NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Luigi Caruso

Luigi Caruso

Freelance, creativo, specialista nella soluzione di problemi con l'ausilio della tecnologia, nell'ambito informatico ed elettronico in tutte le aree - civile, industriale e militare.

Opera dal 1978 nel settore Informatica & Internet; da oltre 10 anni in collaborazione con «Armando Testi Service» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- soluzioni integrate -particolarmente- innovative e creative.
Attualmente ha creato e sta gestendo il progetto «WeEurope» come Noi-Europa che basa i suoi obbiettivi sulla doppia dicotomia:

  1. promozione del territorio e sostegno alle piccole imprese;
  2. locale e globale.

Inoltre opera da oltre 20 anni nel settore della Domotica, Building Automation e della Bio-Edilizia; da oltre 10 in collaborazione con lo «Studio Bilardo» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- i seguenti servizi applicati a qualsiasi ambiente antropizzato:

  • migliorare la qualità della vita;
  • migliorare la sicurezza (nella sicurezza si intendono inglobati tutti gli aspetti: anti-intrusione (tradizionale e video); antincendio, anti-allagamento, anti-fughe gas, ausilio soccorso medico ecc.; ma anche di protezione antinfortunistica; e degli stessi fattori dannosi o potenzialmente tali delle tecnologie impiegate);
  • semplificare la progettazione, l'installazione, la manutenzione e l'utilizzo della tecnologia;
  • ridurre i costi di gestione;
  • convertire i vecchi ambienti e i vecchi impianti.

Per chi fosse interessato, questo è quello che considero il mio curriculum completo.

PS: Per la rubrica «il professore» spero di riuscire sia a spiegarmi che a dimostrare quello che dico, in caso contrario vogliate considerare la lettura come -semplicemente- la mia opinione

foto, enormi tralicci con cavi tra uno e l'altro, un traliccio ha la forma di una croceL'enorme sistema di antenne del Vaticano.

Broadcast

Sostantivo e aggettivo inglese, pronuncia: brodkast.

Etimologia

Il termine Broadcast è composto da Broad che deriva dal gotico brouþs = "distribuito al popolo" + cast che deriva dal norreno kasta = "lanciare".

Significato
  1. Il Broadcast è il sistema di trasmissione radiofonica o televisiva in cui una singola stazione emittente, invia lo stesso segnale a varie riceventi.
  2. In informatica, il broadcast è l'invio di un messaggio elettronico a tutti gli utenti della rete cui si è collegati.
  3. Viene definito Broadcasting la diffusione di programmi radiotelevisivi da una singola stazione emittente alle varie riceventi tramite ripetitori distribuiti sul territorio.
  4. Viene definita Broadcaster l'emittente radio-televisiva stessa.

110 anni fa il Metropolitan Opera House di New York manda in onda una performance dal vivo dell'opera Cavalleria Rusticana, tra gli interpreti principali Enrico Caruso. Nasce la radiodiffusione...

35 anni fa in Italia si registrano alcune tra le temperature più basse della storia che, in molti casi, battono i primati del 1929 e del 1956. A Firenze la minima arriva a -23,2 C°, Roma è sotto la neve, ma anche gran parte dell'Europa occidentale vien interessata da questa eccezionale ondata di freddo.

Sabato, 11 Gennaio 2020 02:00

#Barzellette #Battute per diabetici

ragazzo che ride

Dalla barca gli buttarono una ciambella di salvataggio

Morì lo stesso perchè era diabetico.

Morto un taglialegna

Colpito alla testa da un ramo diAbete.

Il colmo di un diabetico

Essere un fan di Zucchero.

Lui era dolce, lei era doce

Naque un bambino diabetico.

98 anni fa ricercatori canadesi, dopo averne capito i meccanismi di base, provano su un babino di undici anni, l'insulina prelevata dal pancreas di un suino. Da quel momento il diabete smise di essere una malattia incurabile e mortale per milioni di pazienti...

una donna in panico al centro di una zona invasa da persone che si vedono sfocate per dare la sensazione

Agorafobia

Sostantivo femminile

Etimologia

Il termine Agorafobia è composto dalla radice dal greco ἀγορά (Agorà) = "piazza" + dal suffisso -fobia che deriva dal greco antico φόβος (phóbos) = "terrore", "paura".

Significato

L'Agorafobia è una psiconevrosi, compresa tra le nevrosi d'ansia, in particolare il timore ossessivo che coglie nell'attraversare una piazza o un vasto luogo aperto.

Sintomi

L’agorafobia è in sintesi caratterizzata da sintomi quali:

  • Ansia legata al trovarsi in luoghi in cui sarebbe difficile allontanarsi, fuggire oppure chiedere e ricevere soccorso, nel caso in cui si verificasse un attacco di panico o una crisi d’ansia.
  • Le situazioni temute vengono evitate o affrontate con molta difficoltà oppure tramite il supporto di un accompagnatore.
  • L’ansia e l’evitamento limitano il funzionamento socio-lavorativo del soggetto e non derivano da altri tipi di paura o fobie (evitare gli ascensori per un claustrofobico, evitare le situazioni sociali per il fobico sociale, evitare stimoli che ricordino un evento traumatico nel disturbo post-traumatico da stress).

una donna in panico all'interno di un ascensore

Claustrofobia

Sostantivo femminile

Etimologia

Il termine Claustrofobia è composto dalla radice dal latino Claustrum = "luogo chiuso", "recinto" + dal suffisso -fobia che deriva dal greco antico φόβος (phóbos) = "terrore", "paura".

Significato

La Claustrofobia è una psiconevrosi, compresa tra le nevrosi d'ansia, in particolare il timore ossessivo che coglie stando in luoghi affollati o chiusi.

Sintomi

La Claustrofobia è in sintesi caratterizzata da sintomi quali:

  • Ansia legata al trovarsi in luoghi affollati, sotterranei o chiusi, cercare le scale, uscire oppure fuggire nel caso in cui si verificasse un attacco di panico o una crisi d’ansia.
  • Le situazioni temute vengono evitate o affrontate con molta difficoltà oppure isolandosi dalla vista e dall'udito tramite il supporto di un accompagnatore.
  • L’ansia e l’evitamento limitano il funzionamento socio-lavorativo del soggetto e non derivano da altri tipi di paura o fobie (evitare le situazioni sociali per il fobico sociale, evitare stimoli che ricordino un evento traumatico nel disturbo post-traumatico da stress).

Compie quindi oggi esattamente 157 anni la North Metropolitan Railway di Londra che diede impulso allo sviluppo dei collegamenti all'interno delle grandi città, aprendo la strada a questo nuovo mezzo di trasporto...

60 anni fa comincia la faraonica opera per realizzare una centrale idroelettrica che sfrutti le acque del Nilo, che ha prodotto lo spostamento di intere popolazioni e di interi siti archeologici...

Giovedì, 09 Gennaio 2020 02:00

Il 9 gennaio 2007 Steve Jobs presenta l'iPhone

13 anni fa l'inventore della galassia Apple adopera toni trionfalistici nel presentare al pubblico l'iPhone, l'ultima sfida. Comincia apparentemente da qui una grande rivoluzione nel modo di utilizzare il cellulare...

182 anni fa Samuel Morse dimostra per la prima volta il funzionamento del telegrafo, all'altro capo della linea di trasmissione il suo assistente Alfred Vail. Non importa che cosa si trasmette, tanto nessuno lo capirebbe, l'assistente invia degli impulsi brevi e degli impulsi lunghi: è il predecessore del Codice Morse...

106 anni fa mentre in Europa stava per esplodere la Prima Guerra Mondiale, negli Stati Uniti, la casa automobilistica Ford, rivoluzionava il mondo del lavoro, introducendo la giornata lavorativa di 8 ore, che tuttora – salve purtroppo numerose eccezioni – viene praticata in tutto il mondo...

Compie oggi quindi esattamente 66 anni la RAI Radiotelevisione Italiana. Inizia il suo regolare servizio di trasmissioni televisive seguito da 15mila apparecchi che diventeranno un milione solo quattro anni dopo...

un ripiano, appoggiati ad esso dei calchi in gesso, in alto una finestra basculante, una borraccia appesa, un quadretto sul muroL'Atelier dell'artista: un daguerréotype del 1837 realizzato dall'inventore di questo procedimento fotografico, Louis Jacques Mandé Daguerre.

Dagherrotipia

Sostantivo femminile

Etimologia

Il termine Dagherrotipia deriva da dagherrotipo (processo fotografico) da Daguerre = cognome di colui che è riconosciuto universalmente come l'inventore di questo processo fotografico.

Significato

La dagherrotipia fu il primo procedimento fotografico per lo sviluppo di immagini (tuttavia non riproducibili). Messo a punto dal francese Louis Jacques Mandé Daguerre da un'idea di Joseph Nicéphore Niépce e del figlio di questi, Isidore, venne presentato al pubblico nel 1839 dallo scienziato François Arago, presso l'Académie des Sciences e dell'Académie des Beaux Arts.

Il dagherrotipo è il risultato del procedimento, cioè l'immagine fotografica.

181 anni fa, cinque giorni prima dell’annuncio ufficiale del suo procedimento "fotografico" (il successivo sette gennaio), un chimico francese realizzò la prima fotografia della Luna. Ovviamente, in forma di dagherrotipo...

Sono passati 18 anni anni da questo "parto" che ha visto undici paesi dismettere la propria, rassicurante, moneta a favore di una moneta comune. Contrariamente a quanto si pensa saranno i romantici Francesi e soprattutto gli squadrati Tedeschi a soffrire di più, anzi, quando intervistati ,la maggioranza dei cittadini di queste due nazioni, non hanno creduto alla dismissione della loro valuta per anni. Mentre l'Inghilterra non ci crederà mai...

Pagina 3 di 157

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi34
Ieri1112
Settimana Scorsa7981
Mese Scorso30186
Da Gennaio 2015 (2.0)2023123

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out