NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

La gigantesca sede ACI

Dal 1992 il Pra è un inutile doppione degli elenchi della Motorizzazione civile. Al referendum promosso nel 1995 _da un comitato presieduto dall’ex direttore del Sole24ore Gianni Locatelli e composto da una serie di associazioni e dalla rivista Quattroruote_ le firme vennero raccolte in abbondanza, ma la Corte costituzionale dichiarò il quesito inammissibile. Tanto è misteriosamente potente, la lobby del Pra, da essere sfuggita alle grinfie della spending review, risultando appena sfiorata dal decreto semplificazioni: gli automobilisti non dovranno più comunicare le perdite di possesso e i cambi di residenza, che saranno acquisiti d'ufficio.

Condividi... Leggi tutto...

La piramide dell'attività motoria della società italiana di pediatria

Lo afferma uno studio della Harvard School of Public Health di Boston pubblicato dalla rivista Pediatrics.

In base alle statistiche Ocse in Italia più di un bambino su tre è sovrappeso. Un dato che fa raggiungere al paese il secondo posto dopo la Grecia tra i paesi industrializzati. È quindi necessario _secondo il rapporto Ocse_ agire per migliorare i costumi alimentari dei bambini e per aumentarne l’attività fisica, che risulta essere la più bassa tra i 34 paesi industrializzati. 

Nella foto la vista un particolare di una mano che tiene un termometro vecchio stile al mercurio la temperatura misurata è alta

Aumenta il numero di casi gravi confermati per influenza

I ricoverati da settembre 2017 in terapia intensiva sono in continuo aumento: l'ultimo bollettino FluNews dell'Istituto superiore di sanità riporta 652 casi, con 134 morti. Si sono registrati 14 casi gravi di influenza confermata in donne in gravidanza, due sono morte. 11 vittime fra i bambini con meno di 14 anni di età. Il 92% dei decessi si è verificato in persone di età superiore ai 25 anni. Dei casi gravi segnalati, il 58% di sesso maschile, con età media di 61 anni.

Davidson mentre esegue dei test ad un monaco tibetano

Le emozioni, anche quelle più nascoste, possono essere intuite da segni esterni del corpo ai quali nessuno di noi può sfuggire. C'è molto più che un sorriso o una smorfia di dolore, per esprimere gioia, tristezza o altre emozioni. Richard Davidson, professore di psicologia e psichiatria alla University of Wisconsin-Madison (USA), ne è certo.

Si vedono solo i piedi, ma chiaramente un tizio è seduto sul water e ha problemi

Abbiamo le idee chiare? Come al solito no -nonostante l'eccesso di informazioni- ma ancora di più quando si parla di stitichezza. È lennesima sconsolata conclusione a cui sono giunti i ricercatori dell’Associazione Italiana Gastroenterologi Ospedalieri al termine di uno studio condotto su oltre 1900 persone svolto per capire che cosa "pensano" gli italiani della stipsi.
A proposito che differenza c'è tra stitichezza e stipsi? 

Il liceo Falcone di Bergamo

Polizia, Carabinieri, ASL, Ricercatori Scientifici studiano la situazione ma non ne vengono ancora a capo. Il primo episodio si è verificato il 7 ottobre per tre studenti della stessa classe: tutti si sono ripresi appena portati all'aperto. Il 10 ottobre, nella stessa classe, stessi sintomi per altri due. Il giorno dopo tutto si ripete in una classe diversa. Il dirigente scolastico chiede un intervento per la valutazione clinica degli alunni - risultato: sintomi da allergia. Una consulenza del Centro antiveleni di Bergamo ha escluso intossicazioni alimentari o malattie infettive.

due maschere con il Duomo nello sfondo

Il Carnevale di Milano 2017 si festeggerà il 4 marzo, sabato grasso per l’appunto, una giornata in cui la città meneghina sarà protagonista con numerosi eventi, sfilate e folclore. Le origini del Carnevale Ambrosiano sono molto antiche e risalgano all’epoca in cui Sant’Ambrogio chiese alla popolazione di posticipare la data della festa in modo da attendere il suo ritorno in città, anche se altre leggende legano questo rito al calendario gregoriano. Protagonisti storici del Carnevale Ambrosiano sono come sempre le maschere di Meneghino e Cecca, mentre gli eventi si propagano nei tre giorni a cavallo del 4 marzo, che hanno il clou il sabato pomeriggio, quando in città va in scena la lunga sfilata dei Gruppi Mascherati degli Oratori della Diocesi.

Il Corteo Storico inizierà nel primo pomeriggio e attraverserà le vie centrali fino a raggiungere Piazza Duomo. Sempre in giornata, la città sarà animata da spettacoli di strada, danze, trampolieri e la festa serale che avrà ancora come location Piazza Duomo. In città, oltretutto, ci saranno degli eventi collaterali nei vari quartieri con sfilate in maschera e party a tema nelle più note discoteche milanesi. In occasione del Carnevale Ambrosiano, infine, le scuole del Comune rimarranno chiuse il 3 e 4 marzo.

 Una mappa europea fatta di soldi

Non sarà generoso nello stimolare la crescita come molti speravano, ma il Budget pluriennale Ue 2014-2020, votato il 19 dell'Europarlamento, getta sul piatto risorse per 960 miliardi. Dopo tutto, come ha enfatizzato il presidente della Commissione José Manuel Barroso, «ogni singolo anno del budget comunitario impiega, ai prezzi attuali, fondi superiori dell’intero piano Marshall ai suoi tempi».
Ora è il momento di rimboccarsi le maniche, di recuperare il terreno perduto sul fronte delle risorse non utilizzate e di fare squadra per sfruttare al meglio le opportunità che ci vengono offerte dall'Europa nei prossimi sette anni.

Leggi tutto... 

Una infermiera con gli occhiali a realtà aumentata

A realizzarli Epson e la compagnia della Silicon Valley Evena Medical. Si tratta di lenti “intelligenti” in grado di individuare subito le vene prima di un prelievo o l’applicazione di un catetere. Un sistema in grado di “trovare subito la vena più adatta, anche in applicazioni difficili come quelle pediatriche o neonatali”, spiega l’AD di Evena Frank Ball.

Una foto antica di una fila di bambini che prende olio di fegato di merluzzo da una infermiera

Sono oltre 112 mila i bambini vittime in Italia della povertà sanitaria, che vivono in famiglie che non riescono ad acquistare beni di prima necessità come pannolini, omogeneizzati e medicinali. È l’allarme lanciato dall’Osservatorio donazione farmaci della Fondazione Banco Farmaceutico in prossimità della Giornata mondiale dell’Infanzia che si svolgerà il prossimo 20 novembre.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi120
Ieri1073
Settimana Scorsa6488
Mese Scorso28807
Da Gennaio 20151521957

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out