NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Medicina & Salute

Medicina & Salute

La comunicazione della salute promuove la salute stessa. La prevenzione è l'insieme di interventi finalizzati ad impedire o ridurre il rischio (ossia la probabilità) che si verifichino eventi non desiderati ovvero ad abbatterne o attutirne gli effetti in termini di morbosità, disabilità e mortalità.

Guardare alla persona come centro dell'intervento di prevenzione, significa saperla leggere nel contesto in cui si trova, collocandola in una situazione dinamica di relazioni con le altre persone, ma anche con agenti biologici, chimici e fisici presenti nell'ambiente, e con le strutture abitative, ricreative, lavorative frequentate.Secondo una tale visione, la prevenzione non può dunque pensare a singoli interventi che riguardano la singola persona, ma deve mirare, nella strategia complessiva, a far sì che tutto quanto circonda e, in certa misura, compenetra la persona, possa concorrere al suo benessere.

Questo significa saper collocare ogni singola azione in un contesto complessivo, del quale si ha piena padronanza (attraverso gli indicatori epidemiologici), rispetto al quale si definiscono gli obiettivi (scegliendo le priorità verso cui indirizzare le risorse in base a criteri dichiarati) e nel quale si mettono in atto le azioni adeguate (sulla base delle evidenze di efficacia). La prevenzione collettiva prevede, dunque, interventi finalizzati ad affrontare problematiche sanitarie di rilievo quali-quantitativo, con interventi rivolti sia alla persona (come screening, vaccinazioni, educazione sanitaria), sia agli ambienti di vita e di lavoro (come controlli nel settore alimentare, delle acque potabili, prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali).

Questa rubrica è dedicata alla Medicina, Salute e Benessere. Vengono affrontati temi di medicina per fornire informazioni sui vari aspetti della salute, alla prevenzione, dai sintomi delle malattie più diffuse alle possibili cure, dagli interventi di chirurgia estetica ai problemi psicologici.

Le informazioni contenute in questo rubrica non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Salute: Vaccino antinfluenzale importante ed efficace anche per il cuore

Anche quest'anno è stata avviata la campagna tramite il protocollo Influnet, realizzato dall'Istituto superiore di sanità e dal ministero della Salute. Siamo in fase avanzata, già dal 15 ottobre è possibile reperire il vaccino in farmacia e tra qualche giorno inizierà la somministrazione delle ASL.

La novità di quest'anno è che la vaccinazione anti-influenzale è stata associata ad un minor rischio di importanti eventi cardiovascolari avversi oppure di ospedalizzazioni per attacco cardiaco. È l'effetto più significativo, si legge nello studio pubblicato sulla rivista Jama. Si è visto fra i pazienti che avevano sofferto da poco di una sindrome coronarica acuta (come un attacco di cuore oppure una angina instabile). Molti studi epidemiologici avevano suggerito una forte associazione inversa tra la vaccinazione influenzale e il rischio di eventi cardiovascolari fatali e non. Ora, Jacob A. Udell e i colleghi della University of Toronto hanno studiato cinque trial clinici pubblicati e uno non pubblicato su un totale di 6375 pazienti.

Medicina: Scoperto il "motore" delle cellule staminali

È stato identificato il motore molecolare che permette alle cellule staminali di muoversi nell’organismo e di invadere nuovi tessuti: un passo in avanti cruciale per capire come i tumori invadono l’organismo attraverso le metastasi. La ricerca, che ha meritato la copertina della rivista Stem Cell Reports, è stata condotta dal Consiglio Nazionale delle Ricerche attraverso gli Istituti di genetica e biofisica (Igb-Cnr) e per le applicazioni del calcolo (Iac-Cnr) in collaborazione con la Fondazione di Oncologia Molecolare (Ifom). Un risultato tutto Italiano quindi.

Salute: Miopia in aumento, colpa cattivo uso di Tv, smartphone e tablet

Conta la predisposizione genetica, ma molto anche l’ambiente e i comportamenti nello sviluppo della miopia, cui non sembrano estranei gli sviluppi dell’elettronica, con Pc, Tv digitali, smartphone e tablet.

Salute: Fibrosi cistica - 2,5mln gli italiani portatori sani - clicca per ingrandire

Viene considerata una malattia rara ma sono ben 2,5 milioni gli italiani portatori sani di fibrosi cistica, una persona su 25. Pochissimi però sanno di esserlo, correndo il rischio di diventare genitori di un figlio malato.
Non ci sono sintomi che permettono di riconoscerli, per questo è importante investire in informazione e ricerca.

Salute: La cybercondria è più pericolosa dell’ipocondria

Da qualche tempo, i ricercatori sono concentrati sulla cybercondria, cioè l'ipocondria 2.0, che si sta diffondendo nell'era del web. Uno studio pubblicato su Cyberpsychology, Behavior and Social Networking, dice che sempre più persone sono alla ricerca di risposte sulla loro salute utilizzando Internet, invece di rivolgersi a un medico.

Salute: Ipoacusia relazione con demenza senile - più colpite le donne

La sordità, detta anche ipoacusia, viene spesso definita handicap invisibile ma anche handicap della comunicazione, perché presente ma non immediatamente percepibile dall’esterno. Questa condizione sembra essere un campanello d’allarme della demenza senile, ovvero una sindrome caratterizzata da una diminuzione delle prestazioni cognitive, quali il ricorso, la logica ed il linguaggio, tale da compromettere le usuali attività e relazioni.

#Salute: Le erbe medicinali possono causare gravi reazioni allergiche - le donne i soggetti più a rischio

Si conclude a Cagliari la 4° edizione della SIAIC Interactive School “SIS”: 300 allergologi da tutta Italia. La trappola degli “integratori alimentari”. Il lavoro dei Prof. Sebastiano Gangemi (univ.Messina) e del prof. Gioacchino Calapai dell’Ema di Londra presentato al Congresso Siaic. “Un consumo disinvolto di prodotti a base di erbe medicinali può essere molto pericoloso specie se associato a farmaci”. Medici di base dermatologi e allergologi vigilino sui pazienti.

#Salute: #Italia rimandata in contraccezione, meglio in educazione sessuale

L’Italia è rimandata per l’accesso alla contraccezione moderna: è infatti terz’ultima in Ue. Solo il 22,4% della popolazione giovanile utilizza le metodiche attualmente sul mercato. Ma il Belpaese si prende una rivincita in fatto di diffusione dell’educazione sessuale (41,9%), piazzandosi a sorpresa tra gli Stati più virtuosi. È la classifica «Barometer of Women’s Access to Modern Contraceptive Choice in 10 Countries 2013» presentata al Parlamento europeo e oggi al Congresso nazionale dei ginecologi Sigo (Società italiana di ginecologia e ostetricia) a Napoli.

In testa alla classifica delle nazioni più sensibili all’uso della contraccezioni tra i giovani c’è la Germania (73%), seguita da Paesi Bassi (69,6%) e Francia (67,2%).

Salute: Mentale al femminile - 10 ottobre primo [H-Open day] in Italia

Le problematiche connesse alla salute mentale coinvolgono massicciamente le donne sia in modo diretto (depressione, ansia, dipendenze, disturbi del comportamento alimentare ecc), sia di riflesso in qualità di persone che si prendono cura di famigliari affetti da tali tipologie di disturbi.

#Salute: #Sclerosi multiplia, nel mondo 2,3Mln malati, +9,5% in 5 anni

La sclerosi multipla colpisce sempre più persone nel mondo. I numeri sono evidenti: si stima che il numero di malati è aumentato a 2,3 milioni (9,5% in più rispetto all'indagine 2008). A rilevare il dato è Atlas, la più vasta indagine mondiale della malattia, che verrà presentata all'Ectrims. Il nuovo "Atlante" fornisce anche i dati sulla prevalenza di sclerosi multipla nei bambini: fino al 5% delle persone con sclerosi multipla sviluppa la malattia prima dei 18 anni.

Conferma che le donne hanno una probabilità due volte più alta di avere la sclerosi multipla rispetto agli uomini, anche se in alcuni paesi le donne hanno una probabilità di avere la sclerosi multipla di tre volte più alta.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi97
Ieri1792
Settimana Scorsa11065
Mese Scorso43991
Da Gennaio 20151691611

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out