NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

due finanzieri mostrano il materiale sequestrato

I due soggetti coinvolti sono stati condannati ai sensi dell'articolo 171 ter della legge sul diritto d'autore in materia di elusione delle misure tecnologiche di protezione a un anno e due mesi di reclusione e a 5.000 euro di multa ciascuno. È stata inoltre ordinata la distruzione dei materiali sequestrati da parte della Guardia di Finanza, oltre che il pagamento di 3.000 euro di costi.

Una serie di impiegati in gruppo tengono un cartello con scritto "Carrefour - banca"

A poche ore da questa affermazione del Presidente del Consiglio Renzi risponde UniCredit lanciando «Open - La Banca è del Cliente» ma di cosa si tratta?

Alla Unicredit è in atto una vera e propria rivoluzione commerciale: la banca si trasforma in una sorta di centro business in cui sarà possibile chiedere un prestito ma anche acquistare lavatrici, telefonini, frigoriferi, case, uffici, attività commerciali e quant’altro.

Una foto moderna dei Carabinieri a cavallo presa da uno dei suoi fantastici calendari

Il corpo dei Carabinieri fu ideato da Vittorio Emanuele I di Savoia, re di Sardegna, a Cagliari nel giugno 1814 e si concretizzò il 13 luglio 1814 a Torino, con la promulgazione delle Regie Patenti. Lo scopo era di fornire il Regno di un corpo di polizia militare e territoriale.

La ricorrenza è stata fissata per il 14 luglio giorno della costituzione fisica del corpo che operativamente richiese qualche giorno. Il loro primo Generale Giuseppe Thaon di Revel, fu chiamato a ricoprire la più alta carica solo il successivo 13 agosto.

Il loro nome deriva dall'arma che ogni carabiniere aveva in dotazione: la carabina. I colori del pennacchio (lo scarlatto e il turchino) sono stati scelti il 25 giugno 1833 dal re Carlo Alberto, al quale successivamente i Carabinieri salvarono la vita durante la battaglia di Pastrengo. 

Oggi i copricapo sono adornati anche da un fregio: da un'aquila dorata tra serti di quercia (Berretto da Generale di Brigata e di alloro su panno rosso per il Comandante Generale, Vice Comandante Generale e Generale di Corpo d'Armata); da un'aquila argentata per gli ufficiali Generali di Divisione e di Brigata; dalla tradizionale granata sormontata da una fiamma con tredici punte, piegata dal vento con monogramma R.I. (repubblica Italiana), segno di vicinanza con i Granatieri (che hanno uguale granata ma con la fiamma ritta), dorata per gli altri ufficiali ed i marescialli, argentata per i brigadieri e metallica per il rimanente personale.

Il fregio per basco è metallico argentato con monogramma R.I. per tutto il personale.

Una mazzetta aperta di banconote da 500 euro

Nel 2013 e nei primi sei mesi del 2014 aumentano decisamente le segnalazioni di operazioni sospette alla UIF - Unità di Informazione Finanziaria - che, dal gennaio 2008, in attuazione della terza direttiva antiriciclaggio (la 2005/60/CE), è stata istituita presso Bankitalia e si occupa di ricevere e approfondire operazoni sospette e altre informazioni relative a questo reato e di trasmettere i risultati alle autorità competenti.

un immagine del negozio è tutto sfuso come al mercato

Aprirà a Berlino la prossima estate il primo supermercato a imballaggio zero. Si chiama "Original Unverpackt" ed è nato dall'idea di Sarah Lupo e Milena Glimbovski, due imprenditrici tedesche che vogliono mettere al bando il packaging dei prodotti. Avrà le dimensioni di un supermercato, con oltre 600 prodotti tra cui scegliere, mentre gli imballaggi – riutilizzabili – saranno messi a disposizione dal punto vendita e non acquistati dal consumatore.

Come funzionerà? Gli alimenti sono contenuti in silos e possono essere trasferiti nei contenitori che il cliente si sarà portato da casa. Ma perché versare zucchero, farina, latte, marmellate e shampoo in tazze e barattoli? Per l'ambiente.

* su http://food24.ilsole24ore.com/

Leggi tutto...

Appunti di studio

Da D'Annunzio estetista alle guerre intestinali, al terremoto di Hiroshima a Tacito che racconta la vita di Hitler: il bestiario dei maturandi.

una serie di foto, tafano, cimice dei letti, pulce, papatasi, pidocchio, zecca

Sono oltre 700mila le vittime registrate ogni anno

Oltre l'80% della popolazione mondiale rischia di contrarre un'infezione dagli insetti. Tra le specie più pericolose figurano zanzare, mosche e zecche, che possono trasmettere patologie quali malaria, filariasi linfatica, leishmania, malattia di Chagas, di Lyme ed encefalite. E' l'allarme lanciato dall'Oms, che ha deciso di inserire tra le sue priorità il controllo degli insetti con un Piano di risposta globale e una lista di obiettivi da raggiungere entro il 2030.

Una di queste vespe è tenuta in mano lunga come il palmo

Nuovi insetti colonizzano l'Italia per colpa del clima sempre più tropicale, che spinge verso il nostro Paese nuove specie di imenotteri, e crescono i rischi di allergie sconosciute.

Un pianeta simile alla terra solo un po' più secco e grigio

L'annuncio della Nasa ieri. La scoperta arriva dalle immagini raccolte per due anni dal telescopio Kepler. Il pianeta orbita intorno a una stella che si trova a 500 anni luce dalla Terra, si chiama Kepler-186f e la sua distanza dalla sua stella permetterebbe la presenza di acqua allo stato liquido.

Pensiamo che sia un passo per arrivare a trovare un analogo del Sole e della Terra.

ha detto Elisa Quintana, co-autrice dello studio condotto dal SETI Institute di Mountain View, California, e dal NASA Ames Research Center.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi305
Ieri2698
Settimana Scorsa10184
Mese Scorso41918
Da Gennaio 2015751652

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out