NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

#CheVuolDire: conosci etimologia e significato di [Acùleo]?

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

un riccio di mare pieno di aculei con granelli di sabbia

Acùleo

Sostantivo

Etimologia

Il termine Acùleo deriva dal latino aculeus, diminutivo di acus = "ago".

Significato
  1. In zoologia un Acùleo è una punta aguzza, un pungiglione. Il termine viene utilizzato come nome generico di ogni organo pungente che si trova negli animali, come arma di difesa e di offesa, come il Riccio e l'Istrice fra i Mammiferi, il Riccio di mare fra gli Echinodermi, l'Ape e la Vespa fra gli Insetti e lo Scorpione fra gli Aracnidi. 
  2. In botanica, gli Acùlei sono le sporgenze di fusti o di fillomi, che acquistano consistenza legnosa e finisce con una punta acuta, diritta o ricurva, per esempio nelle Rose.
  3. In senso figurato, un Acùleo è un assillo, l'intensità di un pensiero o di un sentimento tormentoso: l’assillo della gelosia, del sospetto, di un’idea fissa. Motto pungente: quando spontaneo Lepor tu mesci a i detti, E di gentile aculeo altrui pungi e diletti (Parini).
Sinonimi

(zoologia) pungiglione
(botanica) spina, punta
(in senso figurato) tormento, assillo, angoscia, tribolazione.

Contrari

(in senso figurato) sollievo, conforto; stimolo, sprone, incitamento, incentivo.

Letto 2371 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi75
Ieri1147
Settimana Scorsa7563
Mese Scorso30186
Da Gennaio 2015 (2.0)2019920

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out