NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Medicina & Salute

Medicina & Salute

La comunicazione della salute promuove la salute stessa. La prevenzione è l'insieme di interventi finalizzati ad impedire o ridurre il rischio (ossia la probabilità) che si verifichino eventi non desiderati ovvero ad abbatterne o attutirne gli effetti in termini di morbosità, disabilità e mortalità.

Guardare alla persona come centro dell'intervento di prevenzione, significa saperla leggere nel contesto in cui si trova, collocandola in una situazione dinamica di relazioni con le altre persone, ma anche con agenti biologici, chimici e fisici presenti nell'ambiente, e con le strutture abitative, ricreative, lavorative frequentate.Secondo una tale visione, la prevenzione non può dunque pensare a singoli interventi che riguardano la singola persona, ma deve mirare, nella strategia complessiva, a far sì che tutto quanto circonda e, in certa misura, compenetra la persona, possa concorrere al suo benessere.

Questo significa saper collocare ogni singola azione in un contesto complessivo, del quale si ha piena padronanza (attraverso gli indicatori epidemiologici), rispetto al quale si definiscono gli obiettivi (scegliendo le priorità verso cui indirizzare le risorse in base a criteri dichiarati) e nel quale si mettono in atto le azioni adeguate (sulla base delle evidenze di efficacia). La prevenzione collettiva prevede, dunque, interventi finalizzati ad affrontare problematiche sanitarie di rilievo quali-quantitativo, con interventi rivolti sia alla persona (come screening, vaccinazioni, educazione sanitaria), sia agli ambienti di vita e di lavoro (come controlli nel settore alimentare, delle acque potabili, prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali).

Questa rubrica è dedicata alla Medicina, Salute e Benessere. Vengono affrontati temi di medicina per fornire informazioni sui vari aspetti della salute, alla prevenzione, dai sintomi delle malattie più diffuse alle possibili cure, dagli interventi di chirurgia estetica ai problemi psicologici.

Le informazioni contenute in questo rubrica non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

10 motivi per praticare yoga (sesso compreso)

Le origini dello yoga, nato in India come disciplina in grado di coinvolgere sia il corpo che lo spirito, si perdono nei secoli. La sua occidentalizzazione ha certamente contribuito a porre maggiormente in luce i suoi benefici dal punto di vista fisico, tralasciando, almeno in parte, quegli aspetti legati maggiormente alla vita interiore di ciascuno di noi. La pratica delle asana, le posizioni dello yoga, non può però prescindere dall'agire in maniera benefica sia sul corpo che sulla mente, sotto molteplici punti di vista.

Lancet: l'aspirina  previene i tumoriLancet: l'aspirina  previene i tumori

Nel 2010 i ricercatori hanno pubblicato i risultati di 20 anni di follow-up di cinque studi combinati randomizzati che valutavano l'effetto dei farmaci anti-infiammatori non-steroidei (FANS) sull'incidenza su vari tipi di cancro e della mortalità.

Donne in gravidanza non abbiate paura, ecco i consigli per evitare di contrarre la patologia.

Errori in terapia farmacologica. Nei reparti cresce l'attenzione. L’indagine del ministero

Nel 57,6% dei casi (34 su 59) è presente una lista aziendale di abbreviazioni, termini, simboli, che possono essere utilizzati per la prescrizione dei farmaci.

In 200 reparti risulta che vengono riportate abbreviazioni e simboli sulla scheda unica di terapia o sul quaderno di terapia. Nella maggior parte dei casi tali abbreviazioni sono conformi alla lista aziendale (122) e/o concordati in reparto (89) e in 24 casi lasciati alla libera iniziativa, in assenza di disposizioni specifiche.

Ecco l’indagine (pdf)...

Coma

Condizione morbosa grave caratterizzata da perdita della coscienza, della sensibilità e della motilità volontaria, mentre permangono l'attività respiratoria e la cardiaca il paziente si trova quindi come in un sonno profondo, dal quale non viene svegliato nemmeno con forti sollecitazioni.

Olio e salute - Colesterolo

Per ipercolesterolemia si intende un aumento del colesterolo plasmatico che essendo una molecola liposolubile, viene trasportata nel sangue da proteine chiamate apolipoproteine (APO). Le lipoproteine, in relazione alla loro densità rilevata all'ultracentrifuga progressivamente decrescente, vengono classificate in VLDL-IDL-LDL-HDL.

Consigli per la salute del turista

Le vacanze sono spesso accompagnate dal rischio di piccoli e fastidiosi disturbi che rischiano di rovinare il meritato periodo di riposo. Oltre alle regole generali di non assumere farmaci in modo superficiale, di leggere sempre con attenzione i foglietti illustrativi, e di seguire le indicazioni di medici e farmacisti, ecco i nostri consigli per partire quanto meno preparati.

La stella di Natale: un regalo sempre gradito

Le foglie e il fusto della Poinsettia o Euphorbia pulcherrima, comunemente conosciuta con il nome di stella di Natale, contengono una sostanza ad azione tossica sia per contatto che per ingestione chiamata triterpene.

Andare a scuola allunga la vita (davvero)

Da sempre si dice che studiare migliora il cervello. Una ricerca come quella pubblicata due anni fa su Neurobiology of Learning and Memory da Michael Gruss dell’Università di Magdeburgo lo aveva confermato perfino al microscopio: andare a scuola contribuisce a una miglior maturazione dei neuroni dei circuiti cerebrali prefrontali e limbici con conseguenti aumentate capacità di apprendere e ricordare da adulti. Che però studiare da giovani allunghi addirittura la vita non l’aveva ancora dimostrato nessuno.

La secrezione è un sintomo frequente soprattutto in donne di età compresa fra i 30 e i 50 anni e quasi sempre legato ad una condizione benigna. 
A volte è l'unico sintomo clinicamente rilevabile in mammelle per il resto asintomatiche.
Una modesta secrezione è spesso fisiologica o legata a fenomeni infiammatori temporanei.

Se invece la secrezione è continua o sieroematica può essere dovuta alla presenza di un papilloma (lesione benigna) o -raramente- di una neoplasia. 
In questo caso è bene ricorrere ad una visita specialistica. Anche la mammella maschile può presentare una secrezione.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi577
Ieri1731
Settimana Scorsa12406
Mese Scorso43991
Da Gennaio 20151700552

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out