NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Luigi Caruso

Luigi Caruso

Freelance, creativo, specialista nella soluzione di problemi con l'ausilio della tecnologia, nell'ambito informatico ed elettronico in tutte le aree - civile, industriale e militare.

Opera dal 1978 nel settore Informatica & Internet; da oltre 10 anni in collaborazione con «Armando Testi Service» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- soluzioni integrate -particolarmente- innovative e creative.
Attualmente ha creato e sta gestendo il progetto «WeEurope» come Noi-Europa che basa i suoi obbiettivi sulla doppia dicotomia:

  1. promozione del territorio e sostegno alle piccole imprese;
  2. locale e globale.

Inoltre opera da oltre 20 anni nel settore della Domotica, Building Automation e della Bio-Edilizia; da oltre 10 in collaborazione con lo «Studio Bilardo» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- i seguenti servizi applicati a qualsiasi ambiente antropizzato:

  • migliorare la qualità della vita;
  • migliorare la sicurezza (nella sicurezza si intendono inglobati tutti gli aspetti: anti-intrusione (tradizionale e video); antincendio, anti-allagamento, anti-fughe gas, ausilio soccorso medico ecc.; ma anche di protezione antinfortunistica; e degli stessi fattori dannosi o potenzialmente tali delle tecnologie impiegate);
  • semplificare la progettazione, l'installazione, la manutenzione e l'utilizzo della tecnologia;
  • ridurre i costi di gestione;
  • convertire i vecchi ambienti e i vecchi impianti.

Per chi fosse interessato, questo è quello che considero il mio curriculum completo.

PS: Per la rubrica «il professore» spero di riuscire sia a spiegarmi che a dimostrare quello che dico, in caso contrario vogliate considerare la lettura come -semplicemente- la mia opinione

Sabato, 12 Agosto 2017 18:46

Il 12 agosto 1851 nasce la Singer

Compie oggi quindi 168 anni la macchina da cucire a doppia impuntura su cui Isaac Merrit Singer fondò la sua azienda, prima quella industriale, poi quella domestica a pedaliera, infine con il motore elettrico invase le aziende e le case degli americani prima e degli europei poi...

Il primo personal computer era nato 16 anni prima, nel frattempo erano però diventati di uso comune i monitor CRT a fosfori verdi ed erano migliorati i microprocessori, le memorie e le periferiche. 38 anni fa l'elefantiaca IBM decide di entrare nella cristalleria, senza strafare. Il prodotto è quello che cercavano tutte le aziende, è un grande successo e verrà copiato da tutti...

Dopo un inizio incerto con il fallimento delle precedenti capsule, 57 anni fa il programma spaziale sovietico e l'umanità segnano nuovi record nello spazio...

Compie oggi 161 anni la palestra ideale del continente europeo per l'incontro fra superuomo e il mito della natura assassina. Il suo nome, in italiano, significa orco. e la sua famosa "nordwand" (parete nord) ancora oggi miete vittime, come i bresciani Chiaudano e Moreschi...

Giovanni Pascoli

antica foto in bianco e nero, un primo piano di un uomo ben vestito,con tutti i capelli ma brizzolati, fronte alta e grossi baffoni (31 dicembre 1855 – 6 aprile 1912)
Giovanni Pascoli è una figura centrale della cultura italiana tra la fine dell’800 e i primi anni del 900. Fu poeta di grande successo, professore universitario, autore di saggi e critico letterario. La sua poesia unisce la raffigurazione del mondo naturale e contadino e una grande carica umanitaria.

X Agosto

San Lorenzo, Io lo so perché tanto
di stelle per l’aria tranquilla
arde e cade, perché sì gran pianto
nel concavo cielo sfavilla.

Ritornava una rondine al tetto:
l’uccisero: cadde tra spini:
ella aveva nel becco un insetto:
la cena dei suoi rondinini.

Ora è là come in croce, che tende
quel verme a quel cielo lontano;
e il suo nido è nell’ombra, che attende,
che pigola sempre più piano.

Anche un uomo tornava al suo nido:
l’uccisero: disse: Perdono;
e restò negli aperti occhi un grido
portava due bambole in dono…

Ora là, nella casa romita,
lo aspettano, aspettano in vano:
egli immobile, attonito, addita
le bambole al cielo lontano.

E tu, Cielo, dall’alto dei mondi
sereni, infinito, immortale,
oh! d’un pianto di stelle lo inondi
quest’atomo opaco del Male!

Venerdì, 10 Agosto 2012 02:00

Questa sera inizia la Notte di San Lorenzo

Stelle, telescopi, coppie, calici e musica. I desideri illuminati dai lampi argentati che rigano il cielo della notte delle stelle cadenti. Oggi e domani spazio al fascino del romanticismo e delle costellazioni, bisognerà attendere il 12 o il 13 per esprimere qualche desiderio...

Venerdì, 09 Agosto 2019 09:48

1173 - Iniziano i lavori della Torre di Pisa

846 anni fa, destinata ad essere un semplice ma elaborato campanile, rimane incompiuta per più di 100 anni perché il terreno cede durante la costruzione del terzo piano, sembra una disfatta, poi si riprendono i lavori con altri tre piani realizzati con un'inclinazione contraria per compensare e quindi diventa famosa in tutto il mondo proprio per queste sue particolarità ma come "torre"...

Venerdì, 09 Agosto 2019 08:41

Il 9 agosto 1930 esordisce Betty Boop

compie oggi quindi 89 anni e anche se in questa prima apparizione, ha le sembianze di un barboncino, Betty si presenta già nella sua veste sexy e spiritosa, destinata a sconvolgere l’America puritana degli anni 30...

Lunedì, 05 Agosto 2019 16:47

#Barzellette: necrologi

ragazzo che ride

Una edicola resiste con il suo proprietario anziano che in una vita ne ha viste di tutti i colori

Come se non bastasse un giorno arriva un uomo circa della sua stessa età che gli chiede un quotidiano per dare una sbirciatina. L'edicolante accetta incuriosito. L'uomo apre alla pagina del necrologi e scorre tutti i nomi leggendoli ad alta voce e aggiungendo per ognuno un secco no! Poi restituisce il giornale e ringrazia. Il giorno dopo la cosa si ripete. Chiede un quotidiano per dare una sbirciatina. L'uomo apre alla pagina del necrologi e scorre tutti i nomi leggendoli ad alta voce e aggiungendo per ognuno un secco no! Poi restituisce il giornale e ringrazia. Il giorno dopo la stessa cosa, ma prima che vada via, questa volta l'edicolante chiede spiegazioni. La risposta è semplice: sto cercando il mio nome. La cosa si ripete tutti i giorni, pioggia, vento, neve, niente lo ferma. Dopo 2 anni però l'uomo che era puntuale tutte le mattine alle 7 improvvisamente non arriva. Passano le ore l'edicolante è sempre più agitato, alla fine ogni giorno facevano due chiacchiere. Arrivato a mezzo giorno non ce la fa più, apre il giornale, scorre tutti i nomi e in fondo esclama : eccolo, porca miseria, adesso che c'è non è venuto.

Giovedì, 10 Gennaio 2019 00:00

#Vignette #Barzellette: dubbi amletici

seduti in soggiorno, il marito legge il giornale e risponde- Se ti amo ancora ??? Ma che razza di domanda è mai questa !?!

composizione di un router e uno schermo con un browser acceso

I Contratti degli operatori internet non possono contenere limitazioni per la scelta del modem router

L'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni con una delibera ha confermato il diritto degli utenti "di scegliere liberamente i terminali di accesso ad Internet da postazione fissa". L'Agcom inoltre ha fissato "specifici obblighi sugli operatori, finalizzati a garantire scelte consapevoli e informate da parte dei consumatori finali".

è un uomo anziano occhiali grandi capelli bianchi radi spettinati

Vincenzo Gallo in arte Vincino

(Palermo, 30 maggio 1946 – Roma, 21 agosto 2018)
Vincino, pseudonimo di Vincenzo Gallo, è stato un vignettista e giornalista italiano.

Aforismi e Citazioni di Vincino

  • Non sparate sui bambini. Tanto muoiono lo stesso.
  • La sinistra ha una capacità censoria enorme. Se diventi una voce discordante, subito si fa il vuoto intorno. Ti cacciano. Gli amici non ti salutano. Sei un traditore, uno schifoso, uno stronzo, un pezzo di merda.
  • In tv litigano tutti. Poi, spente le telecamere, tutti amici.
  • Il giornalismo televisivo italiano è sempre così. Non ce n'è uno che in una intervista dica: "Guardi che lei ha detto una stronzata".
  • I telegiornali sono fatti per adulare. Sono dei teatrini. Avanspettacolo. L'unico che si salva è Emilio Fede perché l'avanspettacolo lo fa in maniera smaccata.
  • Le associazioni dei genitori cattolici spesso mi denunciano. Una volta pubblicai una vignetta in cui il Papa si alzava le sottane. Finii sotto processo a Civitavecchia. Il mio avvocato chiese di sentire come testimone il Papa. Mi prosciolsero all'istante.
  • Per un periodo frequentai l'Opus Dei. Avevo una relazione con una ragazza e lo raccontai al confessore. Lui disse che dovevo troncarla. Preferii troncare con l'Opus Dei.
  • Il mio disprezzo per i politici è enorme.
  • È sempre la stessa politica: sangue, merda e sopraffazione".
  • Il primo politico che ho disegnato è stato Vito Ciancimino.
  • Rimpiango i vecchi comunisti, anche se sono diventato anti comunista quando ho visto i carri armati dell'Unione Sovietica entrare a Praga.
  • Nella guerra civile spagnola, ammazzarono più anarchici i comunisti che i fascisti. Però, i comunisti erano uomini integri, duri, con i quali anche scontrarsi era un privilegio.
Lunedì, 27 Agosto 2018 04:00

#News #ToplessDay per eguaglianza nel mondo

Due donne a petto nudo, hanno degli adesivi sui capezzoli

Centinaia di donne hanno sfilato in topless in 20 città degli Usa per la parità di genere e contro "il doppio standard" sul lavoro

L'XI edizione del "Topless Day" si è tenuta in 40 città di altri Paesi, tra cui Canada, Colombia, Cile, S.Corea, Germania, Francia, Olanda. Al corteo di New York numerosi uomini a petto nudo. Tante le famiglie alla marcia di Denver.

un uomo bussa alla porta il padrone di casa apre mentre l'elefante si nasconde in un angolino

  • Mi hanno detto che nasconde un animale nell'appartamento...
  • Assolutamente no !!!

donne ridono

Significati alternativi irriverenti con la lettera "U"

  • UCCELLO: (volgare) sciocco che vive nello slip.
  • UDIENZA: Dono dell'udito (vedi SENTENZA).
  • UDIRE: Pronunciare la lettera "U".
  • UFFICIO: Luogo dove si sbuffa.
  • UGELLO: (volgare) nell'etnia di colore per "PENE".
  • UGGIA: Noia sotto la pioggia.
  • UMILTÀ: È la scala di una giovane ambizione. Ma, raggiunto l'ultimo gradino, volge ad essa le spalle e rimira le nubi, spregiando i gradini più bassi ove ella è ascesa.
  • UNGHIE: Detto di persone o cose che stanno tutta la vita in punta di piede.
  • UNGUENTO; "un guanto” in pugliese (volgare pugliese detto di "PPOFILATTICO".
  • UNICORNO: Detto di tradito solo parzialmente.
  • UOVO: Né carne, né pesce.
  • URANIO: Aracnide che fa la ragnatela fosforescente.
  • UROLOGO: Matematico specializzato nel risolvere calcoli e presentare il conto.
tre eschimesi tutti coperti, una donna si allontana e rimane unaa coppia-  ... ti comporti come se non avessi mai visto delle belle gambe !!!
un'auto in officina, il proprietarioal posto di guida, il meccanico svenuto nel motore con il cofano che mostra lìevidente ammaccatura della testa- Ah... ecco dov'era il comando del clacson !!!
Giovedì, 15 Marzo 2018 04:00

#Barzellette: Università della vita

donna stupita che ride

Esame finale

  • - 871 + 129. Qual'è il risultato?
  • Il risultato è insoddisfacente. Incolonnare numeri non mi basta. Le persone non sono numeri. Bisogna tornare a guardarsi negli occhi, per capire i bisogni della gente.
  • Ok, ok... promossa!

ragazzo che ride

Di che segno sei?

  • Pesci...
  • Sognatore, artista, inconcludente, paranoico: ti riconosci?
  • No... ma dicono che è l'ascendente che caratterizza il carattere, giusto?
  • Assolutamente sì! Che ascendente sei?
  • Pesci!
Pagina 6 di 144

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi364
Ieri882
Settimana Scorsa6947
Mese Scorso29335
Da Gennaio 20151553199

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out