NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Luigi Caruso

Luigi Caruso

Freelance, creativo, specialista nella soluzione di problemi con l'ausilio della tecnologia, nell'ambito informatico ed elettronico in tutte le aree - civile, industriale e militare.

Opera dal 1978 nel settore Informatica & Internet; da oltre 10 anni in collaborazione con «Armando Testi Service» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- soluzioni integrate -particolarmente- innovative e creative.
Attualmente ha creato e sta gestendo il progetto «WeEurope» come Noi-Europa che basa i suoi obbiettivi sulla doppia dicotomia:

  1. promozione del territorio e sostegno alle piccole imprese;
  2. locale e globale.

Inoltre opera da oltre 20 anni nel settore della Domotica, Building Automation e della Bio-Edilizia; da oltre 10 in collaborazione con lo «Studio Bilardo» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- i seguenti servizi applicati a qualsiasi ambiente antropizzato:

  • migliorare la qualità della vita;
  • migliorare la sicurezza (nella sicurezza si intendono inglobati tutti gli aspetti: anti-intrusione (tradizionale e video); antincendio, anti-allagamento, anti-fughe gas, ausilio soccorso medico ecc.; ma anche di protezione antinfortunistica; e degli stessi fattori dannosi o potenzialmente tali delle tecnologie impiegate);
  • semplificare la progettazione, l'installazione, la manutenzione e l'utilizzo della tecnologia;
  • ridurre i costi di gestione;
  • convertire i vecchi ambienti e i vecchi impianti.

Per chi fosse interessato, questo è quello che considero il mio curriculum completo.

PS: Per la rubrica «il professore» spero di riuscire sia a spiegarmi che a dimostrare quello che dico, in caso contrario vogliate considerare la lettura come -semplicemente- la mia opinione

una scena quasi intima due testimoni vicino e qualcuno osserva dalle inferriate una inserviente tiene una bacinella il boia tiene carponi San Giovanni“Decollazione di San Giovanni Battista” di Michelangelo Merisi da Caravaggio (1608), dipinto olio su tela 361 x 520 cm, custodito presso Oratorio di San Giovanni Battista dei Cavalieri nella Concattedrale di San Giovanni a La Valletta (Malta)

Decòllare

Verbo

Etimologia

Il termine Decòllare, composto dal prefisso de- = "privazione", "allontanamento" + còllare che deriva dal latino collum = "collo".

Significato
  1. Il termine Decòllare in passato indicava l'uccidere mozzando il collo; decapitare: san Giovanni fu decollato.
  2. Il termine Decòllare in aeronautica indica lo staccarsi in volo dal terreno o dall'acqua: vide l'idrovolante decollare dal lago.
  3. Il termine Decòllare in senso figurato indica il "prendere quota" di qualcosa, l'avviarsi a un corretto funzionamento, a un pieno sviluppo: un'attività commerciale che sta decollando.

Compie quindi oggi 56 anni la tata magica che vola con l'ombrellino che ha conquistato la simpatia di tutte le famiglie del mondo...

Lunedì, 26 Agosto 2013 02:00

Oggi è la Giornata internazionale del Cane

Istituita 16 anni fa da Colleen Paige si è presto allargata a tutto il mondo su iniziativa degli animalisti di vari Paesi. La festa è per celebrare i migliori amici degli esseri umani, perché fanno bene a bimbi e anziani, a forma fisica, socialità e salute...

Ideata da Patrick Grant, un musicista di New York City 18 anni fa per convincere le persone a suonare e ascoltare, almeno un giorno all'anno, tipi di musica che non hanno mai provato e sentito prima. Il termine "strana" inoltre può essere interpretato come non familiare o bizzarra o sconosciuta - la scelta è solo vostra...

Venerdì, 24 Agosto 2018 02:00

1862 - La Lira diventa moneta nazionale

Con la firma da parte di Vittorio Emanuele II, a poco più di un anno dall'Unità d'Italia, 158 anni fa la Lira diventa moneta nazionale...

Giovedì, 23 Agosto 2018 02:00

1904 - Harry Weed brevetta le catene da neve

Nei primi decenni di vita dell'automobile si viaggiava tutt'altro che sicuri, in particolari condizioni atmosferiche e su terreni instabili, ma 116 anni fa qualcuno trova una soluzione per ghiaccio, neve e fango che solo 20 anni fa è stata veramente superata dalla tecnologia...

promossa dall'UNESCO 70 anni fa e recepita dall’Italia 53 anni fa, con l'obiettivo di imprimere nella memoria di tutti i popoli il ricordo della tragedia del commercio degli schiavi e commemorare la rivolta avvenuta sull’isola di Santo Domingo di 229 anni fa...

Istituita dall'ONU Un anno fa per ricordare le vittime della persecuzione religiosa...

una foto in bianco e nero, in primo piano un uomo dai lineamenti decisi, non magro con sottili baffetti

Ignazio Silone

(1 Maggio 1900 - 22 Agosto 1978)
Ignazio Silone, pseudonimo e poi, dagli anni sessanta, anche nome legale, di Secondo Tranquilli. È stato uno scrittore, drammaturgo e politico italiano. Può annoverarsi tra gli intellettuali italiani più conosciuti e letti in Europa e nel mondo.

Aforismi e citazioni di Ignazio Silone

  • La libertà non è una cosa che si possa ricevere in regalo.
  • Si può vivere anche in un paese di dittatura ed essere libero, a una semplice condizione, basta lottare contro la dittatura.
  • L'uomo che pensa con la propria testa e conserva il suo cuore incorrotto, è libero.
  • L'uomo che lotta per ciò che egli ritiene giusto, è libero.
  • Si può vivere nel paese più democratico della terra, ma se si è interiormente pigri, ottusi, servili, non si è liberi; malgrado l'assenza di ogni coercizione violenta, si è schiavi.
  • Questo è il male, non bisogna implorare la propria libertà dagli altri.
  • La libertà bisogna prendersela, ognuno la porzione che può.
  • La forza della dittatura è nei muscoli, non nel cuore.
  • Crescere richiede un'intera vita ma per diventare vecchi una notte è sufficiente.
  • Il mondo è rotondo. Chi parte, perde tempo.

162 anni fa compaiono sui periodici scientifici i primi rudimenti della grande teoria che ha messo in crisi la fede e rivoluzionato il modo di vedere la creazione...

Compie quindi oggi 78 anni un'opera destinata a rimanere nella storia del cinema e nel cuore e nella mente di più di una generazione...

Sabato, 12 Agosto 2017 18:46

Il 12 agosto 1851 nasce la Singer

Compie oggi quindi 169 anni la macchina da cucire a doppia impuntura su cui Isaac Merrit Singer fondò la sua azienda, prima quella industriale, poi quella domestica a pedaliera, infine con il motore elettrico invase le aziende e le case degli americani prima e degli europei poi...

Il primo personal computer era nato 16 anni prima, nel frattempo erano però diventati di uso comune i monitor CRT a fosfori verdi ed erano migliorati i microprocessori, le memorie e le periferiche. 39 anni fa l'elefantiaca IBM decide di entrare nella cristalleria, senza strafare. Il prodotto è quello che cercavano tutte le aziende, è un grande successo e verrà copiato da tutti...

Dopo un inizio incerto con il fallimento delle precedenti capsule, 58 anni fa il programma spaziale sovietico e l'umanità segnano nuovi record nello spazio...

Compie oggi 162 anni la palestra ideale del continente europeo per l'incontro fra superuomo e il mito della natura assassina. Il suo nome, in italiano, significa orco. e la sua famosa "nordwand" (parete nord) ancora oggi miete vittime, come i bresciani Chiaudano e Moreschi...

Giovanni Pascoli

antica foto in bianco e nero, un primo piano di un uomo ben vestito,con tutti i capelli ma brizzolati, fronte alta e grossi baffoni (31 dicembre 1855 – 6 aprile 1912)
Giovanni Pascoli è una figura centrale della cultura italiana tra la fine dell’800 e i primi anni del 900. Fu poeta di grande successo, professore universitario, autore di saggi e critico letterario. La sua poesia unisce la raffigurazione del mondo naturale e contadino e una grande carica umanitaria.

X Agosto

San Lorenzo, Io lo so perché tanto
di stelle per l’aria tranquilla
arde e cade, perché sì gran pianto
nel concavo cielo sfavilla.

Ritornava una rondine al tetto:
l’uccisero: cadde tra spini:
ella aveva nel becco un insetto:
la cena dei suoi rondinini.

Ora è là come in croce, che tende
quel verme a quel cielo lontano;
e il suo nido è nell’ombra, che attende,
che pigola sempre più piano.

Anche un uomo tornava al suo nido:
l’uccisero: disse: Perdono;
e restò negli aperti occhi un grido
portava due bambole in dono…

Ora là, nella casa romita,
lo aspettano, aspettano in vano:
egli immobile, attonito, addita
le bambole al cielo lontano.

E tu, Cielo, dall’alto dei mondi
sereni, infinito, immortale,
oh! d’un pianto di stelle lo inondi
quest’atomo opaco del Male!

Venerdì, 10 Agosto 2012 02:00

Questa sera inizia la Notte di San Lorenzo

Stelle, telescopi, coppie, calici e musica. I desideri illuminati dai lampi argentati che rigano il cielo della notte delle stelle cadenti. Oggi e domani spazio al fascino del romanticismo e delle costellazioni, bisognerà attendere il 12 o il 13 per esprimere qualche desiderio...

Venerdì, 09 Agosto 2019 09:48

1173 - Iniziano i lavori della Torre di Pisa

847 anni fa, destinata ad essere un semplice ma elaborato campanile, rimane incompiuta per più di 100 anni perché il terreno cede durante la costruzione del terzo piano, sembra una disfatta, poi si riprendono i lavori con altri tre piani realizzati con un'inclinazione contraria per compensare e quindi diventa famosa in tutto il mondo proprio per queste sue particolarità ma come "torre"...

Venerdì, 09 Agosto 2019 08:41

Il 9 agosto 1930 esordisce Betty Boop

compie oggi quindi 90 anni e anche se in questa prima apparizione, ha le sembianze di un barboncino, Betty si presenta già nella sua veste sexy e spiritosa, destinata a sconvolgere l’America puritana degli anni 30...

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi30
Ieri1404
Settimana Scorsa7762
Mese Scorso30720
Da Gennaio 20151599469

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out