NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

una collina con delle abitazioni e alcune pale eoliche

Antropizzazione

Etimologia

Dal greco ànthrōpos = "uomo".

Significato

L'antropizzazione in geografia ed ecologia è l'insieme degli interventi dell'uomo sull'ambiente naturale. Ne sono esempi l'agricoltura, il disboscamento, la costruzione di abitazioni o di impianti industriali, eccetera.

Della stessa radice
  1. È antropico tutto ciò che riguarda l'uomo (aggettivo).
  2. In fisica, il principio antropico, è il principio introdotto in diverse forme per giustificare il fatto che i valori assunti da alcune costanti fondamentali (masse e cariche delle particelle elementari, costanti di accoppiamento delle interazioni, massa totale dell’universo, eccetera) sono proprio quelli necessarî allo sviluppo della vita nell’universo: secondo tale principio, queste costanti non possono avere se non valori vicini a quelli che noi osserviamo, perché altrimenti non si sarebbero sviluppati esseri in grado di compiere queste osservazioni.
  3. Antropizzare (verbo) significa modificare l'ambiente naturale per le esigenze dell'uomo.
  4. Sono antropizzati (aggettivo) i luoghi naturali alterati dall'uomo.
Contrari

La deantropizzazione è la progressiva riduzione della presenza di esseri umani o il ripristino allo stato naturale di luoghi antropizzati.

Seneca

Non exiguum temporis habemus, sed multum perdidimus

Il tempo non ci manca, eppure ne sprechiamo molto

(Pensa a tutto il tempo che hai sprecato nel corso della tua giornata. La prossima volta non avrai il tempo per ciò che conta veramente nella tua vita)

La cultura a portata di mano

Affabulazióne

Etimologia

Dal latino: affabulatio -onis, derivato di "ad-fabula" morale della favola. Sostantivo.

Significato

(letteralmente) Il modo di presentare i fatti in forma narrativa. L'intreccio dei fatti che costituiscono la trama di un romanzo, un racconto o, in genere, di un'opera di immaginazione. Con significato più generico, invenzione favolosa, costruzione della fantasia più o meno inverosimile:(Italo Calvino) tanta suggestione hanno dunque su di te le affabulazioni d’un grafomane?

Verbo

Affabulare: è esporre, presentare in forma di favola.

Sostantivo

Affabulatore: colui che presenta in forma di favola.

Locuzioni comuni

Barba non facit philosophum

La barba non fa il filosofo.

(E' come dire: l'abito non fa il monaco)

Latine loquiLocuzione latina

Memoria minuitur nisi eam exerceam

La memoria diminuisce se non viene esercitata

Col passare degli anni si affievolisce la memoria per cui è necessario ricorrere ai ripari esercitandola il più possibile

una antica statua di AresNelle religioni dell'antica Grecia, Ares è il figlio di Zeus ed Era. Viene molto spesso identificato tra i dodici Olimpi come il dio della guerra in senso generale, ma si tratta di un'imprecisione: in realtà Ares è il dio solo degli aspetti più violenti della guerra e della lotta intesa come sete di sangue. Nella foto Ares Ludovisi, copia marmorea romana di un originale greco risalente a circa il 320 a.C., restaurato da Gianlorenzo Bernini
(Roma, Museo Nazionale Romano).

Queste frasi sulla guerra hanno il grande potere di mettere in evidenza le brutture di questo evento politico, ma soprattutto sociale, che porta al confronto armato tra due o più realtà: e quindi a sangue, morte e distruzione.

Il repertorio di frasi sulla guerra che trovate qui sotto, d'altra parte, sottolinea come spesso i conflitti armati siano derivanti da interessi economici, oltre che ideologici, e pertanto siano ancora più ingiustificati, poco validi, insensati: in pratica, difficili da capire. Quando i motivi invece sono religiosi c'è da inorridire al solo pensiero, uccidere in nome di Dio, la contraddizione in termini.

Alcune famose frasi sulla Guerra

  • Nel protestare contro una guerra, possiamo credere di essere una persona pacifica, un vero rappresentante della pace, ma questa nostra presunzione non sempre corrisponde alla realtà. Osservando in profondità ci accorgiamo che le radici della guerra sono presenti nel nostro stile di vita privo di consapevolezza. Se noi non siamo in pace, non possiamo fare niente per la pace. (Thich Nhat Hanh)
  • Non ho idea di quali armi serviranno per combattere la terza Guerra Mondiale, ma la quarta sarà combattuta coi bastoni e con le pietre.
    (Albert Einstein)
  • Datemi il denaro che è stato speso nelle guerre e vestirò ogni uomo, donna, e bambino con un abbigliamento dei quali re e regine saranno orgogliosi. Costruirò una scuola in ogni valle sull'intera terra. Incoronerò ogni pendio con un posto di adorazione consacrato alla pace. (Charles Summer)
  • Io sogno di dare alla luce un bambino che chieda: "Mamma, che cosa era la guerra?" (Eve Merriam)
  • Un giorno faranno una guerra e nessuno vi parteciperà. (Carl Sandburg)
  • Ci sono cose da fare ogni giorno: lavarsi, studiare, giocare, preparare la tavola, a mezzogiorno.
    Ci sono cose da fare di notte: chiudere gli occhi, dormire, avere sogni da sognare, orecchie per non sentire.
    Ci sono cose da non fare mai, né di giorno né di notte, né per mare né per terra: per esempio, la guerra. (Gianni Rodari)
  • In guerra mi facevano più impressione i vivi, che i morti. I morti mi sembravano dei recipienti usati e poi buttati via da qualcuno, li guardavo come se fossero bottiglie rotte. I vivi, invece, avevano questo terribile vuoto negli occhi: erano esseri umani che avevano guardato oltre la pazzia, e ora vivevano abbracciati alla morte. (Nicolai Lilin)
  • Chiamare la guerra il concime del coraggio e della virtù è come chiamare la corruzione il concime dell'amore. (George Santayana)
  • L'uso diretto della forza è una soluzione così povera per qualsiasi problema, ed è generalmente utilizzato solo dai bambini piccoli e dalle grandi nazioni. (David Friedman)
  • Perché uccidiamo persone che stanno uccidendo persone per dimostrare che uccidere è sbagliato? (Holly Near)
  • La guerra è opera degli uomini. Donne e bambini possono partecipare solo come vittime. (Tomislav Markovic)
  • Riesco a immaginare un mondo senza la guerra, senza l'odio. E noi che lo attacchiamo proprio perché non se lo aspettano. (Jack Handley)
  • Pistole, fucili, obici, mitragliatrici, gas, cannoni, carri armati, bombe, missili, razzi... Ne trascuro certamente anche di più potenti e micidiali. Quanto ai selvaggi dell'Amazzonia, essi utilizzano degli archi, delle frecce o delle cerbottane, Oh, ma sono selvaggi! (Laurent Gouze)
  • La guerra non restaura diritti, ridefinisce poteri. (Hannah Arendt)
  • L'umanità deve mettere fine alla guerra, o la guerra metterà fine all'umanità. (John Fitzgerald Kennedy)

Locuzioni comuni

Clara pacta,boni amici

Patti chiari amicizia lunga

uno stemma tondo con il personaggio di Charlie Brown "Lucy" con scritto "Lucy for President" e la bandiera americana

Riservato a chi segue la politica, rigorosamente senza preferenze di schieramento. Solo minidosi, si è usato il contagocce con parsimonia perché di questi tempi la politica... è fastidiosa!

  • "Perché, seguendo la tradizione dei giullari medioevali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi" (Motivazione del Premio Nobel a Dario Fo)
  • Con il consenso della gente si può fare di tutto: cambiare il Governo, sostituire la Bandiera, unirsi a un altro Paese, formarne uno Nuovo. (Gianfranco Miglio)
  • Libertà va cercando, eh e sì cara, come sa chi per lei vita rifiuta. (Dante Alighieri)
  • La differenza tra dittatura e democrazia è che in democrazia prima si vota e poi si prendono ordini, in dittatura non dobbiamo sprecare il nostro tempo andando a votare. (Charles Bukowski)
  • Se volessimo capire in cosa consiste davvero la razza umana, dovremmo solo osservarla in tempo di elezioni. (Mark Twain)
  • Senza alienazione non potrebbe esserci la politica. (Arthur Miller)
  • Pierluigi Bersani ha detto che ci sbranerà. Sinceramente ho più paura che Nichi Vendola m'inculi. (Enzo Turatti)
  • La politica è una faccenda troppo seria per essere lasciata ai politici. (Charles De Gaulle)
  • La politica non è altro che un modo per fare il proprio interesse fingendo di fare il bene comune, è una disonesta dissimulazione. (Cari William Brown)
  • I cinque stelle sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo, che che ne dicano, con i soldi degli altri. (anonimo attualizzando la citazione di Winston Churchill)
  • Non sa niente, e crede di saper tutto. Questo fa chiaramente prevedere una carriera politica. (George Bernard Shaw)
  • Io combatto la tua idea, che è diversa dalla mia, ma sono pronto a battermi fino al prezzo della mia vita perché tu, la tua idea, possa esprimerla liberamente. (Voltaire)
  • La vita è una tempesta, ma prenderlo nel culo è un attimo. (Beppe Grillo)
  • Un'idea non è di destra né di sinistra. È un'idea. Buona o cattiva. (Gianroberto Casaleggio)
  • I cittadini non hanno il senso dello stato perché è lo stato che fa senso! (Gramellini)
  • Un ladro va messo in galera, se il ladro è uno dei nostri, deve avere l'ergastolo! (Giorgio Almirante)
  • Non esistono politici che diventano ladri. Esistono soltanto ladri che diventano politici. (Pino Caruso)
  • Non abbiamo bisogno di chissà quali grandi cose o chissà quali grandi uomini. Abbiamo solo bisogno di più gente onesta. (Benedetto Croce)

Un bambino piccolissimo con una faccia arrabbiatissima

Denigrare, ingiuriare, insultare, irridere, offendere, oltraggiare, schernire, vituperare, vilipendere, in arte parlar male di qualcuno o verso qualcuno, è lo sport più antico del mondo

  • Il mondo non è perfetto. In un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe ucciso Yoko Ono. (DANIELE LUTTAZZI Parlando di lei)
  • Un idiota con degli sprazzi di imbecillità. (ETTORE PETROLINI Parlando di Filippo Tommaso Emilio Marinett)
  • Sta solo facendo una brutta imitazione di Elvis o è proprio nato così? (FREDDIE MERCURY Parlando di Billy Idol)
  • Cicciolina è stato l'unico uomo politico italiano a farsi fare quello che gli altri uomini politici hanno fatto agli italiani. (GIORGIO FALETTI Parlando di lei)
  • Uno scrittore compromesso con il futuro regime. (MINO MACCARI Parlando di Massimo Bontempelli)
  • Proust spiega troppo per il mio gusto: trecento pagine per farti sapere che Tizio incula Tizio, è troppo. (LOUIS-FERDINAND CÉLINE Parlando di Marcel Proust)
  • Sarà. Ma io alle due di notte nella camera di albergo di Mike Tyson non ci andrei neanche se fossi Mike Tyson. (ALFREDO ACCATINO Parlando di Mike Tyson)
  • Quello spaccone di Hemingway, che pure aveva un indubbio fiuto per le patacche, improvvisò le sue memorie della Grande Guerra a tavolino. Lewis Carroll, adorato dai genitori di bambini, non era precisamente il tipo cui avreste volentieri affidato la vostra figlia decenne. Il compagno Picasso, durante l'occupazione di Parigi, leccò per benino il sedere ai nazisti. Se Simenon si è davvero scopato diecimila donne, mi mangio la paglietta. E benché non esistano prove a riguardo, sono certo che Omero aveva dieci decimi di vista. (MORDECAI RICHLER Parlando di Ernest Hemingway)
  • La Sora Lella della Storia dell'arte. (VITTORIO SGARBI Parlando di Federico Zeri)
  • Non ha proprio talento quel ragazzo. Ditegli, per favore, di smetterla con il dipingere. (PIERRE AUGUSTE RENOIR Parlando di Èdouard Manet)
  • E come un vecchio castello, senza neppure un fantasma che lo abiti. (MAURICE MAETERLINCK Parlando di George Bernard Shaw)
  • Mi piace la musica di Wagner più di ogni altra cosa. E così rumorosa che si può parlare per tutto il tempo senza farsi sentire dagli altri. È un grande vantaggio. (OSCAR WILDE Parlando di Richard Wagner)
  • Esistono due modi per provare avversione per la poesia. Il primo è provare avversione. Il secondo è leggere Pope. (OSCAR WILDE Parlando di Alexander Pope)
  • Nel 1972 ho girato un film in Italia, "Lo scopone scientifico". Sarebbe stata una magnifica esperienza se non avessi dovuto recitare con un attore italiano che si chiama, se ben ricordo, Alberto Sordido. (BETTE DAVIS Parlando di Alberto Sordi)

Locuzioni comuni

Cumquibus 

Con i quali

(Formula riferita al denaro necessario per comperare od ottenere qualcosa)

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi612
Ieri972
Settimana Scorsa5670
Mese Scorso35950
Da Gennaio 20151088093

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out