NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Luigi Caruso

Luigi Caruso

Freelance, creativo, specialista nella soluzione di problemi con l'ausilio della tecnologia, nell'ambito informatico ed elettronico in tutte le aree - civile, industriale e militare.

Opera dal 1978 nel settore Informatica & Internet; da oltre 10 anni in collaborazione con «Armando Testi Service» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- soluzioni integrate -particolarmente- innovative e creative.
Attualmente ha creato e sta gestendo il progetto «WeEurope» come Noi-Europa che basa i suoi obbiettivi sulla doppia dicotomia:

  1. promozione del territorio e sostegno alle piccole imprese;
  2. locale e globale.

Inoltre opera da oltre 20 anni nel settore della Domotica, Building Automation e della Bio-Edilizia; da oltre 10 in collaborazione con lo «Studio Bilardo» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- i seguenti servizi applicati a qualsiasi ambiente antropizzato:

  • migliorare la qualità della vita;
  • migliorare la sicurezza (nella sicurezza si intendono inglobati tutti gli aspetti: anti-intrusione (tradizionale e video); antincendio, anti-allagamento, anti-fughe gas, ausilio soccorso medico ecc.; ma anche di protezione antinfortunistica; e degli stessi fattori dannosi o potenzialmente tali delle tecnologie impiegate);
  • semplificare la progettazione, l'installazione, la manutenzione e l'utilizzo della tecnologia;
  • ridurre i costi di gestione;
  • convertire i vecchi ambienti e i vecchi impianti.

Per chi fosse interessato, questo è quello che considero il mio curriculum completo.

PS: Per la rubrica «il professore» spero di riuscire sia a spiegarmi che a dimostrare quello che dico, in caso contrario vogliate considerare la lettura come -semplicemente- la mia opinione

Risponde Luigi Caruso Problem Solving Tecnologico

E' vero!
Almeno fino a questo momento ... infatti la tecnica avanza ...

Tuttavia si deve fare un po' di chiarezza, le caratteristiche in gioco sono diverse, quindi

fibra e rame non si possono comparare!

un tizio sta giocando con delle nuvolette e dei palazzi ricavati ritagliando della carta

Real Estate

Inglese, pronuncia: riel isteit.

Etimologia

La locuzione real estate composta da real che deriva dal latino realis = "reale" ed estate dal latino status = "stato", "condizione", "posizione".

Significato

Con la locuzione real estate si definisce, nella sua accezione più estesa, tutto il settore immobiliare.

in questa vecchia foto, il personaggio un uomo prosperoso con enormi baffoni stempiato capelli lungi sulle orecchie

Gustave Flaubert

(Rouen, 12 dicembre 1821 – Croisset, 8 maggio 1880)
Gustave Flaubert è stato uno scrittore francese, conosciuto soprattutto per essere l'autore del romanzo Madame Bovary.

Aforismi e Citazioni di Gustave Flaubert

  • Non leggete per divertirvi, come fanno i bambini, o per istruirvi, come ambiziosi. No, leggete per vivere!
  • Un cuore è una ricchezza che non si vende e non si compra: si dona.
  • Tre cose occorrono per essere felici: essere imbecilli, essere egoisti e avere una buona salute; ma se vi manca la prima, tutto è finito.
  • L'avvenire ci tormenta, il passato ci trattiene, il presente ci sfugge.
  • Esistono cammini senza viaggiatori. Ma vi sono ancor più viaggiatori che non hanno i loro sentieri.
  • L'orgoglio è una bestia feroce che vive nelle caverne e nei deserti; la vanità invece, come un pappagallo, salta di ramo in ramo e chiacchiera in piena luce.
  • Il successo è una conseguenza, non un obiettivo.
  • Non c'è nulla di così umiliante come vedere gli sciocchi riuscire nelle imprese in cui noi siamo falliti.
  • Quando si guarda la verità solo di profilo oppure di tre quarti la si vede sempre male. Sono pochi quelli che sanno guardarla in faccia.
  • Gli affetti profondi somigliano alle donne oneste. Hanno paura di essere scoperte e passano nella vita con gli occhi bassi.
  • Si fa della critica quando non si può fare dell'arte, nello stesso modo che si diventa spia quando non si può fare il soldato.
  • Un linguaggio diverso è una diversa visione della vita.
  • La vanità è alla base di tutto, anche la coscienza non è altro che vanità interiore.
  • L'autore nel suo libro deve essere come Dio nel suo universo, dovunque presente e in nessun luogo visibile.
  • Il vero problema dello scrivere non è tanto di sapere ciò che dobbiamo mettere nella pagina, ma ciò che da questa dobbiamo togliere.
  • Perché voler essere qualcosa quando si può essere qualcuno?
  • Ritengo una delle fortune della mia vita il fatto di non scrivere per i giornali. Le mie tasche ci rimettono, ma la mia coscienza è soddisfatta.
Domenica, 19 Agosto 2012 02:00

Un’escursione al Monte Gradiccioli

Con questa superba e vistosa cima, in realtà un ampio crestone ben visibile dalle nostre vette valgannesi, alziamo un po’ il tiro e l’impegno, perché ci sono da affrontare oltre 1000 metri di dislivello dal nostro punto di partenza, che è Vezio, nel Malcantone

Incomincia così il racconto dell’escursione fuori porta di Emiliano, l’amico di Valganna.info, che ci offre una serie di percorsi da affrontare anche fuori dalla provincia. Questa volta infatti siamo in Svizzera.

Il Gradiccioli è raggiungibile anche dall’Italia (Piero e Monteviasco in Val Veddasca) ma, nel caso di Piero, con dislivello ancora maggiore, circa 1300 metri. Occorrono circa 2,30 h. per la salita

scrive Emiliano e aggiunge

È un osservatorio d’eccezione sui laghi e i monti dell’intero Varesotto, che da qui sembrano sfilare e fare bella mostra di sè, pur davanti ai giganti alpini e prealpini che li circondano. Il panorama, manco a dirlo, è di quelli spettacolari


Ecco come arrivare. Dunque, per chi sale in auto da Caslano conviene comunque lasciare l’auto a Mugena, per poi scendere per circa 500 metri verso il ponte di Vezio, dove si trovano le indicazioni e una fermata dell’Autopostale. Il resto della scampagnata si può leggere sul sito di Valganna.info.

L’Italia è terza al mondo per efficienza energetica, dopo Regno Unito e Germania. E’ questo il risultato del primo studio internazionale riguardante l’efficienza energetica e il risparmio energetico, condotto dall’American Council for an Energy-Efficient Economy (ACEEE), che ha analizzato le 12 principali economie del mondo. Dopo di noi, ci sono Giappone, Francia e l’Unione Europea nella sua totalità.

Il Rapporto dal titolo “2012 ACEEE International Agency Efficiency Scorecard” e reso noto alla stampa statunitense qualche settimana fa, ha stilato la seguente classifica:al primo posto il Regno Unito, al secondo la Germania e al terzo l’Italia. Poi vengono Giappone e Francia; al sesto posto a pari merito Unione Europea, Australia e Cina; al nono posto Stati Uniti e, infine, Brasile, Canada e Russia.

A soli 20 mesi dalla nascita del Web, 26 anni fa il CERN decide di rendere pubblica la sua tecnologia, ha inizio la crescita esponenziale e inarrestabile di Internet ancora oggi in atto, nonché la cosiddetta "era del Web": in pochi anni il World Wide Web (WWW) diventa la modalità più diffusa al mondo per inviare e ricevere dati su Internet...

Risponde Luigi Caruso Problem Solving Tecnologico

Prima di tutto parliamo di unità di misura:
Attraverso internet si trasportano bit; esempio 10bit oppure 100bit. Il bit è l'elemento base del nuovo mondo digitale e generalmente viene accorciato in "b". Aumentando la quantità, come 1Kg (kilogrammo) sono mille grammi, 1Kb (kilobit) sono 1000b; in questo mondo però non abbiamo quintali e tonnellate ma 1000Kb diventano 1Mb (megabit), 1000Mb diventano 1Gb (gigabit), e 1000Gb sono 1Tb (Terabit).

Poi parliamo di velocità: 
Se trasporto 240Mb in un minuto la velocità con cui l'ho fatto è stata di 4Mb per secondo, 4Mbps (megabit per secondo) appunto.

Poi parliamo di cavi fisici: 
Internet -dal punto di vista fisico- non si è sviluppato come un sistema cellulare, cioè fatto di cellule collegate le une alle altre ma -invece prevalentemente- come un sistema ad albero, è quindi sezionabile -dal punto di vista logico- in tre parti, 1) Le dorsali; 2) la struttura media; 3) e il cosiddetto "ultimo miglio".

Akamai Technologies, Inc., grazie ai dati registrati dal suo gigantesco network CDN (Content Deliverly Network), ha pubblicato il nuovo Rapporto sullo  Stato di Internet per il primo trimestre 2012. In questo rapporto Akamai ha ridefinito i termini "broadband" e "high broadband", con la nuova definizione di "banda larga". Per la Commissione europea -che ha ripreso le definizioni- le connessioni a banda larga sono ora definite come 4 Mbps o superiore, mentre quelle a banda ultralarga come 10 Mbps o superiore.

Risponde Luigi Caruso Problem Solving Tecnologico

Gli studi al riguardo sono tanti, il primo che ti voglio segnalare è del 2010 Third annual global improvement broadband study, in cui per la prima volta si compara lo sviluppo di una nazione con la qualità della banda internet, poi la più recente ricerca condotta da Arthur D. Little di Chalmers University of Technology ed Ericsson secondo questa analisi -presentata nell’ambito del Broadband World Forum del 2011 a Parigi- raddoppiare la velocità delle connessioni implica un aumento del PIL dello 0,3%, infine in questo articolo di Eleonora Bianchini su "il fatto quotidiano" si cita un'intervista al commissario europeo per l’agenda digitale Neelie Kroes e lo studio dell’osservatorio “I costi del non fare” redatto da Andrea Gilardoni della Bocconi di Milano; tutti sono concordi sul fatto che uno sviluppo della banda larga, faccia crescere il PIL e crei sviluppo economico. Si potrebbe addirittura affermare che maggiore è la banda, più la nazione è sviluppata in generale.

il personaggio mentre aggiusta una moto, foto in bianco e nero lui ha gli occhiali per vedere da vicino

Robert Maynard Pirsig

(Minneapolis, 6 settembre 1928 – South Berwick, 24 aprile 2017)
Robert Maynard Pirsig è stato uno scrittore e filosofo statunitense, celebre soprattutto per il suo primo libro, Lo Zen e l'arte della manutenzione della motocicletta.

Aforismi e Citazioni di Robert Maynard Pirsig

  • La normalità è conformità alle aspettative collettive.
  • La forza creativa dell'evoluzione non è contenuta nella sostanza.
  • Si rimuove sempre la rabbia momentanea verso qualcosa che si odia a fondo.
  • Voleva liberarsi della sua propria immagine, perché il fantasma era ciò che lui era, e Fedro voleva essere libero dai vincoli della sua stessa identità.
  • La fretta è di per sé un atteggiamento velenoso da ventesimo secolo, che tradisce indifferenza e impazienza.
  • Il Buddha, il Divino, dimora nel circuito di un calcolatore o negli ingranaggi del cambio di una moto con lo stesso agio che in cima a una montagna o nei petali di un fiore.
  • È un fantasma che si riveste del nome di 'razionalità', ma le sue sembianze sono quelle della confusione e dell'insensatezza, un fantasma che fa sembrare un po' folli le più normali azioni quotidiane perché ciascuna di esse non ha nulla a che vedere con tutto il resto.
  • Le strade migliori non collegano mai niente con nient'altro e c'è sempre un'altra strada che ti ci porta più in fretta.
  • Permissivismo e abbattimento dell'autorità sociale non sono certo più scientifici della severità e delle discipline vittoriane.
  • Alcune cose ci sfuggono perché sono così impercettibili che le trascuriamo. Ma altre non le vediamo proprio perché sono enormi.
  • Si vive più a lungo per poter vivere più a lungo. Senza altro scopo. Questo dice il fantasma.
  • Il vero scopo del metodo scientifico è quello di accertare che la natura non ti abbia indotto a credere di sapere quello che non sai.
  • Qualsiasi sforzo abbia come obiettivo finale l'autoglorificazione è destinato a concludersi in un disastro.
  • Una cosa di cui non si fa mai parola a proposito dei pionieri è che sono invariabilmente, e per loro stessa natura, sciatti e disordinati.

Dopo due tentativi, nel 1902 e nel 1905, falliti per la stanchezza e le difficoltà, l'esploratore Robert Edwin Peary con 4 eschimesi, il suo assistente Matthew Henson e 40 cani da slitta, sostiene di essere riuscito a toccare per primo il Polo Nord il 6 aprile 1909. Sostiene, perché non c'era GPS, le foto ritraggono l'ambiente che per chilometri e chilometri circonda l'asse della terra, tra di loro non c'era nessuno con conoscenze di navigazione, Frederick Cook, inizialmente suo collaboratore nelle spedizioni, dichiarò solo in seguito, di aver raggiunto il Polo un anno prima. Resta il fatto che con le meraviglie della tecnica e della tecnologia che abbiamo oggi, sembra incredibile che l'uomo abbia conquistato il Polo Nord solo 110 anni fa...

Sabato, 18 Agosto 2012 02:00

Ferrari F12 Berlinetta Official Video

Per la Ferrari l'appuntamento di metà agosto a Pebble Beach, elegante località nei pressi di San Francisco, rappresenta uno speciale evento nell'evento, per la presenza di migliaia di clienti e collezionisti che si incontrano in California per vedere da vicino le ultime novità di Maranello e alcuni dei modelli storici più affascinanti presenti alla tradizionale asta e al concorso di eleganza.

Quest'anno, fra i vari eventi, la Ferrari ha organizzato la presentazione della F12berlinetta, la 12 cilindri più performante di sempre che sta ricevendo apprezzamenti da tutta la stampa specializzata del mondo, apprezzata non solo per lo stile,

Stefano Domenicali, team principal della Ferrari, parla senza troppi giri di parole del futuro di uno dei due piloti della scuderia di Maranello. "Felipe Massa sa quello che deve fare per restare alla Ferrari. Ha bisogno di massimizzare le prestazioni che può fare, perchè abbiamo bisogno delle sue capacità al volante. Abbiamo bisogno di punti per cercare di attaccare il primo posto nel campionato costruttori, e anche di portare via punti importanti agli altri nella corsa al campionato piloti", ha detto Domenicali ad Autosport.

Nonostante i risultati negativi, il driver brasiliano ha ancora possibilità di ottenere una conferma, anche se dovrà dare segnali importanti e contribuire in maniera significativa. "Massa sa che ha davanti a sè alcune gare molto importanti per lui come pilota, e anche come un membro del team Ferrari", ha aggiunto Domenicali.

Non è un mistero che però per il 2013 la scuderia di Maranello si stia guardando in giro e abbia provato a chiudere con Mark Webber, prima che quest'ultimo rifirmasse con la Red Bull. "Non c'è fretta per la nostra decisione", ha concluso Domenicali.

Il Triclosan è una sostanza che si trova comunemente negli antibatterici per la cura personale come saponi e deodoranti, colluttori, dentifrici, vestiti, tappeti, giocattoli e sacchetti della spazzatura.

Secondo i ricercatori della University of California, Davis e dell'Università del Colorado il Triclosan impedirebbe le contrazioni muscolari a livello cellulare. L'esperimento condotto su modelli animali ha dimostrato che il Triclosan rallenta il nuoto dei pesci e riduce la forza muscolare nei topi. La ricerca è stata pubblicata negli Atti della National Academy of Sciences degli Stati Uniti d'America.

"Il Triclosan si trova nelle case di tutti ed è diffuso nell'ambiente", ha detto Isaac Pessah, professore e presidente del Dipartimento di Bioscienze Molecolari presso la Scuola UC Davis di Medicina Veterinaria e ricercatore principale dello studio. "Questi risultati forniscono una forte evidenza che la sostanza chimica può destare preoccupazioni per la salute umana e ambientale".

I ricercatori del CNR hanno scoperto che una muffa sa calcolare il percorso più breve per arrivare alle sostanze nutritive e lo fa attraverso un algoritmo elaborato in milioni di anni.

Gli uomini studiano la natura per capirne le leggi che la dominano e per apprendere da essa. Non ultimo per cavarne delle applicazioni. In questa ricerca del CNR la meraviglia per tanta antica saggezza racchiusa in un degli organismi più semplici presenti in natura, si unisce a quella che tanta saggezza sia interpretabile secondo algoritmi matematici. In più questi modelli potranno essere utlizzati per applicazioni pratiche che potranno migliorare la nostra vita quotidiana.

Scoperta a Varazze una nave romana a 60-70 metri di profondità, risalente a circa il 100 d.C. Ad un paio di chilometri dal relitto della petroliera Haven, che inquinò gravemente le coste liguri nel 1991.

I carabinieri del nucleo sommozzatori, durante una delle loro ispezioni sui fondali marini, utilizzando il sottomarino robot 'Pluto' hanno individuato una nave romana risalente al I secolo dopo Cristo.

Genere musicale rivoluzionario per antonomasia e oggi tornato in auge grazie a sinergie pubbliche e private ma, soprattutto, in conseguenze di un panorama di musicisti sempre più ampio e variegato, il Jazz celebra oggi la sua giornata internazionale istituita 7 anni fa...

Impiegato principalmente dalla Aviazione Legionaria, durante la guerra civile spagnola, e dalla Regia Aeronautica, nel primo periodo della seconda guerra mondiale, venne adottato anche dalle aeronautiche cinese, ungherese, austriaca, venezuelana e paraguayana. Utilizzato durante la Guerra civile spagnola a sostegno dei Nazionalisti, in Spagna, si guadagnò presto la reputazione di uno dei più straordinari biplani di tutti i tempi. Nel Paese iberico fu anche prodotto su licenza e restò in servizio fino al 1953, vent'anni dopo il suo primo volo...

il profilo del personaggio il naso si fa notare

Joseph Joubert

(Montignac, 7 maggio 1754 – Parigi, 4 maggio 1824)
Joseph Joubert è stato un filosofo e aforista francese.

Aforismi e Citazioni su Joseph Joubert

  • La gentilezza consiste nell'amare la gente più di quanto essa non meriti.
  • È meglio discutere una questione senza risolverla che risolvere una questione senza discutere.
  • Ci sono molte malattie che danno forza all'anima.
  • Quelli che non si ritrattano mai amano sé stessi più che la verità.
  • I giovani hanno più bisogno di esempi che di critiche.
  • L'immaginazione è l'occhio dell'anima.
  • Bisogna scegliere per moglie solo una donna che, se fosse un uomo, si sceglierebbe per amico.
  • Che il cielo perdoni ai malvagi. Dopo averli puniti.
  • Insegnare è imparare due volte.
  • Tutto s'impara, anche la virtù.
  • Cercando le parole si trovano i pensieri.
  • Scegliti come sposa solo una donna che sceglieresti come amico se fosse un uomo.
  • Tutto ciò che chiamiamo un abuso fu un rimedio nelle istituzioni politiche.
Nella foto il progetto vincitore (è tutto vero - anche noi eravamo perplessi!)

Sarà il caldo, la senilità o -qualcuno spiritosamente dice- "in senso lato, si è sempre dedicato alla defecazione" ma Bill Gates scommette sulla toilette per il futuro del mondo.

Il capo di Microsoft, nelle vesti di filantropo che indossa nell'associazione umanitaria sua e della moglie Melinda e nella quale versa gran parte dei suoi proventi, ha consegnato un assegno da 100 mila dollari al 'California Institute of Technology' per il progetto sulla toilette a energia solare che ricicla l'acqua e trae energia riutilizzabile dalla degenerazione dei rifiuti organici umani.

Sabato, 29 Agosto 2015 02:00

Solo la crescita può creare equità

Decine e decine di autorevoli studi non sono stati in grado di identificare un'unica relazione, sempre valida, tra uguaglianza (o equità) e crescita.

Per questa ragione stupisce come invece nel dibattito politico e sindacale di questi tempi, la crescita e l'equità vengano sistematicamente contrapposte, come se dovessimo compiere una scelta, come se la politica debba privilegiare l'una o l'altra. In effetti, sono esistiti certamente -e potranno esistere in futuro- dei momenti nella vita delle nazioni in cui si poteva perseguire solo uno dei due obiettivi, essendo costretti a sacrificare l'altro: ma non certo nell'Italia di oggi.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi175
Ieri746
Settimana Scorsa6329
Mese Scorso26447
Da Gennaio 20151379657

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out