NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Che vuol dire?

Che vuol dire?

Il dizionario della lingua italiana è costituito da più di 160.000 parole (con quelle tecniche e di ambiti specialistici si sale ad oltre 250.000 parole); una tale ricchezza di contenuti permette di classificare le parole in base a differenti criteri tra cui quello legato alla difficoltà di comprensione. Una parola difficile è un termine particolarmente complicato che mette alla prova la bravura e la cultura di chi tenta di individuarla.

Questa rubrica darà soddisfazione ai tuoi dubbi sulle parole difficili o insolite. Inviaci una richiesta specifica, la risposta sarà pubblicata.

Fatìdico

Etimologia

Dal latino: fatìdicus, composto di "fatum" fato, e "dicere" dire. Aggettivo.

Significato

Che rivela il fato o predice il futuro, profetico: augurio, linguaggio fatidico; (Bruno) una fatidica Cassandra; la fatidica Sibilla.
Destinato dal fato. per lo più in senso favorevole, quindi di buon auspicio: in questo fatidico giorno, estremamente importante; determinante, decisivo, momento fatidico.

Avverbio

Fatidicamente: profeticamente, fatalmente.

Sinonimi

Profetico, premonitore, divinatorio.
Fatale, inevitabile, ineluttabile, atteso, determinante, estremamente importante, decisivo.

 

Turba

Dal latino: turba = agitazione, disordine. 

Significato
  1. In origine, disordine provocato dalla folla, in seguito, folla in disordine ; infine, folla in movimento.
  2. Insieme di persone concentrate in un luogo, moltitudine, folla.
  3. La locuzione "turba" ha in genere un senso spregiativo:(Petrarca) la turba al vil guadagno intesa, una turba di oziosi, d’importuni, di gente scalmanata; essere attorniato da una turba di cortigiani.
  4. Dal francese: trouble, in medicina, alterazione di una funzione organica o di un organo.


Della stessa radice

  • Turbare: agitare intorbidando o comunque alterando lo stato di ciò che è limpido, chiaro, tranquillo, sereno.
  • Turbato: aggettivo (part. pass. di turbare) agitato, sconvolto. Confuso da un turbamento spirituale.
  • Turbamento: il fatto di turbare la normale situazione o il normale svolgimento di qualche cosa.
  • Turbolento: riferito a persone, pronto ad agitarsi, a sovvertire la quiete pubblica, a creare e fomentare disordini.
  • Turbabile: che può turbarsi o può essere turbato, che facilmente si turba. 
  • Turbatóre/turbatrice: singolare maschile e femminile - aggettivo ; chi, o che, turba: i soliti turbatori della quiete pubblica. 
  • Torbido:aggettivo, di un liquido, privo di limpidità, di trasparenza.
 Sinonimi
  1. Folla, marea, massa, moltitudine, schiera plenitudine.
  2. Accolta, frotta; (spregiativo) manica, masnada, orda, stuolo, torma.

La cultura a portata di mano

Cèduo

Etimologia

Dal latino: caeduus, derivato di "caèdere" tagliare. Aggettivo.

Significato

Detto di bosco, che si può tagliare periodicamente per la legna, lasciando i ceppi da cui si origineranno nuovi polloni, cioè da alberi provenienti da rinnovazione agamica (moltiplicazione vegetativa). I boschi cedui riproducono buona legna da taglio. Sono costituiti soprattutto da querce, carpini, faggi.

Sostantivo

Ceduazione: il taglio degli alberi nei boschi cedui.

La cultura a portata di mano

Urente

Etimologia

Dal latino: "ùrere" bruciare, participio presente e aggettivo.

Significato

Bruciante a causa della febbre; il malato ha le guance urenti.Dolore urente.
In botanica: nell’ortica e in altre piante, pelo rigido che contiene sostanze urticanti.

Sinonimi

Bruciante.
Urticante.

La cultura a portata di mano

Tautologia

Etimologia

Dal greco: tautologhìa, composta di "tò autò" lo stesso, e "loghìa" per "lògos" discorso.

Significato
  1. Figura retorica, che Cicerone, seguito da Quintiliano, designava come " commoratio una in re ", e che Isidoro spiegava come " idemloquium ", ossia ripetizione di un medesimo concetto in più parole e frasi equivalenti.
  2. In logica, per definizione è un'affermazione vera: per esempio, i triangoli hanno tre lati, il pentagramma ha cinque linee, il bianco è chiaro, quindi è priva di informazione. 
  3. In linguistica, la tautologia è una figura retorica che consiste nell'aggiunta di contenuto ridondante e dal significato ripetitivo all'interno di un dato discorso per porre maggiore enfasi. Spesso indica anche un'ovvietà: per esempio dire che una tautologia è una tautologia è senza dubbio tautologico, oppure, è tautologico dire che per loro natura i logici fanno ragionamenti razionali. Altro esempio: affermare che tutti gli uomini sono razionali oppure no, è una verità, è tautologico.
Aggettivo

Tautològico: di tautologia, che ha carattere di tautologia, o costituisce una tautologia.

Avverbio

Tautologicamente: in modo tautologico.

Sinonimi

Verità ovvia, evidente, indiscutibile, circolo vizioso, diallelo, petizione di principio, truismo.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi825
Ieri1262
Settimana Scorsa10870
Mese Scorso25363
Da Gennaio 20151018718

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out