NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Sabato, 02 Febbraio 2019 02:00

Oggi è il Giorno della Marmotta (Groundhog Day) o meglio il Giorno del Riccio

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
il personaggio con la celebre marmotta, lui vestito d'altri tempi con il cappello a tubo e lei con il panciottoFoto LaPresse/Reuters

Il 2 febbraio di ogni anno, i fedeli seguaci di Punxsutawney Phil attendono con ansia di sapere se la marmotta più famosa del mondo per le previsioni meteo abbia intravisto un po’ della sua ombra.
Di cosa stiamo parlando? Marmotte e Ricci?
Se vuoi conoscere quasta curiosità continua la lettura...

Giorno della Marmotta (Groundhog Day)

L'evento si svolge al parco Gobbler’s Knob di Punxsutawney, in Pennsylvania. Negli Stati Uniti nel Giorno della Marmotta (Groundhog Day), che da noi è il Giorno della Candelora, arrivano brutte notizie per gli amanti del caldo e del bel tempo se Phil emerge dalla sua tana e riesce a vedere la sua ombra: questo sta ad indicare altre 6 settimane di inverno. Se invece l’ombra non appare, Phil prevede l’arrivo precoce della primavera.

Le previsioni della marmotta sono senza dubbio divertenti da seguire, ma non sono sempre corrette: Phil infatti avrebbe solo il 39% di affidabilità. La tradizione popolare, resa ancora più famosa dal film Ricomincio da capo (Groundhog Day) del 1993, risale alla fine del 1800.

La tradizione

La tradizione ha origine da credenze simili, associate con la Candelora (il Candlemas Day) ed il Giorno del riccio.
Il primo Giorno della marmotta venne osservato a Punxsutawney, in Pennsylvania, il 2 febbraio 1887 (133 anni fa).

La tradizione vuole che in questo giorno si debba osservare il rifugio di una marmotta. Se questa emerge e non riesce a vedere la sua ombra perché il tempo è nuvoloso, l'inverno finirà presto; se invece vede la sua ombra perché è una bella giornata, si spaventerà e tornerà di corsa nella sua tana, e l'inverno continuerà per altre sei settimane.

La tradizione statunitense deriva da una rima scozzese:

Inglese

If Candlemas Day is bright and clear, there'll be two winters in the year.

Italiano

Se alla Candelora il cielo è limpido, ci saranno due inverni nell'anno.

In effetti, una giornata di cielo limpido nell'inverno nordamericano è spesso associata a temperature molto basse. ma la cosa vale anche per il Nord Europa.

Le origini del Giorno della Marmotta

Bill Deeley, presidente del Punxsutawney Groundhog Club, spiega che tutto è nato a Punxsutawney, città di “origini” tedesche. I tedeschi utilizzavano un riccio per sapere se la primavera sarebbe arrivata prima o se l’inverno sarebbe continuato secondo la norma. Bastava vedere un riccio in giro. La festività è radicata nella tradizione cristiana della Candelora, in cui i sacerdoti distribuivano e benedicevano delle candele che rappresentavano il freddo e la lunghezza dell’inverno. I Romani hanno portato questa tradizione fino in Germania, dove il concetto è stato ulteriormente adattato scegliendo un animale per prevedere il meteo.

La tradizione è continuata anche quando i coloni sono arrivati in Pennsylvania. I tedeschi hanno concluso che se il Giorno della Candelora fosse apparso il sole, un animale avrebbe proiettato la sua ombra, prevedendo quindi altre 6 settimane di inverno. “Quando i coloni tedeschi arrivarono qui, noi non avevamo davvero un vero riccio e la cosa più prossima è stata un cugino, la marmotta”, ha spiegato Deeley. La marmotta rappresentava un grande sostituto grazie alla sua massiccia presenza in Pennsylvania e da allora l’animale è stato utilizzato per prevedere l’arrivo in anticipo della primavera o la continuazione della stagione invernale.

Nel 1887, un giornale locale dichiarò Phil, la cui denominazione completa è “Punxsutawney Phil, veggente dei veggenti, saggio dei saggi, pronosticatore dei pronosticatori e straordinario profeta del tempo”, come l’unica vera marmotta per le previsioni del tempo degli Stati Uniti. Purtroppo per la povera bestiola, in quei giorni l’evento solitamente culminava con l’animale “meteorologo” servito come piatto per la cena, ha aggiunto Deeley. Fortunatamente i tempi sono cambiati e ora Punxsutawney Phil è trattato come una celebrità, con migliaia di spettatori e curiosi di tutto il mondo che accorrono al Gobbler’s Knob per seguire le sue previsioni.

L’Inner Circle

Nel corso degli anni abbiamo indossato un cappello a cilindro e lo smoking per il Groundhog Day. È in onore di Phil, per dimostrargli la regalità che merita e il soggetto speciale che è”, ha dichiarato Deely, membro dell’Inner Circle del Punxsutawney Groundhog Club dal 1986. L’Inner Circle è composto da un gruppo di 15 persone di Punxsutawney che tramandano la tradizione di anno in anno. Sono responsabili della pianificazione degli eventi e si assicurano che Phil venga nutrito e accudito. “È senza dubbio una grande parte della tua vita. Se fai parte dell’Inner Circle, il Giorno della Marmotta è come il tuo secondo lavoro, ma non vieni pagato per questo. È un’opera di amore.

... ha dichiarato AJ Dereume, uno degli addetti.

Il 2 febbraio, quindi, Punxsutawney Phil uscirà dalla sua tana e parlerà al presidente del Groundhog Club in “marmottese”, lingua compresa solo dal presidente dell’Inner Circle in carica. Il quale poi si occuperà della traduzione della previsione e a trasmetterlo al mondo intero. Deeley ha spiegato che la crescente esposizione dopo l’uscita del popolare film è stata grandiosa per la piccola comunità di Punxsutawney, che accoglie circa 6.000 residenti. Le dimensioni della folla sono cresciute tremendamente dalla prima celebrazione del Giorno della Marmotta nel 1887 al Gobbler’s Knob. Oggi, arrivano fino a 35mila persone in città, più persone rispetto a quelle che vanno ad una partita di baseball di professionisti. In fondo il Groundhog Day è stato ideato per essere un giorno di divertimento.

Letto 1628 volte Ultima modifica il Domenica, 02 Febbraio 2020 10:12
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi286
Ieri1843
Settimana Scorsa7812
Mese Scorso36813
Da Gennaio 20151639701

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out