NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

donna stupita che ride

Un bambino in macchina col padre vede alcune prostitute che battono sul viale, allora chiede al padre: "Chi sono quelle signore?"

Il padre imbarazzato: "Niente, niente... guarda dall'altra parte che bel negozio di giocattoli ""!"
Il bimbo: "Sì, sì, l'ho visto... ma chi sono quelle signore ???"
Il padre: "Sonoooo... sono delle venditrici ambulanti !!!"
Il figlio però non demorde: "Ah !!! E cosa vendono ???"
Il padre: "Vendonoooooo... vendono un po' di felicità !!!"
Il bambino inizia a riflettere sulla cosa e il giorno dopo, a casa, decide. Apre il suo salvadanaio prelevando ben 50 euro con l'intenzione di andarsi a comprare un po' di felicità da quelle signore. Così quel pomeriggio si presenta da una delle prostitute e le chiede:
"Signora, mi darebbe 50 euro di felicità per favore ???"
La povera donna resta allibita, con questo le ha viste tutte, ma considerato il periodo di crisi, decide che non è il caso di lasciarsi sfuggire 50 euro; cosl porta il bimbo a casa sua. Pensa e ripensa alla fine gli prepara tre enormi fette di pane con la nutella.
La sera il bimbo torna a casa e trova i genitori visibilmente preoccupati.
Il padre gli chiede: "Dove sei stato fino ad ora ?!? Eravamo in pensiero !!!"
Il bimbo, guardando il padre: "Sono stato da una delle signore che abbiamo visto ieri, a comprare un po' di felicità !!!"
Il padre sbianca, si fa forza e chiede: "Eeeee... e a-allora... co-come è andata ???"
Il bimbo: "Beh !!! Le prime due ce l'ho fatta; la terza però l'ho leccata e basta...".

donna stupita che ride

Ci sono un italiano, un francese, un inglese e un tedesco, tutti e quattro sono condannati alla Ghigliottina

Per primo sale sul patibolo l'italiano e come ultimo desiderio chiede di avere il viso rivolto verso l'alto, cioè verso la lama che cade. Esaudiscono il suo desiderio: gli mettono il collo tra i ceppi, il boia lascia andare la lama e...
"TAK!" - La lama si ferma a due centimetri dal collo.
Dovete sapere che se la ghigliottina fa cilecca per tre volte, il condannato viene graziato, allora il boia la esamina ben bene, ci mette un po' d'olio e ripete l'esecuzione.
"TAK!" - Niente da fare.
La terza volta, idem, così l'italiano viene graziato!
Sale sul palco il francese e sperando che anche a lui porti fortuna, esprime lo stesso desiderio: di avere il viso rivolto verso l'alto.
"TAK! - TAK! e ancora TAK!" - Anche lui viene graziato!
La cosa si ripete identica per l'inglese, il boia quasi si mette a piangere.
Prima che anche il tedesco salga sul palco, la ghigliottina viene completamente smontata e revisionata: il mancato funzionamento precedente non risulta in alcun modo comprensibile.
Alla fine anche il tedesco viene fatto accomodare alla ghigliottina. Anche lui chiede di essere posizionato con il viso rivolto verso l'alto. La lama cade la prima volta:
"TAK!" - Niente.
La seconda volta:
"TAK!" - Niente.
Il boia è sull'orlo di una crisi di nervi... tira su la lama senza nessuna speranza... ma prima che la possa far cadere per l'ultima volta, il tedesco esclama:
"Ah ecco! Io ha trovato guasto ya!".

bambino che ride felice

Il papà al figlio dopo che ha portato una pagella con ottimi voti

"Bravo figliolo, ti sei meritato una bella 10 euro nuova nuova !"
"Papà, scusami... non ci sarebbe per caso una 50 euro anche vecchia ???"

Commessa alla prima esperienza

Una commessa è al suo primo giorno di lavoro in un negozio di articoli sportivi. Entra il suo primo cliente:"Buongiorno, desidera?"
Il tizio si guarda intorno:
"Buongiorno a lei... vorrei... degli slip per me, per giocare a calcetto... taglia quinta"
La commessa, un po' imbarazzata, ma sicura di sé: 
"Certo, non ci sono problemi... solo un attimo"
Gli slip da uomo si trovano in alto proprio sull'ultimo scaffale, sale sulla scala. Mentre si trova in equilibrio sull'ultimo gradino cercando la taglia giusta, entra trafelata una signora che le grida: 
"Buongiorno signorina, vorrei delle palle da tennis... è urgente, ho l'auto in doppia fila e c'è il vigile..."
E la commessa, senza scomporsi: 
"Certo, signora, tiro giù le mutande al signore e le faccio vedere le palle..."

Il sorriso come risposta alla vita

Donna sorpresa

Un rappresentante sindacale si trova a Parigi per una convention e decide di andare in un bordello

Chiede alla tenutaria:
"Questa casa ha una rappresentanza sindacale?"
"Certo che No!" risponde la maitresse
"E le ragazze, quanto guadagnano?" chiede il sindacalista
"Lei mi paga 100 euro, 20 vanno alla ragazza"
"Questo è sfruttamento bello e buono!"
Esclama l'uomo e se ne va, alla fine trova un bordello in cui la tenutaria gli dice che c'è una rappresentanza sindacale.
"Se io pago 100 euro, quanti ne vanno alla ragazza?" chiede ancora
"80" risponde lei
"Magnifico allora" dice "Vorrei la giovane Colette"
"Non avevo dubbi," dice la matrona "ma per equità e anzianità tocca a Thèrèse".

donna stupita che ride

La Bibbia aveva ragione, l'episodio della creazione di Eva nella versione data da un misogino

Prima che il Creatore estraesse una costola per creare Eva, dette ad Adamo un potente sonnifero e gli disse: "Dormi, dormi beatamente, figlio mio; è l'ultima volta che potrai farlo" 

Le dissi: Fammi godere con la lingua

"Mi lesse delle poesie" (Francesco Vandetta)

Lei:"Fabio, non sei cambiato per niente"

"Io no e tu? Sempre cinquanta euro?"(Renato Trinca)

Due vecchietti al porto

"Il mare è calmo oggi, sembra olio"
"chissà come sono contente le sardine!"

donna stupita che ride

Un signore di 80 anni va a fare il suo controllo annuale dal dottore

Il medico gli chiede come si sente: "Non sono mai stato meglio in vita mia, ho appena sposato una ragazza di diciotto anni; già incinta e tra poco sarò padre; cosa ne pensa?"
Il dottore pensa un momento e poi:
"Le voglio raccontare una storia. Ho conosciuto un tale che era un cacciatore accanito, non aveva mai mancato una stagione di caccia. Un giorno uscì di casa precipitosamente e prese l'ombrello al posto del fucile; quando fu nel bosco, improvvisamente, un orso si precipitò verso di lui, prese l'ombrello, lo strinse con forza, lo puntò verso l'orso e vuole sapere cosa successe?"
"No!" Rispose il vecchio.
Il dottore continua: "L'orso cadde morto davanti a lui!"
"È impossibile!" gridò il vecchio "Qualcun altro deve aver sparato al posto suo!"
E il medico pronto: "Esatto... Proprio quello che volevo dire".

donne ridono

Una signora resta vedova

Una settimana dopo il funerale del marito un'amica va a trovarla e le domanda:
"Dove andrai a vivere, adesso?"
"Non lo so. Ho due figli sposati, che se ne sono andati e vivono in due città diverse; uno vuole che io vada a vivere a Velletri, l'altro che io vada a Frosinone..."
"Ma che figli carini e gentili!!"
"Beh, non proprio; quello di Velletri vuole che io vada a Frosinone e viceversa...".

Quale funzione ha il pene?

Moglie: "Mi chiedo a cosa ti serve possedere il famoso pene..."
Marito: "Non lo so; ce lo tramandiamo di padre in figlio..."

Ci sono due ragazzi che si chiamano uno "Come ti chiamo" e l'altro "Cervello"

Come ti chiamo dice a Cervello:
"Mi vai a comprare le sigarette, che io devo andare a lavorare?"
Come ti chiamo prende l'auto e comincia ad avviarsi sull'autostrada e incontra i vigili che gli dicono:
"Patente..."
"Non ce l'ho!"
Il vigile gli dice:
"Come ti chiami?"
"Come ti chiamo"
"Ma ce l'hai il Cervello"
"No, è andato a comprare le sigarette!!".

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi272
Ieri630
Settimana Scorsa4831
Mese Scorso25830
Da Gennaio 20151425912

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out