NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

Avrà una seconda vita tutto il vetro usato durante la XVI edizione del Salone Internazionale del Gusto (Torino, 25 - 29 ottobre), manifestazione che quest'anno apre le proprie porte a Terra Madre. Se ne occuperà Verallia, azienda che produce vetro alimentare, che dopo averlo raccolto provvederà a separarlo per colore grazie alla nuova tecnologia dello stabilimento Ecoglass di Lonigo -consociata Verallia- e più grande azienda italiana nel settore del riciclo. In questo modo il vetro raccolto diventerà materiale purissimo già pronto per rientrare nel ciclo produttivo.

Ridere è la miglior medicina

La risata può sembrare l'ultima cosa che vorresti fare quando sei malato. Ma in realtà può essere un modo di ritornare a stare bene.

Abbiamo già parlato della risata ma ancora lo faremo, perché c'è molto da dire e non vorremmo annoiarvi (ahahahahahah).

C'è un vecchio detto che recita così: "Ridere è la miglior medicina". I dottori Berk, Felten, Tan, Bittman, e Westengard  hanno condotto studi sull'effetto che la risata può avere sulla guarigione ed hanno concluso che l'odierna tecnologia scientifica può provare che il vecchio detto non è così lontano dalla verità.

una donna in lingerie in chiaro stato di sonnambulismo sta camminando sopra un tetto di una casa si vede anche la luna

Sarà la crisi, lo stress o gli stili di vita sempre meno salutari. Sta di fatto che sempre più italiani si scoprono sonnambuli, affetti cioè da un disturbo del sonno che colpisce il 6% dei bambini e poco meno dell'1% degli adulti. Ma il trend sembra in crescita. Il motivo? Sedentarietà, obesità e soprattutto stress.

Autunno: ci si rifugia in palestra e in piscina per combattere stress e chili di troppo - occhio alle infezioni

Ma palestra e piscina possono essere un pericolo per la salute. I medici mettono in guardia dai rischi in ambito sportivo legati all'eccessiva sudorazione, lavaggi troppo frequenti dei capelli, depilazione e soprattutto, dalle precarie condizioni igieniche degli spogliatoi, di cui si lamenta il 47% degli appassionati di fitness. I numeri sono preoccupanti: ben l'80% degli sportivi, infatti, ammette di avere avuto infezioni.

Una signora di Molinella (ridente località vicino a Bologna) denuncia la scomparsa del marito alla locale Stazione dei Carabinieri.
Iniziano la ricerche ma sono infruttuose sino a che -dopo un mese- viene trovato il cadavere di un uomo nel fiume.
Il maresciallo chiama la signora per il riconoscimento.
Il corpo è quasi irriconoscibile vista la lunga permanenza in acqua.
Il maresciallo scopre la testa dell'uomo e chiede alla signora se è suo marito.
La signora:
"No, sono sicura, non è mio marito"
Il maresciallo le consiglia però di guardare meglio per sicurezza e così scopre il cadavere fino alla cintola. Ma lei:
"No, no, mio marito era diverso"
"Ma è proprio sicura? Forse sarebbe meglio che lei guardasse anche le parti intime"
quindi scopre il cadavere completamente:
"Ecco, ora sono sicurissima che non è mio marito -anzi- le dirò di più... questo non è neanche di Molinella!"

Bullismo a scuola oggi, mobbing sul lavoro domani

Il bullismo è un fenomeno psicosociale nel quale una persona usa prepotenza, verbale o fisica, direttamente o indirettamente, verso un'altra. Questi comportamenti vengono messi in atto intenzionalmente, sistematicamente, creando uno squilibrio di potere all'interno di una relazione. Questo fenomeno è chiamato bullismo, quando si parla di bambini e ragazzi, mobbing quando si parla di adulti.

Scende l’età in cui vengono compiuti i primi comportamenti inquadrabili come atti di bullismo (ovvero comportamenti vessatori reiterati) ora riguarda i bambini di 9 - 10 anni (ultimi due anni della scuola primaria).

la foto di una casa con passerelle nel bosco

Sappiamo che c'è un sacco di gente che si occupa di fai da te. Perché non provare qualcosa di nuovo? Ecco alcune idee per i delusi dei centri di bricolage che hanno sempre meno prodotti per realizzare le cose e che ormai sembrano dei normali supermercati nofood. Ecco 20 fantastiche case "sull'albero", dependance o simili realizzate da persone eccentriche appassionate di fai da te nel mondo.

Solo un pulsante, quello di emergenza; ma i costruttori giurano che non serve, è solo per adeguarsi alle normative di sicurezza.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi94
Ieri991
Settimana Scorsa7812
Mese Scorso36813
Da Gennaio 20151633835

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out