NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

[Ossimòro]: conosci etimologia, definizione e significato del termine ?

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

un cubetto di ghiaccio in fiamme

Ossimòro

Sostantivo maschile.

Etimologia

Il termine ossimòro deriva dal greco ὀξύμωρον (oxìmoron) composto da ὀξύς (oxis) = "acuto" + μωρός (moròs) = "stupido", con allusione al contrasto logico.

Significato

L'ossimòro è una figura retorica consistente nell’accostare nella medesima locuzione parole che esprimono concetti contrari.

Esempi

Una lucida follia, un silenzio assordante, tacito tumulto, ghiaccio bollente.

Curiosità

La stessa parola ossimoro è un ossimoro come specificato nell'etimologia è composto da acuto + stupido.

Aggettivo

Ossimòrico derivato di ossimoro - Che costituisce un ossimoro esempio accostamento ossimorico.

Sinonimi

Discordante.

Contrari

Concorde.

Letto 3130 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi520
Ieri1048
Settimana Scorsa7438
Mese Scorso25067
Da Gennaio 2015 (2.0)1993122

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out