NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Venerdì, 19 Ottobre 2012 02:00

Il latte di cavallo aiuta con la psoriasi

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

un uomo si avvicina a delle cavalle con il bidone del latte

La psoriasi è una dermatite cronica, ossia persistente e duratura, che causa un'infiammazione della pelle. La psoriasi non è infettiva.

nicedie.it - Ragazza con psoriasi sulla schienaLa malattia si verifica in tutte le fasce d’età e colpisce uomini e donne in percentuali uguali, ma affligge soprattutto gli adulti (mediamente il primo attacco avviene fra i 15 ed i 25 anni). Colpisce circa l’1- 2% della popolazione, con leggere differenze a seconda della nazione.

Circa il 15% delle persone affette da psoriasi soffre di un’infiammazione alle articolazioni che provoca i sintomi dell’artrite. Questa malattia si chiama artrite psoriasica.

particolare della psoriasi sulla schiena una pellicola traslucida irregolarepsoriasi delle mani, la pelle è irregolare e squamosa

La psoriasi consiste nella comparsa di numerose macchie cutanee sul corpo, principalmente sotto la pianta dei piedi, sulle mani, sulla schiena, sugli avambracci, nei pressi dei genitali, sui gomiti e sulle ginocchia; il difetto estetico, dunque, è decisamente evidente, e non di rado è anche accompagnato da pruriti.

E' davvero difficile contrastare in maniera efficace la psoriasi, tuttavia negli ultimi anni, ricercatori dell'Università di Jena in Germania hanno scoperto che un'assunzione del latte di cavalla di almeno sei mesi riduce efficacemente i sintomi dei problemi della pelle. Il segreto? Una proteina speciale chiamato la lattoferrina, che è presente solo nel latte di cavalla e nel latte materno.

La lattoferrina presenta delle caratteristiche antibatteriche e anti-infiammatori, destinate a proteggere i neonati durante il periodo più fragile della loro vita. Gli scienziati hanno scoperto che possiede anche dei benefici per la pelle, abbassando i livelli di sebo ed i lipidi sulla superficie della pelle se applicato topicamente, ma anche lavorando dall'interno per il trattamento di malattie autoimmuni come la psoriasi, ed anche per l'eczema e l'acne.

Alla luce della provata efficacia del latte di cavallo nella lotta alla psoriasi, si sono realizzati degli appositi integratori alimentari a base di latte di cavallo, da consumarsi agevolmente in capsule, senza dover bere il latte liquido. Prodotti di questo tipo non sono dunque dei farmaci, ma solo ed esclusivamente degli integratori alimentari, completamente naturali e liberamente acquistabili.

La cura della psoriasi con il latte di cavallo, a quanto sembra, è realmente molto efficace, ed in ogni caso gli integratori a base di questo alimento non hanno alcuna controindicazione.

Letto 6903 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Agosto 2019 09:02
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi416
Ieri1119
Settimana Scorsa7563
Mese Scorso30186
Da Gennaio 2015 (2.0)2016678

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out