NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Luigi Caruso

Luigi Caruso

Freelance, creativo, specialista nella soluzione di problemi con l'ausilio della tecnologia, nell'ambito informatico ed elettronico in tutte le aree - civile, industriale e militare.

Opera dal 1978 nel settore Informatica & Internet; da oltre 10 anni in collaborazione con «Armando Testi Service» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- soluzioni integrate -particolarmente- innovative e creative.
Attualmente ha creato e sta gestendo il progetto «WeEurope» come Noi-Europa che basa i suoi obbiettivi sulla doppia dicotomia:

  1. promozione del territorio e sostegno alle piccole imprese;
  2. locale e globale.

Inoltre opera da oltre 20 anni nel settore della Domotica, Building Automation e della Bio-Edilizia; da oltre 10 in collaborazione con lo «Studio Bilardo» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- i seguenti servizi applicati a qualsiasi ambiente antropizzato:

  • migliorare la qualità della vita;
  • migliorare la sicurezza (nella sicurezza si intendono inglobati tutti gli aspetti: anti-intrusione (tradizionale e video); antincendio, anti-allagamento, anti-fughe gas, ausilio soccorso medico ecc.; ma anche di protezione antinfortunistica; e degli stessi fattori dannosi o potenzialmente tali delle tecnologie impiegate);
  • semplificare la progettazione, l'installazione, la manutenzione e l'utilizzo della tecnologia;
  • ridurre i costi di gestione;
  • convertire i vecchi ambienti e i vecchi impianti.

Per chi fosse interessato, questo è quello che considero il mio curriculum completo.

PS: Per la rubrica «il professore» spero di riuscire sia a spiegarmi che a dimostrare quello che dico, in caso contrario vogliate considerare la lettura come -semplicemente- la mia opinione

Sabato, 23 Dicembre 2017 02:00

#Barzellette #Cattive: la dolce morte

donna stupita ride

Se potessi decidere vorrei morire come mio nonno

  • Perché come è morto tuo nonno?
  • Si è addormentato ed è morto nel sonno!
  • Beh certo! Ma morire è sempre morire, cosa ci potrebbe essere di più terribile?
  • Morire come quelli che erano in macchina con mio nonno...

donna stupita ride

E fu così che Gesù disse

In verità, in verità vi dico... state attenti alle cene aziendali... a me l'ultima non è andata tanto bene!

Donna sorpresa

Ieri sono uscito in divisa

Mi ha visto una ragazza e mi ha chiesto: "ma sei un pompiere ?"
"si certo" ho risposto e lei "usciamo stasera ?"
Ero perplesso e mi sono allontanato, lo stesso mi è successo altre tre volte. Poi sono andato al bar e la cassiera: "lei è un pompiere ?" a quel punto le chiedo: "mi toglie una curiosità ? Perché oggi tutte le donne vogliono uscire con me ? Lei: "ma non ha letto il giornale di oggi ? C'è scritto: "firmati nuovi contratti per i Vigili del Fuoco: hanno avuto un aumento del cazzo !!!".

Mercoledì, 17 Gennaio 2018 04:00

#Barzellette: visita organizzata

donna stupita ride

A Piazza San Pietro arriva un autobus

Sulla fiancata un'enorme scritta: gioventù viaggi.
Il mezzo parcheggia, si aprono le porte ed iniziano a scendere molti anziani.
In quel momento passa un pony express, si ferma per qualche secondo, guarda, poi esclama: "E quando cavolo siete partiti?".

bambino che ride felice

Qualcosa non va sul tema in classe

La maestra si rivolge ad un alunno:
"Il tuo tema su 'il mio cane' è identico a quello di tuo fratello; hai per caso copiato da lui ?"
"No signora maestra, è che abbiamo lo stesso cane !!!"

ragazzo che ride

Dopo una settimana in ospedale, un tizio torna a casa dalla moglie tutto contento

"Amore, hai visto? Mi sono fatto la plastica facciale !!!"
Lei con sufficienza: "Certo !!! È come quando cambi le piastrelle al bagno, ma il cesso rimane !!!".

Giovedì, 09 Novembre 2017 02:00

#Barzellette: la veggente al cimitero

un cimitero con le lapidi

Due amici pensionati si sentono al telefono

- Ciao come stai?
- Bene grazie e tu?
- ‎I soliti acciacchi, ma dimmi, non dovevamo vederci al bar oggi?
- ‎Hai ragione! ‎Guarda la storia è lunga.
Tutto è cominciato quando sono venuto al funerale.
Qui al cimitero, tra la gente, c'era una veggente. Dopo essersi concentrata, ha detto che la prossima persona che doveva morire sarebbe stata quella che per prima sarebbe uscita dal cimitero.
Siamo qui da ore. A mezzogiorno abbiamo ordinato pizze, birre e caffè. C'è un gruppo che gioca a burraco, qualcuno gioca a Domino, i più giovani, ovviamente, chattano con il cellulare. Adesso ti lascio che devo organizzare la grigliata per stasera!

ragazzo che ride sorriso

Anche Chuck Norris farà il concerto del Primo Maggio

Come le suona lui non le suona nessuno.

bambino che ride felice

Posso offrirti qualcosa? 

- Alessia, vuoi una fetta di torta ?
- Veramente sono celiaca ...
- Scusa ... Celiaca, vuoi una fetta di torta ?

bambino che ride felice

Consigli inutili

"Dottore, di notte russo talmente forte che mi sveglio da solo !!!"
"Ha provato ad andare a dormire in un'altra stanza ???".

una donna in una posizione yoga anche denominata spaccata

Acquiescenza

Sostantivo

Etimologia

Il termine acquiescenza deriva dal latino acquiescere - quiescere = "riposare".

Significato
  1. Letteralmente l'acquiescenza è il consenso tacito, la remissività a una decisione.
  2. Per estensione l'acquiescenza è un atteggiamento passivo, remissivo.
  3. Nel linguaggio giuridico l'acquiescenza è una rinuncia implicita o esplicita al diritto di esercitare l'impulso processuale.
  4. Nel diritto tributario l'acquiescenza è un accordo, stipulato tra un ente impositore e un contribuente, con il quale il secondo rinuncia ad eventuali ricorsi mentre il primo considerati i costi onerosi risparmiati,  riduce di conseguenza le sanzioni.
  5. L'acquiescenza testamentaria è un concetto di diritto processuale civilistico con il quale si identifica la rinuncia di un legittimario leso o pretermesso a qualsiasi opposizione a quanto presente nel testamento del de cuius, tra cui l’azione di riduzione.
Sinonimi

Arrendevolezza, consenso, rassegnazione, remissività, tacito consenso.

donna stupita che ride

Un pentito in stato di protezione, vive nelle campagne del milanese, in primavera si faceva sempre aiutare dal figlio in giardino

Arriva il tempo ma sfortunatamente quell'anno suo figlio è in prigione, anziano e dolorante decide di scrivere una lettera molto commuovente:
“Caro Gennaro, sono molto triste poiché quest’anno non posso ripiantare il giardino come ogni anno. Gli acciacchi della vecchiaia per farlo non me lo permettono. Se tu fossi qui, non sarei così triste, poiché ci avresti pensato tu a zapparmi tutto il giardino.
TUO PADRE"
Un paio di giorni più tardi l’anziano riceve una risposta dal figlio:
"Caro papà, per carità, non provare a zappare il giardino. Lì ho nascosto tutti i miei soldi e la mia droga.
TUO FIGLIO GENNARO"
Alle sei del mattino seguente, i carabinieri di Milano arrivano in massa, delimitano il giardino e zappano per tutto il giorno senza trovare alcunché. Dopo aver rimestato tutto il terreno a vuoto si scusano con il pentito e vanno via.
Dopo tre giorni il padre riceve una lettera dal figlio:
"Caro papà, adesso puoi ripiantare il giardino. È stato il meglio che ho potuto fare considerando le circostanze. Un abbraccio.
TUO FIGLIO GENNARO"

sempre sorridente in questa foto quando aveva tantissimi capelli ricci

Enzo Iacchetti

Vincenzo "Enzo" Iacchetti (Castelleone, 31 agosto 1952) è un attore, comico, conduttore televisivo, cantante italiano.
Dal 1994 conduce insieme al suo collega e grande amico Ezio Greggio il "telegiornale satirico" Striscia la notizia, diventandone uno dei volti storici.

Aforismi e Citazioni su Enzo Iacchetti

  • E' una questione di punti di vista: come gli aquiloni, che pensano che la terra sia attaccata al filo.
  • Lei gli diceva: "Se tu m'amassi...". Poi gli scriveva: "Se tu m'amassi...". Gli sussurrava: "Se tu m'amassi...". Lui le rispose: "Ma no che non t'amasso!".
  • Poesie bonsai: Oh Lumaca. Cosa ti viene in mente/ di attraversare proprio adesso?/ Lo so ch'è domenica/ e il centro storico/ è chiuso al traffico,/ ma c'è sempre qualche furbo/ col motori…SCIAK ! . Nota a fondo poesia: Se si suppone l'esistenza di un cervello negli ultras del calcio è lecito ipotizzare una mente pensante anche nelle lumache.
  • Il toro da monta gay: come si fa a far sapere al contadino che la mucca non ti piace come il toro del vicino?
  • Chissà se le stelle per esprimere un desiderio devono aspettare che cada la terra?
  • Poesia bonsai: "Cosa vuoi che ti dica: se la amo la amo!". Faccia di me / quello che vuole/ come quando l'altra sera/ mi ha costretto ad inginocchiarmi/ davanti a sua madre. / Faccia di me / quello che crede/ come quando al ristorante / mangiando gli ossi buchi / vuole sempre il mio midollo./ Faccia di me quello che vuole/ Faccia di me quello che vuole/ Faccia di me...e...e...rda.
  • Poesia: Cara/ scendo un attimo a comprare le sigarette,/ disse un giorno alla sua moglie/il signor Beppe/ e non tornò mai più / andò a comprarle in Perù,/coi soldi messi via/si comprò una tabaccheria./Non lo trovarono mai/alla faccia della Raffai!
  • Ora finalmente possiamo dirlo: Arsenio Lupin era socialista.
  • Chi dice che la religione è l'oppio dei popoli, si è mai fumato una pagina della Bibbia?

bambino che ride

Si decide finalmente a riparare la sua bara

  • Grida a squarciagola: Iiiiigooooor!
  • Lo chauffeur appena arrivato esclama: Dimmi signore !!
  • Passami un cacciavite per favore!
  • Igor torna velocissimo con il cacciavite ma Dracula spaventatissimo grida: Aaayyggh... non quello a croce stupido !!!
uno scienziato donna studia un UFO
Il simbolo del reverse engineering è il ritrovamento e lo studio di oggetti alieni.

Reverse engineering

Etimologia

Composto da reverse = "inverso" + engineering = "ingegneria" - letteralmente "ingegneria inversa".

Significato

Il processo di reverse engineering (anche in italiano ingegneria inversa) consiste nell'analisi dettagliata del funzionamento, e nella successiva progettazione e sviluppo di un oggetto (dispositivo, componente elettrico, meccanismo, software, eccetera) al fine di:

  1. Riprodurre un dispositivo o programma identico;
  2. Produrre un nuovo dispositivo o programma che abbia un funzionamento migliorato oppure più economico;
  3. Produrre un dispositivo o programma che si interfacci a quello originale.
Contrari

Antidebugging oppure anti-debugging sono invece il sistema, le procedure, le tecniche che impediscono il reverse engineering.

Pagina 1 di 104

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi70
Ieri795
Settimana Scorsa6665
Mese Scorso31578
Da Gennaio 2015960589

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out