NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Medicina & Salute

Medicina & Salute

La comunicazione della salute promuove la salute stessa. La prevenzione è l'insieme di interventi finalizzati ad impedire o ridurre il rischio (ossia la probabilità) che si verifichino eventi non desiderati ovvero ad abbatterne o attutirne gli effetti in termini di morbosità, disabilità e mortalità.

Guardare alla persona come centro dell'intervento di prevenzione, significa saperla leggere nel contesto in cui si trova, collocandola in una situazione dinamica di relazioni con le altre persone, ma anche con agenti biologici, chimici e fisici presenti nell'ambiente, e con le strutture abitative, ricreative, lavorative frequentate.Secondo una tale visione, la prevenzione non può dunque pensare a singoli interventi che riguardano la singola persona, ma deve mirare, nella strategia complessiva, a far sì che tutto quanto circonda e, in certa misura, compenetra la persona, possa concorrere al suo benessere.

Questo significa saper collocare ogni singola azione in un contesto complessivo, del quale si ha piena padronanza (attraverso gli indicatori epidemiologici), rispetto al quale si definiscono gli obiettivi (scegliendo le priorità verso cui indirizzare le risorse in base a criteri dichiarati) e nel quale si mettono in atto le azioni adeguate (sulla base delle evidenze di efficacia). La prevenzione collettiva prevede, dunque, interventi finalizzati ad affrontare problematiche sanitarie di rilievo quali-quantitativo, con interventi rivolti sia alla persona (come screening, vaccinazioni, educazione sanitaria), sia agli ambienti di vita e di lavoro (come controlli nel settore alimentare, delle acque potabili, prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali).

Questa rubrica è dedicata alla Medicina, Salute e Benessere. Vengono affrontati temi di medicina per fornire informazioni sui vari aspetti della salute, alla prevenzione, dai sintomi delle malattie più diffuse alle possibili cure, dagli interventi di chirurgia estetica ai problemi psicologici.

Le informazioni contenute in questo rubrica non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

#Salute: jet lag, nuovi farmaci e Re-Timer (un paio di occhiali elettronici)

Il jet lag è un fenomeno meno misterioso grazie a una ricerca effettuata dall'Università di Kyoto, in Giappone. Gli scienziati asiatici hanno pubblicato sulla rivista Science i dettagli di uno studio che descrive con precisione il meccanismo di funzionamento della vasopressina, ormone diuretico che costituisce una sorta di pendolo del nostro orologio biologico.
L'ormone agisce sull'ipotalamo, in particolare sul nucleo soprachiasmatico, regolando il nostro ritmo biologico. Questa specie di pendolo naturale ha bisogno di tempo per adattarsi, motivo per il quale sono necessari diversi giorni per riuscire a risincronizzarsi con il nuovo orario.

#Salute: Antibatterico presente nel sapone e dentifricio può danneggiare i muscoli

A rivelare i rischi per chi usa i prodotti che contengono il Triclosano è uno studio Usa pubblicato sulla rivista «Proceedings of the National Academy of Sciences». Topi e pesci sono stati esposti a livelli equivalenti a quelli che le persone possono ricevere tutti i giorni con il dentifricio e verificato che la funzione cardiaca ha subito danni.

Disturbi alimentari: sempre più diffusi, persino tra i bambini - Salute

Anoressia, bulimia, abbuffate compulsive incontrollate: lo spettro dei disturbi dell'alimentazione è assai variegato, ma soprattutto le vittime sono tante, sempre di più. All'ultimo congresso della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS) gli esperti hanno lanciato l'allarme: l'età di insorgenza dell'anoressia si sta abbassando pericolosamente e si vedono perfino casi in bambini di sei o sette anni.

Tumore: Scoperti rapporti tra [proteina della Sindrome X Fragile] (FMRP) e cancro alla mammella #Salute

Scoperto il meccanismo con il quale la proteina della Sindrome dell’X Fragile (FMRP) contribuisce alla progressione del cancro alla mammella. Ad annunciarlo è la ricercatrice italiana Claudia Bagni dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e del VIB/KU Lovanio (Belgio) in uno studio pubblicato sulla rivista EMBO Molecular Medicine. Bagni, insieme ai suoi colleghi, ha dimostrato che la proteina FMRP agisce come un interruttore molecolare che è in grado di controllare i livelli di altre proteine coinvolte in diversi stadi della progressione del tumore alla mammella, come per esempio la diffusione delle cellule cancerose nel circolo sanguigno e l’invasione di altri organi a formare le metastasi.

Infarto: Dormire bene la nuova arma #Salute

Uno studio olandese, il più grande finora mai realizzato, sullo European Journal of Preventive Cardiology spiega una cosa che in parte già sapevamo: dormire bene e correttamente sia un'arma decisiva per difendere il cuore dai problemi e dalle patologie più frequenti che lo possono colpire. Dodicimila uomini e donne, senza patologie cardiovascolari, osservati per dodici anni.

Salute Lingua: problemi e rimedi

Patine bianche, scure, arrossamenti anomali, strane bolle o vescicole? Potrebbe essere solo un disturbo temporaneo, un'irritazione dovuta all'ingestione di cibo troppo caldo, per esempio, ma potrebbe anche trattarsi di altri disturbi del cavo orale, di allergia o stomatite. Eventualità fastidiose, per gli adulti come per i bambini. Ecco alcune delle possibili cause e i rimedi.

Teenager: Allarme, prima volta sotto i 14 anni e senza preservativo 

Quasi un teenager su cinque fa la sua prima esperienza sessuale prima dei 14 anni e senza alcuna precauzione: solo il 35% dei maschi e il 29% delle femmine usa il preservativo durante il primo rapporto o i primi rapporti sessuali. Spesso la prima volta arriva a scuola o all'interno della ristretta cerchia delle amicizie più intime. Il 73% dei giovani non conosce nemmeno cinque malattie sessualmente trasmissibili, il 33% ritiene che il rischio sia trascurabile e il 57% non sa definire il tasso di incidenza dell'Aids.

Gastrite: More e Lamponi per prevenire #Salute

Bastano 150 grammi al giorno di lamponi e di more per prevenire l'infiammazione gastrica. La scoperta è frutto del lavoro dell'Università di Milano e della Fondazione Mach di San Michele all'Adige, in provincia di Trento.

Secondo Cambridge rischiamo l'Alzheimer per troppa igiene

È quanto sostiene, in estrema sintesi, una ricerca della Divisione di Antropologia Biologica dell'Università di Cambridge, che ammonisce sui rischi che derivano dalla maggiore igiene che contraddistingue i Paesi più industrializzati. Quella che viene definita una sorta di "bolla asettica" in cui viviamo ha un rovescio della medaglia: il rischio maggiore di sviluppare demenza e declino cognitivo, oltre, appunto, all'Alzheimer.

Il dottor Luigi Laghi (a sinistra) con il direttore del dipartimento di Gastroenterologia dell'ospedale Humanitas Alberto Malesci (Mdf)

Una ricerca dell'ospedale Humanitas di Rozzano (MI) svela alcune cellule maligne che favoriscono le scatenarsi di metastasi. Tre anni di ricerche, un team giovane alle prese con un settore di indagine innovativo che potrebbe offrire nuovi scenari per una diagnosi precoce del tumore al colon, un killer che uccide 600mila persone ogni anno.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi44
Ieri1792
Settimana Scorsa11065
Mese Scorso43991
Da Gennaio 20151691558

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out