NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Martedì, 06 Dicembre 2016 02:00

#CheVuolDire: conosci etimologia e significato di [Nicchiare]?

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

un uccello cova nel suo nido

Nicchiare

Etimologia

Dal latino nīdĭcŭlare = "stare accovacciato nella nicchia".

Significato
  1. Nicchiare propriamente significa quel "Cominciarsi a rammaricare pianamente", che fanno le donne gravide, quando comincia ad accostarsi l'ora del partorire. Esempio, Giovambatista Gelli, la Sporta: Non passerà forse domani, che ella partorirà, che di già ella ha cominciato a nicchiare.
  2. Nicchiare anche per "Tentennare, mostrarsi irresoluto, titubare". Esempio: ha nicchiato un po', ma poi ha dato il permesso.
  3. Nicchiare anche per "Semplicemente dolersi, o rammaricarsi". Esempio, Dante, Inferno: Quindi sentimmo gente, che si nicchia Nell'altra bolgia. Esempio, Francesco da Buti, Lettura sopra Dante: Nicchia, cioè piange.
  4. Nicchiare in senso figurato si dice anche del "Mostrare di non essere soddisfatto interamene, o dell'Imprender malvolentieri a far qualche cosa". Esempio, Pataffio: Zecca putita, che vai pur nicchiando.
Della stessa radice

Nìcchio, nìcchi, nìcchiano; nicchiànte; nicchiàto.

Sinonimi

Esitare, tergiversare, tentennare, indugiare, titubare, (antico) gemere, scricchiolare, rammaricarsi, dolersi.

Contrari

Agire con decisione, muoversi, decidersi.

Letto 2878 volte Ultima modifica il Martedì, 06 Dicembre 2016 08:06
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi900
Ieri1019
Settimana Scorsa6899
Mese Scorso29335
Da Gennaio 20151545745

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out