non lo farà mai
Oltre le finestre nel buio
I bambini vengono, i bambini vanno
Come frecce senza bersaglio
Come manette fatte di neve
Il vero amore non lascia tracce
Se tu e io siamo una cosa sola
Si perde nei nostri abbracci
Come stelle contro il sole
Come una foglia cadente può restare
Un momento nell’aria
Così come la tua testa sul mio petto
Così la mia mano sui tuoi capelli
E molte notti resistono
Senza una luna, senza una stella
Così resisteremo noi
Quando uno dei due sarà via, lontano.

Aforismi di Leonard Cohen

  • C'è una crepa in ogni cosa. Ed è da lì che entra la luce.
  • La poesia è la prova della vita. Se la tua vita arde, la poesia è la cenere.
  • Per l'amore non vi è cura, però è l'unica medicina per tutti i mali.
  • In occidente non esiste la cultura del perdente, solo l'esaltazione del vincitore. Ma è nella sconfitta che si manifesta la gloria dell'uomo. 
  • Una donna guarda il suo corpo con difficoltà, come se fosse un inaffidabile alleato nella battaglia per l'amore.

uno scatto di una modella in un parcheggio ha un cappello maschile, soprabito con taglio maschile una giacca grigia e jeans indossa una sciarpa con disegno scozzese

Mannish

Etimologia

Composto da man = "uomo" + -ish = (suffisso che declina il participio presente).

Significato
  1. Riferito ad una donna mannish ne connota caratteristiche maschili, mascoline, poco femminili.
  2. Nella moda mannish style chiamato anche tomboy style è riferito ad outfit femminili con look maschile. Questo stile è nato negli anni '20 e '30 quando dive come Katharine Hepburn e Marlene Dietrich hanno dimostrato come una donna può essere elegante e sexy indossando uno smoking o anche semplicemente pantalone, camicia e giacca rigorosamente dal taglio maschile.

uno scatto di modelle vestite da ragazzine

Girlish

Etimologia

Composto da girl = "ragazza" + -ish = (suffisso che declina il participio presente).

Significato
  1. Riferito ad un uomo girlish ne connota caratteristiche femminili, effeminate, poco maschili.
  2. Nella moda girlish style è riferito ad outfit femminili con look da ragazzina. Reminescenze Sixties, abitini a metà tra il bon ton e il frou-frou si alleano dando vita ad uno stile che tramuta la leggerezza, il sense of humor e una eleganza tipicamente teen all'insegna di una seduttività profusa di sfiziosa dolcezza.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi402
Ieri1241
Settimana Scorsa7984
Mese Scorso35577
Da Gennaio 2015832990

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out