NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
News Media

News Media

News, Meteo, curiosità.



Questione di educazione civica

Per avvolgere la gomma da masticare in un pezzo di carta e buttarla in un cestino ci vuole pochissimo tempo. 
Quando invece decidiamo di buttarla per terra su strade e marciapiedi delle nostre città il tempo e i costi del danno provocato sono molto più consistenti. 
Per togliere ogni chewing-gum ci vogliono infatti due minuti al costo di un euro.
È quanto è stato calcolato in Germania dove per questa attività di pulizia i comuni spendono circa 900 milioni di euro. 
Lo ricorda l'Aduc che riporta l'attenzione su questo problema che è al tempo stesso un costo economico e ambientale. 
Per smaltire una gomma l'ambiente ci impiega cinque anni prima che si dissolva. Per buttarla nel cestino invece una persona ci impiega trenta secondi.

(intrage.it)

Ritrovare il buonumore in tre mosse

Come per seguire un allenamento ecco alcuni esercizi che aiutano a ritrovare il buonumore, ad alzare il tono dell'esistenza. Non si parla di felicità, ma di quella condizione psichica minima che ci permette il benessere.

Aneddoti

Louis Armstrong.
All'età di 13 anni venne arrestato mentre la notte di Capodanno festeggiava l'anno nuovo sparando con una pistola. La sua celebrità si deve proprio a quell'arresto dato che la sua carriera di musicista è iniziata in carcere, dove grazie agli educatori, Louis Armstrong cominciò a studiare seriamente la tromba.

Jean-Paul Sartre.
Un giorno fu fermato dalla polizia per attività politica non autorizzata. Mentre lo accompagnavano in questura, un passante disse ad uno degli agenti: "Non vorrà mica arrestare un premio Nobel?"; pensando che il filosofo francese fosse un personaggio politico molto potente, il poliziotto scappo' via impaurito.

Niccolò Paganini.
Era il 1837, all'apice della sua notorietà si trovava a Milano per una vacanza. Un giorno passeggiava per le vie del centro quando ad un tratto sentì un odore gradevole che proveniva da un ristorante vicino. Stuzzicato da quel profumo decise di pranzare in quel locale ma quando cercò di entrare fu immediatamente bloccato dal proprietario che gli fece notare il cartello vicino alla porta su cui era scritto: " Vietato l'ingresso ai suonatori ambulanti".

La lingua italiana... un peso... e due misure

E' incredibile come la lingua italiana contenga delle sottigliezze impercettibili sul significato di alcune parole ecco una lista di esempi:

Gengive infiammate? Preoccupati!

Gli uomini che presentano un'infiammazione alle gengive causata da una malattia parodontale hanno il triplo di possibilità di soffrire di problemi di erezione. Queste le conclusioni di uno studio condotto dall'Università di Inonu in Turchia e pubblicato su Journal of Sexual Medicine.



Gli occhi sono lo specchio dell'anima: se le pupille di chi ci ascolta restringono significa che non approva oppure è distratto. La sinergologia è la disciplina che studia il linguaggio non verbale delle persone e tutto ciò che esprimono (pensieri, emozioni e desideri) senza necessariamente parlare.

Sposi indecisi


Due novelli sposi erano appena usciti dalla chiesa dopo la celebrazione del loro matrimonio.
La giovane sposa camminava allegra e superba appoggiata al braccio del marito ed era così felice
che per la gioia quasi non toccava terra coi piedi.
"Fra nove mesi - le disse all'orecchio lo sposo - avremo un bellissimo marmocchio"
"Farò il mio dovere" Rispose lei con un sorriso malizioso.
"Ma... - riprese lo sposo - che faremo mia cara appena arrivati a casa? Dobbiamo prima pranzare, oppure...? Rispondi!"
"Come ti piace - disse lei - e poi pranzeremo"

E' impressionante il numero di "adulti" che si scandalizza nel vedere i loro giovani -adeguarsi- al linguaggio degli sms. Per poter inserire più caratteri bisogna per forza tagliare; ma nel taglio ci rimette solo la lingua italiana?

Se avete un vicino molto rumoroso, che si lascia andare a rumorosi rutti, non ditegli nulla, altrimenti rischiate una condanna per ingiuria.
La Cassazione, infatti, ha confermato la colpevolezza di un contadino che, stufo di sentire il vicino che ruttava mentre zappava il terreno, gli aveva gridato 'maiale!'. L'altro lo aveva denunciato al giudice di pace.
La condanna per ingiurie e minacce era stata confermata dal tribunale. In Cassazione il condannato si è visto poi bocciare il suo ricorso.

La fantasia dei collezionisti non ha limite. C'è chi affolla le mensole di casa con bambole di porcellana, chi non resiste ad accumulare rane o gufi o altri animali in qualsiasi materiale e chi -più tradizionalmente- colleziona francobolli, monete, orologi.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi588
Ieri935
Settimana Scorsa5931
Mese Scorso24178
Da Gennaio 20151495343

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out