NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

I suoi pianeti ruotano intorno alla stella Kepler-30, descritti sulla rivista Nature, i pianeti orbitano intorno alla stella chiamata Kepler-30 simile al Sole. La scoperta si deve a un gruppo di ricerca statunitense coordinato da Roberto Sanchis-Ojeda, del Massachusetts Institute of Technology (Mit) ed è stata possibile grazie al telescopio spaziale Kepler della Nasa.



Questione di educazione civica

Per avvolgere la gomma da masticare in un pezzo di carta e buttarla in un cestino ci vuole pochissimo tempo. 
Quando invece decidiamo di buttarla per terra su strade e marciapiedi delle nostre città il tempo e i costi del danno provocato sono molto più consistenti. 
Per togliere ogni chewing-gum ci vogliono infatti due minuti al costo di un euro.
È quanto è stato calcolato in Germania dove per questa attività di pulizia i comuni spendono circa 900 milioni di euro. 
Lo ricorda l'Aduc che riporta l'attenzione su questo problema che è al tempo stesso un costo economico e ambientale. 
Per smaltire una gomma l'ambiente ci impiega cinque anni prima che si dissolva. Per buttarla nel cestino invece una persona ci impiega trenta secondi.

(intrage.it)

Facebook, Windows Messenger, Skype, Yahoo!, WhatsApp, sono solo alcune delle maggiori piattaforme di comunicazione digitale molto in voga sia da computer sia da smartphone e tablet.
Il problema è che spesso gli utenti conservano sul telefono e sul computer anche informazioni personali e delicate, come il numero della carta di credito, del bancomat e magari dei pin. Se un malintenzionato riesce ad entrare nel nostro sistema anche solo per sbirciare una chat vuol dire che non siamo al sicuro, almeno non quanto ci aspetteremmo.
Accade che siano le stesse aziende sviluppatrici del software a controllare alcune conversazioni per i motivi più disparati: dalla sicurezza nazionale alla pedofilia, passando per le indagini su pirati informatici e truffatori. Nella percentuale delle persone "tracciate" rientrano, per forza di cose, anche utenti normali che usano le chat per dialogare con amici e parenti, ignari di essere osservati, letti, analizzati, magari anche adesso, in questo preciso momento. Ma come vengono spiate le chat sulle principali reti internet mondiali? Ecco alcuni esempi.

di Antonino Caffo (panorama.it)

Gli utenti di internet si fidano poco di Facebook. Lo stabilisce un sondaggio del centro di ricerca Harris Interactive, secondo il quale solo un terzo dei navigatori è soddisfatto del modo in cui l'azienda di Mark Zuckerberg gestisce i dati personali dei suoi iscritti.

Il 66% invece ritiene affidabile Amazon, mentre il 41% si è espresso a favore di Google. Il sondaggio è stato realizzato su un campione di circa duemila statunitensi. I negozi di alimentari online si sono classificati in testa alle preferenze con l'81%.

Facebook less trusted with personal data than Amazon and Google, poll says. The Washington Post (in lingua inglese)

L'usabilità di Windows 8 su dispositivi che non siano il tablet o computer con schermo touch è un minus del nuovo sistema operativo di Microsoft? La domanda ricorre da tempo, da quando il colosso di Redmond ha reso disponibile la prima "preview" del software. Ed è una domanda che ha aperto come facile immaginare un dibattito ricco di pareri discordanti. Microsoft, da parte propria, è convinta del fatto che con l'interfaccia Metro si possa operare con identica produttività anche con il mouse di un pc desktop o il touch pad di un pc portatile. Il nuovo software "gira" in effetti con identiche funzionalità su qualsiasi computer, questo è certo, ma è sulle modalità d'uso dello stesso che emergono le perplessità.

Non a caso, Windows 8 nasce con l'opzione per tornare alla vecchia interfaccia e quindi alla tradizionale logica di utilizzo del computer propria anche dell'ultima versione del sistema operativo di Microsoft. 

di Gianni Rusconi - Il Sole 24 Ore

Curiosa condanna per Apple che dovrà fare pubblicità a Samsung. Una sentenza emessa dal giudice britannico Birss ha stabilito che il Galaxy Tab non è identico all’iPad e pertanto Apple deve dichiararlo pubblicamente attraverso  una campagna pubblicitaria. Il giudice ha espressamente chiesto ad Apple di acquistare dello spazio pubblicitario sui giornali inglesi e la sentenza ha stabilito inoltre che Cupertino dovrà pubblicare un avviso sul proprio sito per almeno sei mesi in cui specifica che Samsung non ha copiato il design di iPad.

Pubblicato il luglio 23rd, 2012 da  su Tecnologia.Guidone.It



Cioccolato fondente

Nuove conferme sulle virtù del cioccolato fondente arrivano da Vienna dal congresso internazionale sul fegato della Societa' europea di studi sul fegato. 
Secondo una ricerca condotta da Andrea De Gottardi della clinica ospedaliera di Barcellona, mangiare cioccolato fondente può aiutare le persone con problemi al fegato in particolare di cirrosi perché questo alimento abbassa la pressione del sangue nel fegato e riduce così i danni ai vasi sanguigni nei pazienti con cirrosi. 
La ragione è dovuta agli antiossidanti del cioccolato che riducono la pressione del sangue post-pranzo nell'area addominale potenzialmente pericolosa per le persone che soffrono di cirrosi i cui vasi sanguigni nel fegato sono danneggiati dalla malattia e potrebbero risultare ulteriormente danneggiati se l'afflusso ematico che arriva all'organo fosse troppo elevato. 
Lo studio e' stato condotto su 21 pazienti con problemi di cirrosi epatica, dieci dei quali hanno ricevuto un pasto liquido contenente cioccolato fondente e 11 hanno ricevuto un pasto liquido con cioccolato bianco privo dunque dei flavonoidi del cacao. 
Dopo 30 minuti dalla somministrazione dei pasti ai pazienti e' stata misurata la pressione del sangue nel fegato (ipertensione portale) ed e' stato osservato che questo valore era più basso nei pazienti che avevano mangiato cioccolato fondente.

(ANSA)

una batteria di mucche

Entra in vigore da oggi 19 aprile, in via definitiva, l’indicazione di origine obbligatoria per il latte e i prodotti lattiero-caseari. Sono trascorsi infatti i 90 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (numero 15 del 19 gennaio 2017) del decreto “Indicazione dell’origine in etichetta della materia prima per il latte e i prodotti lattieri caseari, in attuazione del regolamento (UE) n. 1169/2011”.

Coldiretti, ricorda anche che sarà possibile, per un periodo non superiore a 180 giorni, trovare sugli scaffali le scorte delle confezioni con il sistema di etichettatura precedente.

Per essere "a la page" come si dice, aggiornati, oggi è necessario imparare una bella quantità di acronimi ed abbreviazioni standard nel linguaggio da chat. Pena essere tagliati fuori dal dialogo, quindi, occorre prendere visione delle sigle più usate:

ASD   

Risatina, sogghigno (può essere ripetuto "asdasd")

ASP  

Aspetta

ATYS  

Come preferisci - come ti pare (Anything you say) 

BB      

Ciao  (Bye bye)

BFN  

Ciao per adesso (Bye for now)

BRB   

Torno subito (Bye right back)

BTW  

A proposito  (By the way)

C6?   

Ci sei?

CMQ   

Comunque

CTN   

Adesso non posso parlare (Can't Talk Now)

GG   

(Per giochi online) Bella partita! (Good game)

GH    

Risatina (può essere ripetuta : ghghghghghg)

GIYF  

Vai a cercarlo su Google (Google is your friend) invece di disturbarmi con le tue continue domande. Sarcastico.

IRL   

Nella vita reale ( In real life)  - al di fuori di internet

NP     

Non c'è problema  (No problem)

OMG 

O mio Dio!  (Oh, my God) Si può rafforzare aggiungendo una Z : ZOMG o OMGZ

OT     

Fuori tema (Of topic)

PLZ    

Per favore (Please). Si può usare anche: PLS

PM     

Messaggio personale, privato. (Personal message/Private message)

TYT   

Prenditi il tuo tempo, fai con calma (Take your time)

WOOT

Eccitazione per un fatto positivo.

YT     

Ci sei? (You there?)


E' la più grande meraviglia della natura.

Ogni giorno il nostro cuore batte 100.000 volte,
eseguiamo 25.000 
respirazioni ed in ogni
secondo 10 milioni di cellule muoiono e 

vengono sostuite da altre nuove.
Com'è possibile un simile preciso tempismo?
A livello atomico il nostro organismo si rinnova
integralmente,
quasi al cento per cento, ogni
quattro anni.

Secondo Popp la chiave del codice basilare
della vita,
 la comunicazione fra tutte le forme
viventi, il fattore di controllo
 degli organismi
biologici è semplicemente la luce.

Pagina 33 di 33

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi226
Ieri1086
Settimana Scorsa6125
Mese Scorso31578
Da Gennaio 2015956072

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out