NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Frasi celebri

Frasi celebri

Citazioni, frasi, frasi di film, proverbi, massime, detti, sentenze, motti, adagi, aforismi, insomma una breve frase che condensa - similmente alle antiche locuzioni latine - un principio specifico o un più generale sapere filosofico o morale.

"Una verità detta in poche parole; epperò detta in modo da stupire più di una menzogna."

(Giovanni Papini, Dizionario dell'Omo Selvatico)

Le più belle, le più spiritose, le più curiose, le più strane, le più vere di tutti i tempi, le trovate quotidianamente qui.

massimo catalano quelli della notte

Massimo Catalano detto Max

(Roma, 28 gennaio 1936 – Amelia, 2 maggio 2013)
Massimo Catalano è stato un musicista, trombettista e personaggio televisivo italiano. Ha partecipato in TV con Enzo Arbore a "Quelli della notte"

Aforismi e Citazioni di Massimo Catalano e le cosiddette "Catalanate"

  • È meglio innamorarsi di una donna bella, intelligente e ricca anziché di un mostro, cretino e senza una lira.
  • È meglio lavorare poco e fare tante vacanze, piuttosto che lavorare molto e fare poche vacanze. 
  • È molto meglio essere giovani, belli, ricchi e in buona salute, piuttosto che essere vecchi, brutti, poveri e malati. 
  • Se uno lavora molto, si stanca parecchio. Chi lavora poco, viceversa, secondo me, si stanca molto meno.
  • Cari ragazzi, è meglio essere promossi a giugno, che bocciati a settembre!
  • È meglio ridere per una battuta che non si capisce che ridere per una che non si capisce..

Immagine di Roberto Gervaso

Roberto Gervaso

(Roma 9 luglio 1937)
Roberto Gervaso è un giornalista, scrittore e aforista italiano.

Aforismi e Citazioni di Roberto Gervaso

  • Per una donna mi butterei anche nel fuoco. Ma dopo di lei.
  • Aspettare che gli altri facciano il loro dovere è il miglior alibi per non far il nostro.
  • Cerco moglie. D'un altro.
  • Chi non dubita di nulla è capace di tutto.
  • Due cose l'uomo non vorrebbe mai sapere: di essere inguaribilmente malato e pubblicamente cornuto.
  • I seni delle donne sono fatti per gli uomini che non sanno dove metter le mani.
  • Il divorzio è un regolamento di conti. Come il matrimonio.
  • Il più bel momento dell'amore è quando ci s'illude che duri per sempre; il più brutto, quando ci s'accorge che dura da troppo.
  • Il politico è come la donna frigida: per piacere deve fingere.
  • Il silenzio è d'oro. Soprattutto quando non si ha niente da dire.
  • Il vantaggio d'andar a letto con la propria moglie è che si trova sempre il tempo di piegar i pantaloni.
  • L'altruista è uno che ha fatto male i propri conti.
  • L'amore a prima vista spesso non è che una svista.
  • L'amore platonico ha questo di bello: non si ha, poi, la scocciatura di rivestirsi
  • La filosofia non c'impedisce di commettere errori, ma ce li spiega.
  • Onnipotente è la donna che, a tavola, ci fa sentire lupi; a letto, leoni.
  • Più conosco gli uomini, più amo le donne.
  • Quando una donna dice: "Non capisco cosa mi sta succedendo" vuol dire ch'è già successo. Con un altro.
  • Tutto sommato, le dichiarazioni dei redditi costano meno di quelle d'amore.
  • C'è chi è impotente di fronte al destino e chi di fronte a una donna. Difficile dire chi soffre di più.
  • Gli uomini fedeli e le donne fedeli raramente si sposano fra di loro. Per il timore di annoiarsi.
  • Guardiamoci le spalle da chi non ci guarda negli occhi.
  • Il colmo dell'infelicità è esser felici senza saperlo.
  • Il matrimonio c'insegna molte cose. Soprattutto che potevamo farne a meno.
  • L'uomo è nato per soffrire. E ci riesce benissimo.
  • La donna che a letto vuol essere "rispettata" non merita d'essere portata a letto.
  • La notte porta consiglio. A condizione che si dorma.
  • La vita, per una donna bella, è difficile; per una donna bella e intelligente, difficilissima; per una donna bella, intelligente e spiritosa, impossibile.

ragazza sorride

Perché sorridere

  • Chi non ride mai non è una persona seria. (Fryderric F.Chopin)
  • Si conosce un uomo dal modo in cui ride. (Fedor Dostoevkij)
  • Il riso è il profumo della vita in un popolo civile. (Aldo Palazzeschi)
  • Mentre si ride si pensa che c'è sempre tempo per la serietà. (Franz Kafka)
  • La più inutile delle giornate è quella in cui non si è riso. (Nicholas De Chamfort)
  • Credo che il ridere sia il vero segno della libertà. (René Claire)
  • La risata è la distanza più breve tra due persone. (Victor Borge)
  • Sorridi e il mondo riderà con te. (Ella Wheeler Wilcox)
  • Se sei saggio ridi. (Motto latino)
  • Da un sorriso nasce sempre un altro sorriso. (Ippocrate)
  • Il buonumore equivale a un elisir di lunga vita. (Ass. Naz. Britannica l'Igiene Mentale)
  • Quando rido, ho venticinque anni; quando sono triste, ne ho sessanta. (Victor Hugo)
  • Il riso non è soltanto un possente terapeutico, ma un'autentica fonte di giovinezza. (James Sully)
  • Ridendo, l'uomo si sente vivere. (Bergson)
  • Quasi sempre dalla medesima fonte del riso, si possono trarre anche pensieri seri. (Cicerone)
  • La vita senza allegria è una lampada senza olio. (Walter Scott)
  • La risata è il fenomeno più sacro che esista sulla terra, poiché esso è la vetta più alta della consapevolezza. (Osho)
  • Chi è musone, triste e depresso non riesce a tener lontane le malattie. (Susumo Tonegawa - Nobel per la Medicina 1987)
  • Il riso è una benedizione di Dio: fa bene, è una ginnastica fisica. (Aldo Fabrizi)
  • A quelle che sanno apprezzare la comicità si palesano come nature superiori, saldi e sicuri di se stessi, contro ogni insuccesso e perdita. (Hegel)
  • Godete sempre dell'allegria. (San Paolo ai Filippesi)
  • Fate attenzione agli uomini che non ridono, sono pericolosi. (Giulio Cesare)
  • Grande tra gli uomini e di gran terrore è la potenza del riso, contro il quale nessuno, nella sua coscienza, trova sé munito in ogni sua parte. (Giacomo Leopardi)
  • La medicina non è divertente, ma c'è molta medicina nel divertimento. (L. e M. Cowan)
  • Il sorriso è alla bellezza come il sale alle vivande. (Carlo Dossi)
  • Il riso ha in sé qualcosa di rivoluzionario. (Alekandr Herzen)
  • Ci vogliono settantadue muscoli per fare il broncio, ma solo dodici per sorridere. Provaci una volta. (Mordecai Richler)
  • Toglimi il pane, se vuoi, toglimi l'aria, ma non togliermi il tuo sorriso, dura è la mia lotta e torno con gli occhi stanchi, a volte, d'aver visto la terra che non cambia, ma entrando il tuo sorriso sale al cielo cercandomi, ed apre per me tutte le porte della vita. (Pablo Neruda)
  • Nel riso, l'anima diventa medico del corpo. (Kant)

donna che ride

Sorridere fa bene

Tutte le mie idee migliori mi sono state rubate dagli antichi. (Ralph W. Emerson)


Il suo pube era talmente frequentato che avrebbe tranquillamente potuto chiamarsi pub. (Gianluca Caffarena)


Le ballerine sono belle ragazze che si guadagnano il pane con le loro gambe. Spesso però si guadagnano molto di più. Tra una gamba e l'altra. (Giampiero Casoni)


E poi si dice che il seno bello sta in una coppa di champagne... il mio sta in un bicchierino di rosolio: lì è questione di gusto. (Teresa Mannino)


Ho fatto la doccia con il mio ragazzo. Donne: se vi fate la doccia con il vostro ragazzo, quando finalmente uscite, le vostre tette saranno davvero pulite e scintillanti. (Sarah Silverman)


Ho conosciuto un tizio lapocondriaco: aveva una costante paura di prenderlo nel culo. (Francesco Rizzuto)

Risultati immagini  risate

Frasi umoristiche impregnate di saggezza

Autori anonimi

  • Ieri c'era tanta nebbia che per riconoscermi mi sono dovuto guardare nella carta d'identità.
  • Il mio motto è: "Poche idee, ma confuse"
  • La donna che è tanto furba da chiedere consigli a un uomo non è mai tanto sciocca da seguirli.
  • La forza di volontà è guardare negli occhi una ragazza in topless.
  • Le donne piangono il giorno del matrimonio. Gli uomini dopo.
  • L'uomo che dice: Potrei sbagliarmi, ma... non crede che esista una tale possibilità.
  • Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza.
  • Non è sufficiente avere buone idee, bisogna saperle confezionare.
  • Non trovo nessun capello sui tuoi vestiti. Tu mi tradisci con una donna calva?
  • Oggi sono stato in un bar, ho chiesto qualcosa di caldo e mi hanno dato un cappotto.
  • Prima di sposarvi aprite bene tutti e due gli occhi. Dopo che vi siete sposati, chiudetene uno.
  • Un marito che afferma di essere il padrone della casa, mente anche in altre circostanze.
  • Un uomo che cede benche' abbia ragione, o e' saggio o e' sposato.

Donna stupìta

Aforismi divertenti

  • La donna è un insieme di curve che fanno raddrizzare un segmento. (Raul Cremona)
  • Se un uomo vi fa lo sguardo duro... non ci cascate... potrebbe essere l'unica cosa dura che ha. (Angela Finocchiaro)
  • “Le donne piangono il giorno del matrimonio. Gli uomini dopo. (Boris Makaresko)
  • Una donna ha bisogno di quattro animali nella vita: una Jaguar in garage, una tigre nel letto, un visone sulla pelle e un asino che paghi. (Zsa Zsa Gabor)
  • Il miglior modo per far girare la testa a una donna è dirle che ha un bel profilo. (Sacha Guitry)
  • Oggi le donne esercitano le più svariate attività: sono diventate fantini, giocatrici di baseball, scienziate atomiche, dirigenti d'azienda e forse un giorno impareranno anche a parcheggiare la macchina. (Bill Vaugham)
Canova raffigura i due amanti mentre sono immersi in un momento di profonda intimità: i due sembrano aver perso il contatto diretto con la realtà, presentano le labbra socchiuse e i volti reclinati e si guardano dolcemente negli occhiAdone e Venere - particolare della scultura (clicca sull'immagine per ammirarla per intero) neoclassica di Antonio Canova, completata nel 1794 ed esposta al Musée d'Art et d'Histoire di Ginevra.

Aforismi e Citazioni sugli uomini 

  • Ci sono uomini eterosessuali... e uomini bisessuali e... uomini che non pensano affatto al sesso e allora fanno l'avvocato. Woody Allen
  • È meglio essere maschio, perché anche il maschio più miserevole ha una moglie a cui comandare. Isabel Allende
  • Gli uomini che sono andati a letto con la stessa donna, anche se non contemporaneamente, sono tutti imparentati fra di loro. Luciano Bianciardi
  • Gli uomini sui quaranta sono come le parole crociate del New York Times: difficili, complicati e non sei sicura di avere la risposta giusta.
  • Carrie Bradshaw Tre atteggiamenti fondamentali dell'uomo che corteggia una donna: il millantatore, quello che fa promesse, quello che implora la mamma. Elias Canetti 
  • Già, gli uomini. Quegli esseri troppo magri o troppo grassi, sempre con un brufolo al posto sbagliato, calvizie incipienti, gastroenteriti in agguato... senza contare il super io dilatato... l'ego troppo debole, le turbe sessuali, il complesso di inferiorità, quello di superiorità... Eppure li amiamo. Patrizia Carrano
  • Gli uomini hanno tutti cattive intenzioni. Carlo Cassola
  • Con l'avanzare dell'età, gli uomini non diventano più saggi. Perdono i loro capelli, questo è tutto. Francis Ford Coppola 
  • Questi uomini che non alzano la tavoletta, non abbassano la tavoletta, non tirano l'acqua, non chiudono il dentifricio: se non ci sapete andare, al cesso, state a casa vostra! Giobbe Covatta
  • Perché è cosi difficile trovare un uomo da sposare che sia fedele sensibile e intelligente. Il punto è che se è davvero fedele sensibile e intelligente, se l'è già sposato un altra!  Geppi Cucciari
  • Fallocrate: nome che gli impotenti danno agli uomini normali. Georges Elgozy
  • Noi maschietti possiamo fare i duri e i bulli quanto vogliamo ma siamo tutti, inesorabilmente, nati da donna. È orribile, se ci pensi. Massimo Fini
  • Un uomo con un grosso conto in banca non può essere brutto. Zsa Zsa Gabor
  • Non sono mai riuscita a essere amica di un uomo. Con le donne esci, con gli uomini scopi. Samantha Jones (Kim Cattrall), in Sex and the City, 
  • Ho esaurito gli uomini da scopare. Quindi o mi sposo o mi trasferisco. Samantha Jones (Kim Cattrall), in Sex and the City, 
  • Il vero uomo è un po' come l'apparizione di un UFO. Tutte un po' ci credono, tutte un po' ne parlano, ma nessuna giurerebbe davvero di averlo visto. Luciana Littizzetto
  • Gli uomini in casa sono come i peli in bocca: danno noia. Luciana Littizzetto
  • La vera bandiera italiana non è il tricolore, ma il sesso, il sesso maschile. Curzio Malaparte
  • L'uomo, nella sua versione maschile, si può considerare una struttura per sostenere i testicoli. Luigi Meneghello
  • Gli uomini hanno soltanto due cose per la testa: il denaro e l'altra. Jeanne Moreau
  • I fallimenti sentimentali sono dovuti al fatto che gli uomini vogliono andare a letto con la zoccola e svegliarsi accanto alla vergine. Efraim Medina Reyes
  • Signora, ma come, lei si spoglia così davanti a un uomo maschile? Totò

donne che ridono

Aforismi umoristici di comici

  • A Mìlano sono sempre tutti di fretta; lo si capisce dall'atteggiamento nei confronti del pedone. Per i milanesi il pedone non dovrebbe esistere: gli dai fastidio, perché li rallenti. Quando attraversi devi essere veloce tipo Fiona May, la mamma di Larissa. (Teresa Mannino)
  • I gay non saranno mai patriottici né potranno mai difendere il proprio Paese. Infatti l'esercito ha paura di quello che succederebbe se ci fossero dei gay arruolati.
    - "Soldato, spara a quell'uomo!"
    - "Non posso, è adorabile..." (Jon Stewart)
  • Siccome sono democratico, comando io. (Totò)
  • Detesto e trovo molto meschini tutti quelli che agiscono solo per soldi, dimenticandosi invece quanto sia importante la figa. (Teo Guadalupi)
  • Non faccio più l'amore da così tanto tempo che ieri sono stato contattato dal Wwf. (Francesco Rizzuto)
  • "E il lavoro?"
    - "Grazie a Dio, il lavoro non mi manca."
    - "Ah, l'hai trovato allora?"
    - "No, non mi manca nel senso che ci sto bene senza!" (Luca Klobas)

Sul web la creatività ha la sua libertà

  • La mia ragazza era una pornostar, l' ho lasciata perché portava il lavoro a casa! Woody Allen.
  • "Madame, lei ha tra le gambe uno strumento che può offrire piacere a migliaia di persone, e tutto quello che sa fare è grattarlo!" - Un direttore di orchestra a una violoncellista.
  • Errare è umano, ma per incasinare tutto ci vuole un computer!
  • Ci saranno sempre degli Eschimesi pronti a dettar norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura." Jake LaMotta.
  • Il cellulare è l'unica cosa per cui gli uomini litigano a chi ce l' ha più piccolo.
  • Le donne sono il sale della vita, quando l'acqua bolle, caliamole!
  • Un uomo molto vecchio dice ad una donna molto vecchia: "se ti violento mi aiuti?" Woody Allen.
  • Ho smesso di fumare. Vivrò una settimana di più e in quella settimana pioverà a dirotto. Robert Orben.
  • Un vero gentiluomo è colui che riesce a descrivere Anna Falchi senza fare gesti.
  • L'unica cosa che ferma la caduta dei capelli.....è il pavimento!

il logo con la striscia verde bianca e rossa

Liberazione Nazionale Italiana

Il 25 aprile – giorno dell’insurrezione generale proclamata dal Comitato di Liberazione Nazionale dell’Alta Italia nelle grandi città del Nord – viene dichiarato festa nazionale dal primo governo De Gasperi (1946) e preferito alla data della resa incondizionata della Germania (8 maggio).

Aforismi e Citazioni su 25 aprile, Resistenza e Liberazione Italiana

  • Cari ragazzi, io a 17 anni e un mese con i partigiani ho visto nascere la democrazia, ora che sono vecchio devo vederla morire? La speranza siete voi, restiamo umani!
    (Don Andrea Gallo)
  • Era giunta l’ora di resistere; era giunta l’ora di essere uomini: di morire da uomini per vivere da uomini.
    (Piero Calamandrei)
  • Dopo venti anni di regime e dopo cinque di guerra, eravamo ridiventati uomini con un volto solo e un’anima sola. Eravamo di nuovo completamente noi stessi. Ci sentivamo di nuovo uomini civili. Da oppressi eravamo ridiventati uomini liberi. Quel giorno, o amici, abbiamo vissuto una tra le esperienze più belle che all’uomo sia dato di provare: il miracolo della libertà
    (Norberto Bobbio)
  • La gente accorre, grida, sventola fazzoletti, piange, sorride. Questo sorriso, questo pianto di gioia, questo gridare ci accompagna: ci accompagnerà sempre come un incitamento, o un rimorso, come un sogno forse troppo bello per essere inserito e trasfuso nella prosaica realtà di tutti i giorni, ma che pure deve segretamente illuminare, in qualche modo, quel che di meglio è in ognuno di noi.
    (Alessandro Galante Garrone)
  • La Resistenza e il Movimento Studentesco sono le due uniche esperienze democratico-rivoluzionarie del popolo italiano. Intorno c’è silenzio e deserto: il qualunquismo, la degenerazione statalistica, le orrende tradizioni sabaude, borboniche, papaline.
    (Pier Paolo Pasolini)
  • Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì, o giovani, col pensiero perché lì è nata la nostra costituzione.
    (Piero Calamandrei)
  • È meglio la peggiore delle democrazie della migliore di tutte le dittature.
    (Sandro Pertini)
  • 25 Aprile. Una data che è parte essenziale della nostra storia: è anche per questo che oggi possiamo sentirci liberi. Una certa Resistenza non è mai finita.
    (Enzo Biagi)
  • La libertà è come l’aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare.
    (Pietro Calamandrei)
  • Non festa della libertà, come un’illusione comoda. Ma festa della liberazione, come dono ricevuto ieri e da costruire ogni giorno 25aprile

    (Don Dino Pirri)
  • Sarà mai possibile avere una festa nazionale che sia davvero di tutti, come il 14 luglio per i francesi o il 4 luglio per gli americani, un giorno in cui l’orgoglio e l’appartenenza vincano le divisioni e le polemiche?

    (Mario Calabresi)

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi84
Ieri885
Settimana Scorsa6211
Mese Scorso29590
Da Gennaio 20151213346

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out