NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Lo sapevi che?

Lo sapevi che?

Piccole e Grandi curiosità, pillole di Cultura, qualche volta una piccola lista di cose che è meglio sapere prima di affrontare la giornata. Una rubrica "quasi" quotidiana... per non farsi mai trovare "impreparati".

Trepalle (Trepall in lombardo) è una frazione di Livigno. Con i suoi 2.069 m d'altitudine è considerato il secondo centro abitato più alto d'Europa, dopo Juf in Svizzera (2126m s.l.m.).

Trepalle, oltre a essere la parrocchia più alta d'Europa, è anche uno dei luoghi più freddi in Italia in inverno: infatti qui si registrarono 45 gradi sotto zero nel febbraio del 1956, che fu la temperatura più bassa registrata in territorio italiano in epoca moderna, prima di esser stato superato da Busa di Manna con 47 gradi sotto lo zero, il 18 dicembre 2009.

Negli anni cinquanta Trepalle ebbe come parroco don Alessandro Parenti, un controverso prete dalla forte personalità. A lui si ispirò Giovannino Guareschi dapprima per la sceneggiatura del film Gente così, poi per la figura di Don Camillo. (wikipedia)

Gli abitanti di Trepalle si chiamano Trepallini.

Lombardia: si ricorda che da domani inizia il fermo dei veicoli inquinanti

A tutela della qualità dell'aria Regione Lombardia ha disposto limitazioni permanenti alla circolazione dei mezzi più inquinanti, nel periodo dal 15 ottobre al 15 aprile di ogni anno. Il fermo è in vigore dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30.

Tutte le informazioni sul sito della regione...

Nuovo Isee: procede, ma i timori dei disabili restano

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali sta ultimando in questi giorni la stesura definitiva del regolamento sul nuovo Isee, l'Indicatore della Situazione Economica Equivalente, che sarà adottato dopo il via libera del Ministro dell'Economia e delle Finanze, come decreto del presidente del Consiglio (DPCM).

Un altro pericolo dalla Cina: Hello Kitty compie quarant’anni e lancia sul mercato un soft drink

Sono passati quasi quarant’anni da quando, nel 1974, Shintaro Tsuji ha presentato al mondo Hello Kitty, la gattina dalla faccia rotonda che oggi è uno fra i licensing di maggiore successo. Sanrio, l’azienda che gestisce l’icona, è cresciuta fino a diventare una realtà con un giro d’affari di quasi 900 milioni di dollari che quest’anno ha raddoppiato il proprio valore. Le azioni sono cresciute di più del 38% messo a segno dal Nikkei 225. Il suo fondatore, oggi 85enne, è entrato nella classifica dei miliardari di Bloomberg. Secondo Ted Bestor, direttore del Reischauer Institute di studi giapponesi ad Harvard, “Hello Kitty è il marchio di franchising più riconoscibile”. Il programma di licensing abbraccia un’ampia serie di aziende e prodotti: da Walmart a Zara e Swarovski che vende riproduzioni della nota gattina oltre 60mila dollari. E poi ancora: Hello Kitty compare su custodie per cellulari, tazze da caffè, contenitori per le lenti a contatto, preservativi e vibratori. Per Shintaro Tsuji, tutto fa business e il patriarca non si scandalizza di nulla. 

Oggi sabato 7 settembre giornata di digiuno e preghiera per la pace: ecco perché e come si fa. Il programma della Veglia in Piazza San Pietro

"Mai più guerra!": il grido lanciato da Papa Francesco si è alzato davanti a tutto il mondo, davanti alle minacce di attacco alla Siria pronunciate dal presidente americano Obama. Da quel momento, il Pontefice non ha mai cessato di chiedere in tutti i modi il dialogo: intervenendo sui social network, scrivendo personalmente al presidente russo Putin, usando ogni mezzo necessario. A coronamento di questa drammatica richiesta infine il Papa ha indetto per oggi sabato 7 settembre una giornata di digiuno e preghiera per la pace, che si concluderà con una grande veglia in Piazza San Pietro a partire dalle ore 18 e 30 alla sua presenza. Le adesioni alla giornata sono moltissime in tutto il mondo, non solo da parte dei fedeli, ma anche di molti laici, politici, anche non credenti e appartenenti ad altre religioni. 

Oggi abbiamo avuto l'ennesimo e più enorme problema derivato dal nostro provider. Per l'ennesima volta, un altro utente ha fatto cose che non doveva fare e questo ha danneggiato gli altri. Oggi siamo stati oscurati per una giornata intera. Purtroppo mai nessuno paga per questi danni.

Ce ne scusiamo, da settembre il problema si risolverà ... indovinate come?

Jesolo: Ok del sindaco in pineta villaggio per nudisti

Entro il prossimo anno Jesolo avrà il suo villaggio nudisti in pineta. Accolte le richieste dall'associazione naturista degli altoatesini in Veneto. Servizi e spazi dedicati in prossimità delle spiagge e al riparo da esibizionisti.

Classifica dei dieci marchi più amati in Italia: vince il mulino bianco

Secondo la ricerca Meaningful Brands 2013 realizzata da Havas Media Group, i marchi più amati nel Bel Paese sono nell'ordine Mulino Bianco (gruppo Barilla), Ferrero e Barilla. Ad ogni brand viene assegnato un meaningful brand index, l'indice con cui Havas Media sintetizza le varie performance.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi33
Ieri881
Settimana Scorsa8553
Mese Scorso43320
Da Gennaio 20151066299

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out