NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Il bicchiere

Il bicchiere

L'ottimismo è un atteggiamento che si manifesta nel modo di percepire, pensare, giudicare e di vivere contraddistinto dalla positività o quantomeno dal suo prevalere sulla negatività. Gli ottimisti tendono dunque a guardare "il lato positivo delle cose" per esempio ad assumere la buona fede nelle persone. L'ottimista può essere quindi: ingenuo, nel senso comune e moderno della parola, quindi sincero, innocente, candido d'animo, semplice; oppure un povero dabennato; o anche un misero ipocrita se finge.

Al contrario il pessimismo è contraddistinto dal prevalere degli aspetti negativi di un'esperienza, di una questione o delle altre persone. Anche in questo caso l'atteggiamento può assumere diverse sfumature: se diventa sentimentale e caratterizzato dall'infelicità e dal dolore è da curare; se invece il pessimista, possiede prontezza di mente, capacità di comprendere e affrontare le situazioni diventa un sagace. Una cosa è certa, nessuno può essere accusato contemporaneamente di essere pessimista ed ipocrita.

Non c'è pessimismo e ottimismo senza polemica. Il termine polemica deriva dal greco "πολεμικός" che significa "attinente alla guerra", e designa quindi una sorta di schermaglia, oggi per lo più verbale, condotta contro un avversario detto bersaglio della polemica. Non è vero che per fare polemica bisogna essere in due, può essere un atteggiamento reciproco oppure unilaterale. Nel sentire comune, la parola ha spesso una connotazione negativa, oggi però che le polemiche sono solo verbali, non è detto che siano sempre e necessariamente da considerarsi in maniera negativa. In passato, la polemica era una disciplina praticata in diverse università.

C'è poi il punto di vista del Cretino Cognitivo, ne parleremo spesso, come dice Annibale Rebaudengo nel suo libro omonimo: il cognitivismo è una scienza di intersezione tra psicologia, neuroscienze, linguistica ma anche informatica e per questo non poteva non annidarsi, anche qui tra un'intersezione e l'altra, il malefico virus del cretinismo. Questo virus, attaccando il cognitivismo, produce in maniera contagiosa il fenomeno del cretino cognitivo.
Per il cretino cognitivo le polemiche sono inutili a prescindere, il bicchiere è mezzo pieno solo se "porta l'acqua al suo mulino", altrimenti è perentoriamente mezzo vuoto.

In realtà solo le polemiche inutili possono essere negative, le altre, assieme ad una giusta dose di pessimismo portano alla luce la verità o almeno un aspetto di questa. Perché solo una giusta dose di pessimismo assieme alla giusta dose di ottimismo portano alla realtà.

una donna paga nel nuovo parchimetro c'è pure una tastiera qwerty completa

Ma guarda un po', a Gallarate in provincia di Varese installano parchimetri col bancomat e in città molto più importanti, invece, ancora senza né bancomat né energia pulita. Che retrogradi, eppure è previsto da un emendamento della legge di Stabilità: da luglio 2016 saranno ammesse eccezioni solamente nei casi appurati di "oggettiva impossibilità tecnica" per gli altri deve essere possibile il pagamento con metodo elettronico e tracciabile.

Due finanzieri della dogana sequestrano un container pieno di giochi contraffatti

Tra chi acquista online, uno su quattro compra merce contraffatta, senza volerlo (il contrario sarebbe un reato) ma soprattutto senza saperlo. Spesso se ne accorge solo quando scarta il pacco e magari neanche allora. 

Quello che più ci preoccupa è che quest’anno si prospetta un Natale da crisi all'insegna delle ristrettezze per gli italiani. Come accontentare i desideri di tanti bimbi che aspettano le strenne sotto l’albero? Non facciamoci tentare rischiando di acquistare merce che non rispetta la sicurezza.

In primo piano un pertugio di entrata della macchinetta un uomo di cui si vedono solo le braccia sta infilando una bottiglia di plastica, sulla macchinetta predomina il colore arancione, ci sono le scritte ECO24 e le indicazioni di come effettuare le operazioni

Leggiamo in un post sui social la domanda: "Un comune ... ha installato una macchinetta mangia bottiglie di plastica ... Mi dite il lato negativo? Scusate ma io non lo vedo...". Questo è un lavoro per noi del «bicchiere» rispondiamo quindi al nostro amico.

Per intenderci tutti, stiamo parlando delle tanto famose macchinette mangia rifiuti che ti danno contanti in cambio della tua immondizia. Ai più superficiali possono sembrare delle comuni macchinette del caffè, invece sono delle vere e proprie isole ecologiche che devono contenere quintali di prodotto lavato, tritato, compattato e rispettare una serie infinita di leggi e regolamenti.


"I cavalieri" di Aristofane

Come trovare il leader giusto? Il problema se lo pone anche Aristofane nella sua commedia I Cavalieri (424 a.C.). Se lo pone alla maniera sua, da quel genio della comicità che era. La situazione è questa: Atene è nelle grinfie di un demagogo corrotto e ignorante. Egli tiene in ostaggio il Popolo -Demos- che Aristofane rappresenta come un vecchio rimbambito, bisbetico e credulone. Il personaggio del demagogo è costruito sulla figura di Cleone, che governò Atene per alcuni anni dopo la morte di Pericle nel 430 a.C. Cleone non era probabilmente così rozzo come lo rappresenta Aristofane. Ma al poeta piaceva dipingerlo così e -tramite l’invenzione comica- trasmetterci il suo apologo sulla democrazia.

Inghilterra: al via centrale elettrica ad olio e grasso di scarto - la piu' grande al mondo

È tutto oro l'olio o il grasso che cola? Dopo l'autobus scozzese che cammina a olio di fish & chips (le vendite sono aumentate del 20% a causa dell'odore generato dai tubi di scappamento) dopo il Boeing della KLM che vola da Amsterdam a New York alimentato per il 25% da olio usato (qualcuno si chiede se siano quelli che generano le scie chimiche), ecco che dall'Inghilterra arriva la notizia di un'intera /enorme/ centrale elettrica che userà esclusivamente olio e grasso da cucina usato per produrre energia.

Carrozza a cavalli e Nissan Leaf gareggiano ad armi pari e... stessa velocita' - l'altra faccia della medaglia delle auto elettriche

Vi è mai capitato di calcolare o semplicemente premere un bottone e chiedere al computer di bordo la velocità media della vostra vettura? Sarete rimasti stupiti come tutti, è molto bassa. Nonostante centotrenta anni di distanza, accade di viaggiare su strada alla stessa velocità media, di una carrozza anche se si utilizzano le soluzioni più moderne che la tecnologia mette oggi a disposizione. Tuttavia questo esperimento mira a far conoscere l'altra faccia della medaglia delle auto elettriche.

2012 Natale degli Acquisti online: come riconoscere le truffe in rete

Sono circa 12 milioni gli italiani che ricorrono al Web per lo shopping natalizio. L'azienda McAfee suggerisce come riconoscere i criminali informatici attivi in rete.

Medicina nicedie.it: le controindicazioni del kiwi (kiwi contro)

Attenzione ci sono categorie di persone che si devono astenere dal consumare i kiwi -inoltre purtroppo- il kiwi rientra tutt'oggi nella lista delle allergie alimentari più diffuse al mondo, come per la fragola attenzione ai bambini con età inferiore a 2 anni.

nicedie.it - Generazione stampatello 

Il corsivo è anacronistico. Non ha più senso utilizzarlo a scuola; Il ministero dovrebbe riflettere sulla proposta di abolirlo.

Italo Farnetani, membro della Società italiana di pediatria preventiva e sociale riunita in convegno a Milano (Sipps), non si pone dubbi.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi1867
Ieri985
Settimana Scorsa9157
Mese Scorso48055
Da Gennaio 20151164777

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out