NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

Almanacco del giorno

Buona giornata: oggi è
Giovedì, 09 Aprile 2020

Siamo al 100° giorno dell'anno (feriale), alla 15ª settimana.
Alla fine di Aprile mancano 21 giorni.
Alla fine del 2020 (bisestile) mancano 266 giorni.

Sole

sole sorridente Oggi il giorno dura 13h e 20m.
A longitudine 18°10'E (Lecce) il Sole sorge alle 05:14 e tramonta alle 18:22.
A Longitudine 07°40'E (Torino), invece, il sole sorge alle 05:50 e tramonta alle 19:10.

Luna

A longitudine 18°10'E (Lecce) la Luna sorge alle 21:09 con azimuth 107° e tramonta alle 07:58 di domani con azimuth 250°.
A Longitudine 07°40'E (Torino), invece, la Luna sorge alle 22:02 con azimuth 108° e tramonta alle 08:31 di domani con azimuth 249°.

  • #Barzellette: Golgota, cosa disse veramente Maria a Gesù?

    Donna sorpresa

    Golgota, 33 D.C. 30° gradi all'ombra

    Una figura avvolta in un mantello sporchissimo di sangue sale barcollando verso la cima della collina: trascina faticosamente una croce e i soldati continuano a frustarlo ridendo.
    E il peggio deve ancora venire. Lo inchiodano alla croce e lo lasciano così tutta notte.
    Al mattino una donna in lacrime si avvicina piangendo, alza lo sguardo verso l'uomo ormai allo stremo e mormora con un filo di voce: "Resisti figlio mio... l'anno prossimo per Pasqua andiamo a sciare".

    in Barzellette
Salta nell'Umorismo a piè pari...

... con un'occhiatina alle ricorrenze e alle curiosità di oggi

Mancano 2 giorni alla Santa Pasqua.


Siamo in Quaresima.


Siamo nella Settimana Santa.

  • Il 9 aprile 1860 de Martinville registra per la prima volta la voce umana
    Il 9 aprile 1860 de Martinville registra per la prima volta la voce umana

    Un gruppo di ricercatori americani guidati da David Giovannoni ha scovato in un archivio di Parigi una registrazione di 10 secondi risalente a 160 anni fa. È un frammento di una canzone popolare, "Au Clair de la Lune", registrata con un apparecchio in grado di catturare i suoni ma non di riprodurli come invece era capace di fare il fonografo di Edison arrivato 17 anni dopo...

... un'occhiatina al Meteo

italia
Bric Della Croce: Sereno o nubi non significative
Cuneo Levaldigi: Sereno o nubi non significative
Torino: Sereno o nubi non significative
Capo Mele: Sereno o nubi non significative
Genova: Sereno o nubi non significative
Bergamo Orio al Serio: Sereno o nubi non significative
Brescia Ghedi: Sereno o nubi non significative
Brescia Montichiari: Sereno o nubi non significative
Milano: Sereno o nubi non significative
Milano Malpensa: Sereno o nubi non significative
Bolzano: Sereno o nubi non significative
Paganella: Sereno o nubi non significative
S. Valentino alla Muta: Sereno o nubi non significative
Treviso Istrana: Sereno o nubi non significative
Venezia: Sereno o nubi non significative
Verona Villafranca: Sereno o nubi non significative
Trieste: Sereno o nubi non significative
Bologna: Sereno o nubi non significative
Cervia: Sereno o nubi non significative
Firenze: Sereno o nubi non significative
Grosseto: Sereno o nubi non significative
Pisa S. Giusto: Sereno o nubi non significative
Perugia S. Egidio: Sereno o nubi non significative
Ancona: Sereno o nubi non significative
Frontone: Sereno o nubi non significative
Ponza: Sereno o nubi non significative
Pratica di Mare: Sereno o nubi non significative
Roma Ciampino: Sereno o nubi non significative
Roma Fiumicino: Sereno o nubi non significative
Pescara: Sereno o nubi non significative
Alghero: Sereno o nubi non significative
Cagliari Elmas: Sereno o nubi non significative
Capo Bellavista: Sereno o nubi non significative
Capo Caccia: Sereno o nubi non significative
Capo Carbonara: Sereno o nubi non significative
Decimomannu: Sereno o nubi non significative
Olbia: Sereno o nubi non significative
Grazzanise: Sereno o nubi non significative
Napoli: Sereno o nubi non significative
Amendola: Sereno o nubi non significative
Bari Palese: Sereno o nubi non significative
Brindisi: Sereno o nubi non significative
Gioia del Colle: Sereno o nubi non significative
Lecce Galatina: Sereno o nubi non significative
Marina di Ginosa: Sereno o nubi non significative
Monte S. Angelo: Sereno o nubi non significative
Lamezia Terme: Nuvoloso
Monte Scuro: Sereno o nubi non significative
Reggio Calabria: Sereno o nubi non significative
Catania Fontana Rossa: Sereno o nubi non significative
Catania Sigonella: Poco nuvoloso
Comiso: Poco nuvoloso
Messina: Sereno o nubi non significative
Trapani: Sereno o nubi non significative
Bonifati: Quasi calmo (con increspature)
Capo Bellavista: Calmo (senza increspature)
Capo Caccia: Poco mosso (con piccole onde)
Capo Carbonara: Calmo (senza increspature)
Capo Frasca: Poco mosso (con piccole onde)
Capo Mele: Poco mosso (con piccole onde)
Capo Palinuro: Quasi calmo (con increspature)
Civitavecchia: Quasi calmo (con increspature)
Cozzo Spadaro: Quasi calmo (con increspature)
Isola di Capri: Quasi calmo (con increspature)
Ponza: Poco mosso (con piccole onde)
S. Maria di Leuca: Quasi calmo (con increspature)
Termoli: Quasi calmo (con increspature)
Trieste: Calmo (senza increspature)
Dati Aeronautica Militare Italiana.
Giovedì, 25 Luglio 2013 08:57

Disastro ferroviario in Spagna: vagoni ovunque

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Disastro ferroviario in Spagna: vagoni ovunque

L'ultimo bilancio del disastro ferroviario avvenuto questa sera alle porte di Santiago de Compostela, in Spagna, parla di almeno 77 morti e di circa 143 feriti. «Il numero dei morti non è inferiore a 45», ha detto il governatore della Galizia, regione in cui è avvenuto l'incidente, Alberto Nunez Feijoo, parlando all'emittente radio televisiva Cadena Ser. L'incidente è avvenuto alle 20:42, quando il treno a lunga percorrenza Madrid-Ferrol si trovava alla biforcazione di A Grandeira, a poco più di tre chilometri da Santiago de Compostela, capitale della Galizia. Il bilancio delle vittime rischia di essere molto grave perchè sei dei dieci vagoni del convoglio ferroviario sono usciti dai binari e si sono rovesciati e tre vetture hanno preso fuoco.

Il treno che ha subito l'incidente si chiama Alvia ed è uno dei più moderni della Renfe, la compagnia ferroviaria spagnola, e può raggiungere i 250 km orari. Il governatore della Galizia ha detto che è troppo presto per poter stabilire la causa del disastro. La prima ipotesi che gli inquirenti stanno seguendo è quella dell'incidente, ha detto una portavoce del governo spagnolo. Tuttavia, un testimone ha detto di aver udito un'esplosione prima che il convoglio ferroviario deragliasse. Al terribile incidente ferroviario sono sopravvissuti i due macchinisti del treno.

Il primo ministro Mariano Rajoy, in attesa di recarsi sul luogo del disastro, è riunito con i ministri in una seduta straordinaria del governo. Il sindaco di Santiago de Compostela ha cancellato tutti gli eventi della grande festa dell'apostolo in programma nella città a partire da questa notte e per tutta la giornata di giovedì. Il disastro è avvenuto alla vigilia della grande festa annuale dedicata all'apostolo Giacomo, che attira migliaia di pellegrini provenienti da tutto il mondo a Santiago de Compostela. La capitale della Galizia è tappa finale di un pellegrinaggio, il famoso Camino de Santiago, che si svolge fin dal Medio Evo. Santiago è anche la città natale dell'attuale premier spagnolo, Mariano Rajoy.

Letto 2185 volte Ultima modifica il Giovedì, 25 Luglio 2013 09:01

Video

Disastro ferroviario in Spagna: vagoni ovunque licenza YouReporter
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi1487
Ieri1731
Settimana Scorsa12406
Mese Scorso43991
Da Gennaio 20151701462

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out