NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

Un mucchietto di pasta mista

Commistióne

Sostantivo femminile
Etimologia

Il termine Commistióne deriva dal latino tardo commixtus = "misto".

Significato
  1. Il termine Commistióne letteralmente indica una unione, fusione, mescolanza di due o più cose o elementi; si dice più spesso di cose non materiali: Commistióne di popoli, di razze animali; una Commistióne di argomenti eterogenei.
  2. La Commistióne nella liturgia della messa, indica l’unione delle due specie, del pane e del vino, che il sacerdote compie, poco prima della Comunione, lasciando cadere nel calice un frammento dell’ostia consacrata, dopo averla spezzata.
  3. La Commistióne in politica e in diritto è la proprietà di un ente di esercitare più poteri.
  4. La Commistióne in diritto, indica anche unione, mescolanza di beni appartenenti a diversi proprietari, così da formare un sol tutto, e la situazione giuridica che ne deriva: se le cose sono separabili, ciascun proprietario conserva la proprietà della cosa sua e ha diritto di ottenere la separazione; in caso diverso la proprietà diventa comune in proporzione del valore della quota spettante a ciascuno.
  5. La Commistióne in chimica è il  risultato di un mescolamento (anche in senso figurato).
sostantivo femminile

Pinocchio augura:

È ora di mangiare; che felicità!
Da ore state pensando al pranzetto che vi siete portati da casa e che è in attesa di essere riscaldato e gustato con calma durante la vostra pausa in ufficio. Proprio mentre vi state recando in cucina con l'acquolina in bocca, ecco che una vostra collega gira l'angolo del corridoio ed è in lacrime!

Malgrado i morsi della fame e lo stomaco che brontola, proprio non potete ignorarla! Quando vi decidete a chiederle che cosa le è successo, lei vi dice che il fidanzato l'ha lasciata. Voi non amate farvi gli affari degli altri, quindi le rispondete in questo modo carino:

Non vorrei rompere lo zucchero sulla schiena di qualcuno (dal francese: casser du sucre sur le dos de quelqu'un – sparlare di qualcuno), però ho notato che le cose sono diventate aceto (dal francese: tourner au vinaigre – riferito a qualcosa che sta peggiorando) e vorrei dirti la mia opinione in un guscio di noce (dall'inglese: in a nutshell – in poche parole). Lui pensa di essere un gran formaggio (dall'inglese: the big cheese – un pezzo di ragazzo), in realtà ha solo zuppa d'avena in testa (dal russo: у него каша в головеu nego kaša v golove – ha una gran confusione in testa), ha un latte cattivo (dallo spagnolo: tiene mala leche – ha un cattivo carattere) ed è sempre stato un pomodoro infedele (dal tedesco: eine treulose Tomate – una persona infedele). Ti ha sempre appeso spaghetti sulle orecchie (dal russo: лапшу на уши вешатьlapšu na uši vešat' - mentire) e comunque sembra un cane che succhia un mango (dal portoghese brasiliano: o cão chupando manga – una persona veramente brutta). Per dirla in altre parole, non era il tuorlo dell'uovo (dal tedesco: das Gelbe vom Ei – il meglio del meglio)! Il modo in cui ti ha lasciato, poi, dimostra che ha un cuore di carciofo (dal francese: avoir un cœur d'artichaut – innamorarsi facilmente). Dai, prendi la banana (dal francese: avoir la banane – sorridere) e non pensarci più!

La tua collega ti guarda, si asciuga le lacrime, sorride e ti dice: "Hai ragione grazie, sei buono come il pane. Dai, andiamo a mangiare; Non so come mai ma mi è venuta una fame pazzesca!".

I modi di dire non sono finiti...

il Papa con la mano alzata ha la schiena curva, è un bell'uomo sempre sorridente

Papa Giovanni Paolo II nato Karol Józef Wojtyła

(Wadowice, 18 maggio 1920 – Città del Vaticano, 2 aprile 2005)
Karol Wojtyła è stato il 264º papa della Chiesa cattolica e vescovo di Roma, 6º sovrano dello Stato della Città del Vaticano, accanto agli altri titoli connessi al suo ufficio. Fu eletto papa il 16 ottobre 1978. In seguito alla causa di beatificazione, il 1º maggio 2011 è stato proclamato beato. Il 27 aprile 2014, insieme a papa Giovanni XXIII, è stato proclamato santo da papa Francesco.

Aforismi e Citazioni di Karol Wojtyła

  • Come al tempo delle lance e delle spade, così anche oggi, nell'era dei missili, a uccidere, prima delle armi, è il cuore dell'uomo.
  • Ricco non è colui che possiede, ma colui che dà, colui che è capace di dare.
  • Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro.
  • La fiducia non si acquista per mezzo della forza. Neppure si ottiene con le sole dichiarazioni. La fiducia bisogna meritarla con gesti e fatti concreti.
  • La pace non può regnare tra gli uomini se prima non regna nel cuore di ciascuno di loro.
  • La grandezza del lavoro è all'interno dell'uomo.
  • Nella notte di Natale, la Madre che doveva partorire non trovò per sé un tetto. Non trovò le condizioni, in cui si attua normalmente quel grande divino ed insieme umano Mistero del dare alla luce un uomo.
  • Non c'è pace senza giustizia, non c'è giustizia senza perdono.
  • Non c'è speranza senza paura, e paura senza speranza.
  • Al di fuori della misericordia di Dio non c'è nessun'altra fonte di speranza per gli esseri umani.

Una serie di duspositivi per computer

Hardware

Sostantivo, inglese, pronuncia: hardwe.

Etimologia

Il termine hardware è composto da hard = "duro" + ware = "elementi", appellativo con cui scherzosamente vengono indicate le "ferramenta".

Significato
  1. Per traslazione dall'appellativo "ferramenta", con il termine generico hardware, sono indicati l'insieme delle macchine e degli strumenti occorrenti per una data lavorazione industriale.
  2. Per estensione in informatica, hardware è l'insieme delle componenti fisiche (alimentatori, schede elettroniche, contenitori, unità di memoria, periferiche, eccetera), di un sistema di elaborazione dati (in contrapposizione a software).
  3. Raramente anche come aggettivo: modulo hardware, ne indica una componente.

marito e moglie litigano perché lui ha lasciato cadere un piatto

Improperio

Sostantivo maschile

Etimologia

Il termine Improperio deriva dal latino tardo improperium, da improperare = "rimproverare", "biasimare".

Significato

L'improperio nell'uso moderno indica un rimprovero ma rabbioso e irriverente al limite dell'offesa.

Una grafica simbolo: delle persone in una lente di ingrandimento

Screening

Inglese - Pronuncia: skrìinin

Etimologia

Il termine Screening deriva da (to) screen = "vagliare", "passare al setaccio".

Significato
  1. Termine Screening in inglese ha vari significati, alcuni in uso anche in Italia, tra cui, in particolare, quello di verifica sanitaria eseguita su una popolazione o su singoli gruppi o categorie per consentire la diagnosi precoce di determinate malattie e condizioni morbose. 
  2. In senso più ampio, uno Screening è qualsiasi indagine e forma di verifica che, nella vita sociale o nell’attività economica, abbia per scopo di effettuare una selezione (per esempio, tra persone aspiranti a un posto di lavoro, tra aspiranti modelle, tra calciatori per la nazionale, eccetera).

un muro con una scitta rossa con la bomboletta: Gaia accettami su facebook

Quante persone si sono conosciute per mezzo di Internet ? Tantissime. Un'infinità. Ci sono ancora, però, persone che mettono in dubbio la validità di questo mezzo. Paura? Troppo difficile? Ogni epoca ha avuto le "sue paure", i suoi dubbi e i suoi patemi d'animo. Tuttavia, bisogno dire che il futuro si "conquisterà" su alcuni "fronti". Tra essi, la mobilità e la comunicazione. Non ci sono altre "alternative". Come al solito, le persone che sapranno "muoversi" progrediranno e quelle che sapranno comunicare conquisteranno "il nuovo mondo". Come avvenne con Cristoforo Colombo nel 1492.

Parecchie persone che si affacciano per la prima volta ad Internet, si trovano a "navigare" nell'oceano della comunicazione. Poi adagio, adagio; passo dopo passo; cominciano ad "imparare", la nuova lingua "globalizzata".

Quello che segue è il 73° "racconto breve" scritto dal 2 settembre 2012. Il "progetto-sfida" è di scrivere 365 racconti in 365 giorni (uno al giorno).

Coming out

Inglese - pronuncia: kàmin àut, composta da "coming" = uscita, e "out"= allo scoperto.

Significato

Dichiarazione pubblica della propria omosessualità, definita impropriamente anche come outing.

una mano che con la pinzetta raccoglie un francobollo da un raccoglitore

Dopo l’emissione del primo francobollo al mondo (il Penny Black nel 1840), i francobolli sono diventati tra gli oggetti da collezione più desiderati nel mondo. I francobolli non sono collezionati solo per il valore storico e culturale, ma anche come investimento. Alcuni sono di valore grazie ad errori di stampa, altri per via della loro breve vita o per la rarità. I nostri esperti di francobolli hanno condiviso la lista dei 10 francobolli più costosi al mondo e spiegato perché ognuno di essi è così prezioso guardiamo assiame la classifica...

la copertina del libro di Pietro Vanessi sulle vignette sulle disabilità un ragazzo in carrozzelle aiuta un normo a creare la scritta DISA BILL KILL

La disabilità fa parte della vita quotidiana, ma ancor oggi è difficile poterci fare dell’ironia.

Infatti si pensa che sia argomento sul quale ridere sia sconveniente, poichè tante sono le problematiche affrontate dai disabili.

Mi viene da dire: e allora? Forse che non riderne può essere un aiuto nella risoluzione di tali problematiche? Assolutamente no: evitare le battute sull’argomento non abbatte le barriere architettoniche, né insegna alla gente a non occupare “solo un attimo” i parcheggi per l’handicap. Sarebbe troppo facile!

Leggi tutto...

Guarda il video di Fanpage...

Pagina 1 di 195

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi559
Ieri1180
Settimana Scorsa5931
Mese Scorso24178
Da Gennaio 20151497474

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out