NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Umorismo per Adulti

donna stupita che ride

Un cacciatore incrocia una bella contadinella con una faraona sotto il braccio

Altro su Barzellette

donna stupita che ride

Al funerale di un prete c'è grande concorso di popolo

Finite le esequie si procede per la sepoltura.
I becchini prima di chiudere la bara si avvicinano alla perpetua:
"Vuole baciarlo prima di metterlo dentro?"
E la donna, scoppiando in lacrime:
"Me lo diceva sempre anche lui...".

Altro su Barzellette

donna stupita che ride

Tre vecchietti, tutti abbondantemente sopra la soglia dei settant'anni, stanno ad un tavolo d'osteria davanti a un mezzo litro di vino rosso e discutono dei guai provocati dall'avanzare dell'età

  • Io -esordisce il primo- tutte le mattine mi alzo all'alba, prendo il mio cane e vado a caccia. Ma... una volta tornavo sempre col carniere pieno, ora non ci vedo più bene e non piglio neanche una lepre zoppa a me è la vista che mi rovina, è la vista...
  • Io -si lamenta il secondo- avevo uno stomaco di ferro, riuscivo a mangiare di tutto e mi facevo certe scorpacciate di polenta con le costine di maiale... ora la sera sono costretto a cenare con una minestrina... a me è lo stomaco che mi rovina, è lo stomaco...
  • Io -conclude il terzo- starei abbastanza bene... pensate che questa mattina ho visto la figlia della mia vicina che lavava i panni al ruscello... senza pensarci due volte mi sono avvicinato da dietro e me la sono fatta... ma lei si è voltata e mi ha detto: "Ah peppì, è la terza volta che lo facciamo da stamattina !!!"... a me è la memoria che mi rovina, è la memoria...
Altro su Barzellette

donna stupita che ride

Un uomo incontra un vecchio compagno di scuola per strada

Tra una chiacchiera ed un'altra gli dice:

  • Ho un braccio che mi fa veramente male.
    Dovrei farmi vedere da un medico...
  • L'altro gli risponde:
    Non ci andare, non si usa più.
    C'è un computer nel nuovo locale in fondo a questa via che può diagnosticare qualsiasi cosa, e molto più rapidamente di un medico. Basta che gli dai un campione delle tue urine e il computer diagnostica il tuo problema e ti dice cosa fare.
    Ti costa solo 10 euro!
  • L'uomo si convince, quindi prende un campione delle sue urine e va.
    Il computer inizia l'analisi e in pochi istanti produce un ticket con la diagnosi:
    Problemi rilevati 1.
    Hai il gomito del tennista.
    Fai degli impacchi con acqua calda e tieni il braccio a riposo.
    In un paio di settimane starai meglio.
  • Impressionato ed incredulo di questa nuova tecnologia e di come cambierà la medicina in futuro, inizia a pensare a come il computer possa venire ingannato.
    Decide di provare, quindi prende un contenitore e ci mette un po' di acqua del wc, feci del suo cane, urine della figlia ed anche della moglie.
    L'indomani torna al locale, inserisce i 10 euro nel computer e porge il barattolo contenente tutto il miscuglio.
    Il computer inizia la sua analisi ed emette la seguente diagnosi:
    Problemi rilevati 4.
    L'acqua del tuo gabinetto è troppo dura.
    Usa un anti-calcare.
    Il tuo cane ha le pulci.
    Fagli un bel bagno con uno shampoo antipulci.
    Tua figlia fa uso di sostanze non consentite.
    Portala in una comunità di riabilitazione.
    Tua moglie è incinta, aspetta due femmine.
    Non sono tue.
    Vai da un avvocato.
Altro su Barzellette

una donna dal seno prosperoso dallo psicologo- Capisco perfettamente il suo imbarazzo a causa dei commenti sulle sue...
  sui suoi...
  ma, mi dica, sono vere ???

Altro su Vignette

donna stupita ride

Una coppia di veneti vive da dieci anni in campagna

Si alzano la mattina presto, la donna pulisce e dà da mangiare agli animali, l'uomo và a coltivare i campi. Nessun vicino, niente feste.

Una mattina la donna sbotta:

"Basta, non ne posso più, dieci anni sempre uguali, mattino, mezzogiorno e sera. Primavera, estate, autunno e inverno. Se non ci trasferiamo in città, divorzio e ci vado da sola"

Allora l'uomo vende gli animali, la terra, la casa e si trasferiscono in città.

"Cara ti avviso, tra noi va bene anche il dialetto, mi raccomando, per non sembrare una sempliciotta, fuori casa si parla solo in italiano"

La nuova casa è molto bella, al piano terra e affaccia sulla piazza principale. Passa qualche giorno e la donna và dall'uomo con un grosso sacchetto di immondizia:

"Senti, questa dove la butto? In campagna c'era la scarpata, in città come fanno?"

Lui: "hai voluto vivere in città? Esci e chiedi dov'è il cassonetto..."

La donna esce e l'uomo la guarda dalla finestra, la vede parlare con una donna seduta sulla panchina ma questa poi scappa. La vede allora parlare con tre uomini che stavano chiacchierando. Loro invece circondano la donna, anzi poco dopo decine di uomini si accalcano. Decide allora di uscire, mentre sta arrivando un uomo si distacca dal gruppetto e si allontana ridendo come un matto. Allora gli chiede cosa sta succedendo e questo glielo dice in un orecchio. Il pover'uomo allora corre verso la moglie grudando: "ho detto cassonetto... Cassonetto, non uccello pulito!".

 

Altro su Barzellette

una donna con il grembiule sta cucinando, un uomo gli cinge i fianchi da dietro- La smetti di arrivarmi alle spalle silenziosamente?
...credevo fossi l'idraulico !!!

Altro su Vignette

donna stupita che ride

Un uomo torna a casa alle 7 del mattino e trova la moglie sveglia che lo aspetta

  • Abbiamo fatto le ore piccole, Superman?
  • Sai amore, ieri c'era l'incontro d'affari con i Giapponesi...
  • E avete discusso fino alle 7 del mattino Superman?
  • Fammi finire amore, dopo aver concluso vittoriosamente l'affare alle 11 di sera, li abbiamo invitati a cena...
  • E è durata fino alle 7 del mattino questa cena, Superman?
  • No amore, abbiamo cenato per un paio d'ore ma poi, visto che erano ospiti li abbiamo portati in un locale a farli divertire un po'...
  • Sì Superman ma i locali chiudono alle 3 massimo alle 3 e mezza. Sono le 7...
  • Amore non mi fai mai finire, dopo abbiamo pensato di fargli vedere la città by night...
  • Fino alle 7 del mattino, Superman?
  • No amore, ma siamo passati dalla strada delle prostitute e alcuni volevano divertirsi. Se dicevamo di no, avrebbero potuto cambiare idea...
  • Quanto tempo sono stati con le prostitute, Superman? Tutta la notte?
  • No amore, dopo li abbiamo accompagnati all'aeroporto che il loro aereo partiva alle 6...
  • Va bene Superman ma all'aeroporto dovevate essere un'ora prima. Tra le 5 e le 7 c'è una bella differenza...
  • Amore dopo siamo andati al bar a fare prima colazione e poi è iniziato il traffico del mattino. Perciò ho fatto tardi. E tu perché mi continui a chiamare Superman?
  • Perché solo tu e Superman mettete le mutande sopra i pantaloni !!!
Altro su Barzellette

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi368
Ieri1522
Settimana Scorsa11560
Mese Scorso34389
Da Gennaio 20151679668

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out