NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Umorismo per Adulti

donna stupita che ride

Un uomo molto ubriaco siede al bancone di un bar quando vede tre giovanotti seduti a bere a un tavolino

Squadra il primo e poi gli dice borbottando: "Io mi sono chiav..o piu' volte tua madre... Barman, un'altra birra !!!"
Si scola la birra e poi indicando il secondo giovane dice: "Tua madre faceva dei pomp..i favolosi... Barman, un'altra birra !!!"
Riprende a bere e quindi indica il terzo giovane e gli dice: "Una volta mi sono incu..o tua madre... Che notte... Barman, un'altra birra !!!".
A questo punto i tre giovanotti si alzano spazientiti, si avvicinano all'ubriaco e lo sollevano di peso dicendo: "Dai, papà, per oggi hai bevuto abbastanza... andiamo a casa !!!".

Altro su Barzellette

donna stupita ride

Il commissario presenta alla vittima di uno stupro (una vedova sui 65) quattro sospetti, mescolati a quattro agenti, tutti vestiti allo stesso modo

  • Sapreste riconoscere, fra questi uomini, il vostro aggressore?
  • No - ammette la vittima - è accaduto di notte, e non ho potuto vederloin faccia, ma sono sicura di poterlo identificare con precisione...
    se questi signori avessero la cortesia di violentarmi a turno !!!
Altro su Barzellette

donna stupita che ride

Omaggio al cardiologo

Nel paese è morto il noto cardiologo e tutta la cittadinanza, come al solito, decide di fare una unica onoranza funebre al professionista facendo realizzare dal fiorista un'enorme ghirlanda di fiori a forma di cuore.
Avevano fatto lo stesso, cioè un'unica ghirlanda a tema, sia per il decesso del fornaio, del parroco, eccetera.
Nel commentare questo insolito sistema di onorare la memoria di noti compaesani, una signora durante il funerale del cardiologo scoppia in una sonora risata.
Al ché una sua amica presente la redarguisce:
"Ma ti sembra il caso di ridere durante un funerale?"
L'amica, continuando a ridere:
"Scusa sto pensando a come ci regoleremo quando morirà il ginecologo!"

Altro su Barzellette

donna stupita che ride

Una canarina all'amica

Altro su Barzellette

donna stupita che ride

Ora di cena a tavola

Mamma, papà, tre figli e la nonna che sferruzza sulla poltrona. Uno dei bambini a un certo punto chiede:

  • Mamma, come sono nato io?
  • Lei un po' imbarazzata, improvvisa:
    Sai, un giorno è arrivata una bella e grande aquila e ha appoggiato un fagottino sulla finestra, ed eri tu!
  • La nonna continua a sferruzzare e alza un sopracciglio...
  • Allora anche il secondo bambino, incuriosito, domanda:
    E io, come sono nato?
  • La mamma prosegue con lo stesso tema:
    Tu invece sei stato portato da un grande condor!
  • La nonna continua sempre a sferruzzare e alza l'altro sopracciglio...
  • Il terzo bambino ovviamente vuole sapere anche lui come è nato, lei:
    Un giorno è arrivata una bellissima cicogna e ti ha depositato sul davanzale della finestra!
  • La nonna smette di sferruzzare ed esclama:
    Ha aaa...
    mi sembrava fossero arrivati da uccelli diversi !!!
Altro su Barzellette
un uomo a letto con una donna nudi, un'altro uomo più giovane li guarda rassegnato appena arrivato dal lavoro- Figliolo... ti avevo avvertito che tua moglie ti tradiva !!!
Altro su Vignette

Donna sorpresa

Un uomo, in viaggio di lavoro, alloggia in un lussuosissimo hotel

I clienti di questo albergo sono tutti molto raffinati e l'uomo, colpito dalla loro educazione e classe, si mette ad osservarli per imparare qualcosa. Così, al bar, a colazione, nota un tizio che dice alla moglie: "Mi passi lo zucchero... zuccherino ???" E poco dopo un'altro tizio alla moglie: "Mi passi il miele... dolcezza ???".
Tornato a casa decide di parlare a sua moglie come il tizi del bar, perciò il mattino dopo mentre fa colazione con sua moglie ad un certo punto le dice: "Gentilmente, mi passi la pancetta... maiala ???".

Altro su Barzellette

donna stupita che ride

Una donna mette un annuncio su un giornale

"Cerco uomo maturo, dolce e sensibile, ricco e con 25 cm di prestazioni per ardente relazione"
Alcuni giorni dopo si presentano alla sua porta tre uomini. Tutti e tre hanno letto l'annuncio. La donna chiede al primo se ha tutti i requisiti richiesti. Il tipo risponde:"Beh, sono dolce e sensibile, ho un mucchio di soldi, ma 25 cm... veramente..."
La donna, allora, senza pensarci due volte lo rispedisce a casa. Alla stessa domanda il secondo risponde: "Sono dolce e sensibile, 25 cm, ma... i soldi... beh, insomma..."
La donna, allora, lo sbatte fuori. Il terzo, avendo assistito alle due scene, entra gridando: "Senti, sono dolce e sensibile, ho soldi a palate, ma... non mi va proprio di tagliarmene 5 cm per una che neanche conosco !!!".

Altro su Barzellette

donna stupita che ride

In un palazzo signorile di Milano vive una signora molto apprezzata per la sua bellezza, moglie di un medico, colta ed elegantissima

Tutti i giorni la signora esce a fare shopping percorrendo il corridoio del palazzo con l'andatura da modella. Passando avanti alla vetrata del custode nota il sudore sulla fronte del malcapitato, molto giovane, prestante ed in preda agli ormoni. Una mattina, mentre la signora gli passa davanti come al solito, si lascia scappare, sia pur sottovoce: "Madonna che femmina !!!"
La signora se ne accorge, torna sui suoi passi e dice: "Come avete detto ???"
Lui: "Niente, Signora, perché ???"
Lei lo incalza: "Su, non fate il furbo !!! Vi ho sentito benissimo... abbiate il coraggio di ripetermelo in faccia !!!"
L'uomo balbettando e arrossendo: "Veramente... ecco non volevo essere scortese... ma voi... siete così bella che io... io sto impazzendo !!!"
E lei: "Ah sì ??? Ma bene !!! Allora sapete che cosa dovete fare ???"
"Sì, Signora !!! Adesso mi faccio una doccia fredda... e mi scusi tanto..."
"Ma no, Gennaro, non fate così... vi piaccio proprio tanto ???"
"Da impazzire... non so che cosa pagherei.... oh mi scusi, ma vede, non ragiono..."
"Gennaro, volete togliervi lo sfizio ???"
"Signora, che dite ?!?".
"Dico che se volete togliervi il capriccio, venite domani mattina alle undici con in mano tremila euro ed io soddisferò ogni vostro desiderio..."
"Tremila euro ??? Ma, Signora, dove li trovo tremila euro ??? Non ho tutti quei soldi !!!"
"Mi dispiace, Gennaro... comunque, la proposta è sempre valida: venga con tremila euro e avrà cioò che vuole..."
Forse la signora pensava di aver fatto uno scherzo crudele ma l'indomani Gennaro si presenta puntuale con tremila euro, con sorpresa della stessa Signora: "Gennaro, ma allora siete proprio pazzo di me, se siete arrivato a svenarvi !!!"
E così, la signora è costretta a concedersi facendogli provare emozioni indescrivibili.
Dopo un paio d'ore rientra il marito per il pranzo: "Buongiorno cara. Come stai ???"
"Bene, grazie e tu ???"
il marito diretto: "Io bene... senti è venuto su Gennaro questa mattina ???"
la moglie meravigliata: "Co... cosa ??? Non ho capito..."
"Avanti, su !!! Ti ho chiesto se è venuto Gennaro verso le 11..."
"Sì, sì è venuto... ma..."
"E ti ha portato tremila euro ???"
La moglie sempre più stupita: "Sì... ma guarda che..."
"Basta così, volevo solo avere la conferma ..."
"Ma caro, ti posso spiegare..."
"Non c'è nulla da spiegare... Gennaro è un vero uomo !!! Un uomo di parola !!!"
La moglie rimane allibita: "Ma caro, non capisco..."
"Sai, ieri pomeriggio mi incontra e mi dice: dottore, prestatemi tremila euro, è questione di vita o di morte, domani alle 11, quant'è vero Iddio, ve li riporto !!!".

Altro su Barzellette

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi194
Ieri921
Settimana Scorsa6510
Mese Scorso30462
Da Gennaio 2015 (2.0)1921295

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out