NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Detti latini

Detti latini

Nel passato conoscere le risposte era prerogativa di Saggi e Iniziati, rigorosamente vincolati al segreto, eppure esiste un filo d'oro che collega tutte le civiltà e che ha permesso di portare fino ai tempi attuali gli insegnamenti dell'antica Saggezza, che comprendono le risposte alle domande primordiali che ogni uomo che comincia a sollevarsi dalla massa bruta, si pone nel suo intimo più profondo: chi siamo? da dove veniamo? dove andiamo?

Intere scuole di filosofia hanno tentato, e ancora lo fanno, di proporre risposte, varie e articolate come le differenze di carattere degli uomini, noi tenteremo di trasmetterle in questa rubrica.

Marco Porcio Catone (Catone)

busto in marmo del persoaggio naso acquilino pochi capelliScrittore, politico e generale - vedi scheda...
(234 avanti Cristo - 149 avanti Cristo)

Versione latino

Rumores fuge, ne incipias novus auctor haberi: 
nam nulli tacuisse nocet, nocet esse locutum

Analisi del testo

Fuggi le chiacchiere, per non essere reputato un loro fomentatore:
a nessuno nuoce aver taciuto, nuoce aver parlato

Molto spesso si usa solo l'espressione abbreviata "Rumores fuge". Il motto si trova nel libro 1, captoli 12, del Dislicka de mortimi.

Marco Tullio Cicerone (Cicerone)

busto in marmo del persoaggio naso acquilino pochi capelliAvvocato, politico, scrittore, oratore e filosofo romano - vedi scheda...
(106 avanti Cristo - 43 avanti Cristo)

Versione latino

Uniuque sua domus nota

Analisi del testo

Ognuno conosce la sua casa

Da "Epistulae ad Quintum fratrem" di Cicerone, vuol significare che ognuno sa della propria casa, della sfera familiare. Talvolta portati a criticare, non conosciamo a fondo la causa di certi comportamenti. Quindi è meglio tacere.

Ovidio

Dum licet, et spirant flamina, navis eat

Finché è possibile e spirano venti favorevoli, la nave vada

Significato

busto in marmo del persoaggio capelli ricci viso tondo barba riccia

"Fin che la barca va, lasciala andare", "Squadra che vince non si cambia", "Chi lascia la strada vecchia per la nuova sa quel che lascia non sa quel che trova" modificando qualcosa che funziona, si rischia che smetta di funzioare.

Anonimo

Facta, non verba

Fatti, non parole

Immagine generica per il latino a destra un oratore romano e la scritta latine loqui

Questa locuzione latina invita ad agire più che parlare. Sappiamo benissimo che è molto più facile parlare che operare infatti: "tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare".

Publilio Siro

busto in marmo del persoaggio capelli ricci viso tondo barba ricciaScrittore e drammaturgo romano
(78 avanti Cristo - 31 avanti Cristo)

Versione latino

Patientia animi occultas divitias habet

Analsi del testo

La pazienza dell'animo ha in sé ricchezze nascoste

Questa locuzione, che fa parte di un'ampia raccolta di circa 700 massime denominate "Sententiae", ci dice che la pazienza rappresenta quel piccolo grande tesoro nascosto in grado di farci superare tanti ostacoli che incontriamo nel corso della vita.

Pagina 4 di 229

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi483
Ieri563
Settimana Scorsa5403
Mese Scorso21583
Da Gennaio 20151106241

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out