NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

[Crowdfunding], conosci etimologia e significato del termine inglese ?

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

un porcellino salvadanaio, tante mani cercano di infilare delle monete

Crowdfunding

Sostantivo, inglese. Pronuncia: craufandin

Etimologia

Il termine Crowdfunding è composto da crowd che deriva dal germanico kroten = "calca" (nel senso di folla) + funding che deriva dal latino fundus = "patrimonio".

Significato

Il Crowdfunding è una raccolta di fondi, per lo più tramite Internet, attraverso piccoli contributi di gruppi molto numerosi che conpidono un medesimo interesse o un progetto comune oppure intendono sostenere un'idea innovativa.

Normativa Italiana Crowdfunding

L'Italia è stato il primo Paese europeo ad aver introdotto una disciplina specifica per il crowdfunding1. In particolare il legislatore ha creato una normativa dedicata unicamente all'equity-based crowdfunding, mentre per gli altri modelli - donation, invoice, pre-purchase, real estate, reward e royalty - si usa riferirsi alla regolamentazione già esistente per modalità di finanziamento simili. Unica eccezione è il social lending che è stato recentemente, anche se solo in minima parte, regolamentato all'interno delle nuove disposizioni per la raccolta del risparmio dei soggetti persi dalle banche.

In ogni caso i provvedimenti italiani e comunitari di maggiore interesse, ad oggi, per il crowdfunding possono essere così riassunti2: Testo Unico sulla Finanza (TUF)3, Testo Unico Bancario (TUB)4, Direttiva AIFMD (Alternative Investment Fund Managers)5, Payment Services Directive 1 e 26, Direttive contro il riciclaggio e contro il finanziamento del terrorismo7, Codice della Privacy8 - oltreché, ovviamente, il Codice Civile9 italiano e le due direttive MiFID10.
Relativamente alla disciplina del crowdfunding in Italia può essere interessante approfondire alcune tematiche relative all'applicazione dell'IVA, l'Imposta sul Valore Aggiunto, che può variare in base alle differenti tipologie di finanziamento collettivo.
Per una disamina più approfondita della normativa delle diverse tipologie di crowdfunding e dei gestori dei portali di crowdfunding oltreché dell'IVA, invitiamo alla lettura delle box sottostanti.

_________________

1. Il riferimento è il sito ufficiale della Consob.
2. Per un approfondimento sul tema si invita alla consultazione del capitolo terzo del testo U. PIATTELLI, Il Crowdfunding in Italia. Una regolamentazione all'avanguardia o un'occasione mancata?, G. Giappichelli Editore, 2013.
3. Decreto legge numero 58 del 24 febbraio 1998, consultabile qui.
4. Decreto legge numero 385 del 1° settembre 1993, consultabile qui.
5. Direttiva 2011/61/UE, consultabile qui.
6. Direttiva 2007/64/CE (PSD1) e 2015/2366/UE (PSD2).
7. Si riporta qui il testo più recente.
8. Decreto legge numero 196 del 30 giugno 2003, consultabile qui.
9. Noi consigliamo questo testo: G. DE NOVA, Codice civile e leggi collegate 2016, Zanichelli, 2016.
10. Markets in Financial Instruments Directive, 2004/39/CE, consultabile qui. Recentemente è stata aggiornata dalla MiFID 2.

Letto 1870 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi1282
Ieri1556
Settimana Scorsa12406
Mese Scorso43991
Da Gennaio 20151702813

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out