NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

[Ex eodem ore calidum et frigum efflare] ne conosci il significato? #DettiLatini

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Esopo

busto in marmo del persoaggio capelli ricci viso allungato barba riccia

Esòpo è stato uno scrittore greco antico, contemporaneo di Creso e Pisistrato (VI secolo avanti Cristo), noto per le sue favole. Le sue opere ebbero una grandissima influenza sulla cultura occidentale: le sue favole sono tutt'oggi estremamente popolari e note.
(620 avanti Cristo circa – Delfi, 564 avanti Cristo)

Versione latino

Ex eodem ore calidum et frigum efflare

Analsi del testo

Soffia il caldo e il freddo dalla medesima bocca

Essa trae spunto dalla favola nella quale un satiro decise di non fidarsi di un uomo che usava il fiato sia per scaldarsi le mani che per raffreddare la minestra.
La massima allude a coloro che conoscono l'arte di essere d'accordo con tutti, pronti ad avere più facce.

Letto 1232 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi954
Ieri1061
Settimana Scorsa7762
Mese Scorso30720
Da Gennaio 20151598989

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out